Connect with us

News

La Rai con il cinema Italiano, conferenza stampa 20 maggio 2020

RaiPlay trasmette quattro nuovi titoli originariamente destinati alle sale cinematografiche ed altri quattro titoli direttamente sulla piattaforma dopo la visione nei cinema

Pubblicato

il

RaiPlay trasmette quattro nuovi titoli originariamente destinati alle sale cinematografiche ed altri quattro titoli direttamente sulla piattaforma dopo la visione nei cinema
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Rai con il cinema Italiano, conferenza stampa. Questa mattina, alla sede Rai di Viale Mazzini a Roma, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di “La Rai con il cinema Italiano”.

Per la prima volta su RaiPlay quattro nuovi titoli originariamente destinati alle sale cinematografiche ed altri quattro titoli direttamente sulla piattaforma dopo la visione nei cinema.

La Rai con il cinema Italiano, conferenza stampa – tutte le dichiarazioni

Intervengono alla conferenza stampa: Paolo Del Brocco (Amministratore Delegato Rai Cinema), Elena Capparelli (Direttrice RaiPlay), Ginevra Elkann, Riccardo Scamarcio, Alba Rohrwacher, Chiara Barzini, Lorenzo Mieli (Wildside). 

Per otto settimane, film che sarebbero stati destinati alla sala cinematografica saranno trasmessi da Rai Cinema.

Paolo Del Brocco: “Ci siamo chiesti in tutto il mondo del cinema cosa potevamo fare in questo momento per rispettare la sacralità della sala. E’ qualcosa di non ripetibile quella sensazione, ma non avendo ancora certezza di quando riapriranno i cinema, volevamo tenere un legame forte tra il pubblico e film che meritano attenzione. Trasmetteremo: Magari, Bar Giuseppe, La rinvicita, Lontano lontano, Ozzy e il mistero del tempo, Dafne, Un giorno all’improvviso. Tutti film con un ottimo cast e con un’ottima qualità produttiva. Molte sono opere prime. Siamo contenti che Rai cinema abbia voluto donare queste pellicole al grande pubblico”.

La Rai con il cinema Italiano, Elena Capparelli e Ginevra Elkann

Elena Capparelli: “Prima conferenza nella fase 2 dell’emergenza Coronavirus e sono contenta che si riparta dalla sala degli arazzi perchè è un modo per ricominciare. Il 28 febbraio lanciavamo Il sindaco del Rione sanità e da domani iniziamo questa offerta che vedrà un nuovo titolo ogni settimana in esclusiva su Rai play. E’ un passo importante per l’emergenza. Le sale rimangono la prima scelta, ma è un’opportunità per il nostro pubblico. E’ una rappresentazione del nostro paese molteplice e variegata. Domani il lancio di Magari sarà una grande opportunità per il pubblico di Rai play. Un racconto autentico per la sua raffinatezza e delicatezza. Penso sarà molto apprezzato”

Ginevra Elkann, regista di “Magari” – la prima pellicola che sarà trasmessa – interviene in collegamento: “Siamo contenti e speriamo di entrare in molte case. E’ molto emozionante, aspetto con ansia questo momento. Questo film nasce da una conversazione con Chiara Barzini e nella memoria degli anni ’80, dell’infanzia, la voglia di rientrare dentro i ricordi e di parlare dell’idea di famiglia. E’ un film sui sogni e le aspirazioni alla famiglia. Sono contenta che esca in questo momento in cui tutti noi in casa siamo in grande ricollegamento con la famiglia”.

La Rai con il cinema Italiano, Riccardo Scamarcio e Alba Rohrwacher

Riccardo Scamarcio racconta il suo personaggio: “Un padre che deve trascorrere le vacanze di Natale con i suoi figli, dovrebbero andare in montagna ma decide di portarli a Sabaudia, al mare. Già da questo capite che padre è. Passeranno queste vacanze natalizie in questa casa in spiaggia d’inverno. Il mio personaggio è un papà che non è abituato ad averli tutti intorno ed è la prima volta che passa così tanto tempo avendoli tutti e tre con sé. E’ idealista, ma un po’ incapace di assumