Connect with us

News

Sanremo 2021 come cambierà il Festival dopo il coronavirus

Le possibili variazioni per l'organizzazione del primo Festival di Sanremo post-emergenza Covid-19.

Pubblicato

il

Sanremo 2021 Festival nuovo spazio conduttore
Le possibili variazioni per l'organizzazione del primo Festival di Sanremo post-emergenza Covid-19.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ai piani alti di viale Mazzini comincia a porsi il problema della realizzazione di Sanremo 2021. La kermesse canora non potrà essere uguale al passato in quanto l’emergenza coronavirus ha cambiato totalmente e definitivamente la maniera di proporre spettacoli televisivi.

Anche se dovesse esserci il tanto auspicato vaccino per debellare il Covid-19, nulla potrà più essere ripetuto come in passato. Bisognerà insomma trovare una modalità che, nel pieno rispetto delle regole legate all’emergenza sanitaria, potrà assicurare a Rai 1 una kermesse canora degna della prestigiosa tradizione.

Sanremo 2020 diretta quinta serata 8 febbraio - Fiorello e Amadeus ballano un lento

Sanremo 2021 – i cambiamenti per la nuova edizione

Chiunque sia il conduttore che gestirà la prossima edizione, bisognerà fare attenzione a coniugare nel migliore dei modi lo spettacolo, l’intrattenimento e la nuova maniera di vivere a cui sono chiamati non solo gli italiani.

In quest’ottica è intervenuto Paolo Bonolis. Il conduttore in un intervento radiofonico a RTL 102.5 ha assicurato la sua disponibilità per condurre la sua terza edizione del Festival di Sanremo. Dopo il 2005 e il 2009, il conduttore di Avanti un altro! potrebbe pensare ad una riproposizione della sua candidatura come direttore artistico e padrone di casa.

Bonolis ha sempre sottolineato che sarebbe auspicabile un cambio di location. Non più il Teatro Ariston ma un nuovo spazio che possa somigliare ad un vero e proprio European contest. Chissà che l’ipotesi auspicata da Bonolis non possa essere la migliore per il ripensamento del Festival di Sanremo post coronavirus.

Una location più ampia potrebbe assicurare anche un respiro internazionale alla kermesse. E la location potrebbe essere individuata proprio nel vecchio mercato dei fiori. Sempre secondo Bonolis.

Sanremo 2021 – la più ampia revisione dell’intrattenimento

In effetti il Festival di Sanremo va inserito nella più ampia revisione dell’intrattenimento televisivo. Ed è proprio in questo contesto che stanno lavorando già gli autori dei principali programmi in onda già dal prossimo autunno sulle principali reti generaliste.

Intanto per Sanremo 2021 si sta pensando soltanto ad artisti solisti. Si eviterebbero così gruppi che potrebbero non essere idonei al rispetto delle possibili nuove regole disposte dalla post emergenza coronavirus. Immaginiamo che sarà utilizzato nella maniera migliore l’apporto della più moderna tecnologia.

Ove mai invece dovesse rimanere come location storica il Teatro Ariston, va ripensata la presenza del pubblico in sala. Ovviamente il post coronavirus non significa purtroppo il ritorno sic et simpliciter al passato storico del Festival di Sanremo.

Il possibile nuovo format

In quest’ottica bisognerà ripensare la kermesse canora anche se al timone torna di nuovo Amadeus con la partecipazione di Fiorello. L’edizione 2020, passata alla storia del Festival come una delle più seguite negli ultimi 15 anni, dovrà avere una nuova formula.

Il festival è una delle manifestazioni più prestigiose del palinsesto di Rai 1. E nell’ottica di una revisione bisognerà ripensare anche all’affollatissima sala stampa del Teatro Ariston. Qui sono “ammassati” i tanti giornalisti, provenienti tra l’altro anche da molti paesi esteri, per seguire tutte le fasi della kermesse canora minuto dopo minuto.

Insomma il lavoro per la preparazione del Festival di Sanremo 2021 dovrà cominciare molto presto.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mi fa piacere pensare di essere apprezzata per tutto quello che scrivo. Ho sempre un solo lettore ideale in mente e scrivo per lui/lei, cercando una voce intima, capace di comunicare emozioni. Donna in carriera, studi classici, grande passione per la lettura, appassionata di buon giornalismo e di televisione.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Stasera in tv lunedì 2 agosto 2021, tutti i programmi in onda

Tutti gli appuntamenti delle reti pubbliche, private, digitali e di Sky di stasera lunedì 2 agosto 2021.

Pubblicato

il

Stasera in Tv lunedì 2 agosto 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv lunedì 2 agosto 2021. Su Rai 2 va in onda il programma Sport: il Circolo degli Anelli dedicato alle Olimpiadi di Tokyo. Italia 1 propone la replica di Freedom – Oltre il confine.

Stasera in tv lunedì 2 agosto 2021. Raiuno trasmette il film The Help con Emma Stone. Tv8 propone la fiction Gomorra 2 – La serie

Stasera in tv lunedì 2 agosto 2021, Rai

Su Raidue, alle 21.20, Sport: Il Circolo degli Anelli. Mentre a Tokyo è notte fonda, Alessandra De Stefano ripercorre gli eventi della giornata olimpica soffermandosi su quelli che hanno visto protagonisti gli italiani. C’è molta attesa per la prova femminile del corpo libero di ginnastica artistica. Tra le probabili finaliste, Vanessa Ferrari, alla sua quarta Olimpiade.

Su Raitre, alle 21.20, l’attualità con Report. Quali inchieste rivedremo nell’odierna del programma di Sigfrido Ranucci? Uno dei servizi più seguiti è stato “Smart working in progress”, dedicato alle migliaia di piccoli borghi in via di spopolamento che sognano di rinascere grazie al lavoro agile, ma non hanno connessioni Internet veloci.

Su Rai 5, alle 21.15, Concerto per il 2 agosto. In diretta dalla Piazza Maggiore di Bologna, l’Orchestra del Teatro Comunale diretta da Marco Angius esegue le composizioni dei tre finalisti della 27° edizione del Concorso internazionale. L’edizione di quest’anno è riservata alle partiture per orchestra.

Programmi Mediaset, Real Time, Tv8

Su Rete 4, alle ore 21.20, l’attualità con Controcorrente. Informare i telespettatori sugli ultimi avvenimenti del mondo della politica e dell’economia, cercando di fornire una chiave di lettura fuori dagli schemi: è l’obiettivo del programma condotto da Veronica Gentili che, anche stasera, si confronta con i suoi ospiti sugli argomenti di cui tutti parlano.

Su Italia 1, alle 21.20, Freedom – Oltre il confine. Continuiamo a rivedere la prima edizione del programma di Roberto Giacobbo. Tra i servizi in scaletta, quello dedicato al Vittoriale degli Italiani, la casa-museo di Gabriele D’Annunzio sul lago di Garda. Scopriamo poi l’Antro della Sibilla Cumana, in Campania, la grotta in cui, secoli fa, il futuro sarebbe stato rivelato.

Su Real Time, alle 21.25, Vite al limite. La prima storia è quella di Lisa. La donna ha sempre avuto problemi di peso, ma la situazione è peggiorata dopo che ha assistito impotente all’uccisione di suo fratello. Costretta a letto, deve perdere peso se vuole veder crescere i suoi nipoti.

Su Tv8, alle 21.30, la fiction Gomorra 2 – La serie. Due episodi: “Sette anni” e “Fantasmi” con Salvatore Esposito. La rivalità per la piazza di spaccio si fa sempre più intensa e Ciro tenta di evitare inutili spargimenti di sangue. Nel frattempo Genny vuole sempre più potere.

The Help film Rai 1

I film di questa sera lunedì 2 agosto 2021

Su Raiuno, alle 21.25, il film drammatico del 2011, di Tate Taylor, The Help, con Emma Stone, Viola Davis, Octavia Spencer. Jackson, Mississippi, Anni 60. La neolaureata Skeeter (Emma Stone) trova lavoro in un giornale locale occupandosi della posta. Ma il razzismo che la circonda attira la sua attenzione. Inizia così a raccogliere le confidenze di cameriere di colore per raccontare in un libro le angherie da loro subìte.

Su La7, alle 21.15, il film thriller del 1993, di Sydney Pollack, Il socio, con Tom Cruise, Gene Hackman. Il giovane Mitch McDeere viene assunto da un prestigioso studio legale. Presto, però, si accorge che il suo capo, l’avvocato Avery, e gli altri soci hanno legami con la malavita.

Su Paramount Netwoork, alle 21.10, il film commedia del 2003, di Donald Petrie, Come farsi lasciare in 10 giorni, con Matthew Mc-Conaughey, Kate Hudson. La giornalista Andy deve scrivere un pezzo su come farsi lasciare in 10 giorni. Benjamin, pubblicitario, scommette di sedurre una donna nello stesso lasso di tempo. Saranno scintille.

Stasera in tv lunedì 2 agosto Sky

Su Sky Cinema Uno, alle 21.15, il film d’azione del 2021, di Robert Lorenz, Un uomo sopra la legge, con Liam Neeson. Il veterano Jim sta attraversando un momento difficile. La sua vita è ulteriormente complicata dall’arrivo di due immigrati clandestini che dovrà proteggere da un cartello messicano.

Su Sky Cinema Due, alle 21.15, il film commedia del 2019, di , La vita straordinaria di David Copperfield, con Dev Patel. Adattamento cinematografico del romanzo di Charles Dickens: un racconto della vita del personaggio letterario, dalla giovinezza all’età adulta, sullo sfondo dell’Inghilterra del XIX secolo.

Su Sky Cinema Suspense, alle 21.00, il film giallo del 2006, di Brian De Palma, The Black Dahlia, con Josh Hartnett. Los Angeles, 1947. Gli agenti Bleichert e Blanchard sono alle prese con il brutale omicidio di un’aspirante attrice. L’indagine porterà a galla vecchie bugie e nuovi delitti.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Melaverde 1 agosto, tra grana padano e polli biologici

Tutte le informazioni e le anticipazioni sulla nuova puntata del programma condotto da Ellen Hidding e Vincenzo Venuto

Pubblicato

il

Melaverde 1 agosto
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Melaverde torna con la puntata di domenica 1 agosto 2021. I due conduttori on the road riprendono il loro viaggio attraverso l’Italia alla ricerca delle eccellenze del nostro Paese. Dopo la scorsa settimana, ecco quali sono i luoghi dove si recano Ellen Hidding e Vincenzo Venuto oggi.

Melaverde 1 agosto Grana Padano

Questa settimana Melaverde segue l’intera filiera di uno dei formaggi DOP più apprezzati al mondo. I suoi numeri sono in costante crescita. Oggi se ne producono oltre 5.250.000 forme che grazie a medie e lunghe stagionature sprigionano un sapore unico, divenuto simbolo di Made in Italy nel Mondo.
Questa settimana il programma fa scoprire il Grana Padano DOP. Si comincia raccontando la storia di questo grande prodotto agroalimentare italiano. Scopriremo le regole ferree del suo disciplinare e seguiremo l’intera filiera. Dalla stalla fino alla marchiatura a fuoco, momento in cui, dopo mesi di cure e attenzione ed un attento esame da parte del Consorzio di Tutela, le forme possono chiamarsi definitivamente Grana Padano DOP. Una puntata dedicata ad uno storico formaggio italiano che ha una miriade di utilizzazioni anche in cucina. Tutte documentate.

Animali da Cortile

Campi coltivati in modo biologico: mais, grano, sorgo, favino, pisello proteico e soia. Sono le materie prime base per l’alimentazione dei polli biologici che ci fa conoscere stamattina Melaverde.
Il biologico è un sistema complesso che prevede regole molto precise. Tutto intorno ai campi coltivati deve essere biologico: le vigne, gli uliveti, i prati. Fattore fondamentale per riuscire a produrre alimenti sani, senza chimica, che, per le loro alta qualità, potrebbero tranquillamente essere destinati anche all’alimentazione umana.
Questo è ciò che mangiano i polli di una azienda marchigiana tra le più importanti in Italia per la produzione di carni avicole biologiche.
Una storia che inizia più di cinquant’anni fa a Jesi, nelle Marche, grazie all’intuizione di un signore che si chiama Giovanni. Un uomo che è partito negli anni ‘60 da un piccolo negozio di vendita diretta di polli. Poi, con la sua famiglia ha costruito, nel tempo, un sistema virtuoso di agricoltura e allevamento a ciclo chiuso che oggi è un esempio nel mondo del biologico.
Si parla di polli biologici, di uova biologiche, ma anche di pratiche di rigenerazione dei terreni, di economia circolare, di sostenibilità ambientale, di utilizzo di energie rinnovabili. Concetti e pratiche oggi non più rimandabili per il futuro del Pianeta.
Melaverde è fruibile anche su Mediaset Play.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Nove perfetti sconosciuti Amazon Prime Video, la nuova serie drama in esclusiva dal 20 agosto 2021

Nove perfetti sconosciuti è la nuova serie Drama in esclusiva streaming su Amazon Prime Video a partire dal 20 agosto 2021.

Pubblicato

il

Nove perfetti sconosciuti Amazon Prime Video
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La serie drama Nove perfetti sconosciuti (titolo originale Nine perfect strangers) debutta in esclusiva streaming su Amazon Prime Video il 20 agosto 2021. La pubblicazione sul servizio in abbonamento Amazon è prevista in contemporanea per tutto il mondo, esclusi Stati Uniti e Cina.

Vi ricordiamo che, inoltre, la serie sarà resa disponibile anche per gli abbonati Sky Q e NOW.

Nove perfetti sconosciuti si articola in otto episodi. I primi tre sono resi disponibili subito, a partire dal 20 agosto 2021. I restanti cinque, poi, sono pubblicati a cadenza settimanale.

Nove perfetti sconosciuti Amazon Prime Video, regia, protagonisti, dove è girato

L’adattamento di Nove perfetti sconosciuti (tratto dall’omonimo romanzo) è a cura di David E Kelley (marito di Michelle Pfeiffer) e John Henry Butterworth; mentre la serie è diretta dal regista Jonathan Levine. 

Inoltre, nel cast figurano le star Nicole Kidman e Melissa McCarthy, al loro primo progetto insieme. Nicole Kidman, in particolare, è particolarmente coinvolta nel progetto. Tanto che ha anche assunto il ruolo di executive producer della serie, ruolo che ricopre insieme a Per Saari di Blossom Films.

Le puntate della serie sono state registrate tutte in Australia, all’interno di un vero centro benessere.

La serie è prodotta da Made Up Stories, e dal team Blossom Films, che in passato ha già realizzato altri prodotti di successo; quali Big Little Lies – Piccole grandi bugie, e The Undoing.

Nove perfetti sconosciuti Amazon Prime Video

Nove perfetti sconosciuti Amazon Prime Video, la trama

La storia di Nove perfetti sconosciuti è basata sull’omonimo romanzo bestseller del New York Times scritto da Liane Moriarty, pluripremiata autrice australiana.

Masha (Nicole Kidman) è la direttrice di un wellness resort di lusso: il Tranquillium House. Ovvero, un centro benessere i cui clienti necessitano di ritemprare il corpo e la mente dallo stress quotidiano. “Volete stare bene. Volete guarire. Arrendetevi a me. In 10 giorni sarete trasformati. Siamo sull’orlo di qualcosa di grandioso.” afferma infatti la direttrice in uno dei promo disponibili sul web.

In particolare, la trama racconta le vicissitudini di nove clienti del resort di Masha. Ciascuno di loro ha la propria storia, e motivazioni distinte che hanno portato alla decisione di ricorrere all’aiuto di professionisti per rilassarsi. Tutti e nove provengono da una grande città, e si fidano di Masha per migliorare la propria condizione psicofisica. Del resto, il resort è rinomato per via dei suoi numerosi successi.

Non sanno, però, che i metodi del centro benessere e della sua direttrice sono decisamente estremi. E che, nel corso dei dieci giorni previsti per il trattamento, stanno per affrontare momenti di puro terrore. Come quando, lo si vede dal primo teaser trailer disponibile online, Masha chiede loro di scavare le proprie tombe, per poi sdraiarsi dentro.

Il cast

Nel ruolo di Masha, la direttrice del folle resort australiano, recita la star di Hollywood Nicole Kidman. Nel 2018, l’attrice aveva già lavorato in precedenza con la scrittrice Liane Moriarty; si trattava dell’adattamento del romanzo, scritto nel 2014, Big Little Lies – Piccole grandi bugie. 

Invece, i nove personaggi sono interpretai da Luke Evans, Tiffany Boone, Bobby Cannavale, Melvin Gregg; Regina Hall, Manny Jacinto, Asher Keddie; Michael Shannon, Grace Van Patten e Samara Weaving.

Infine, ha una parte nella serie anche Melissa McCarthy, nota, fra gli altri progetti, per il suo ruolo nella nota serie tv, conclusa nel 2007 dopo 8 stagioni, Una mamma per amica (titolo originale Gilmore Girls).

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it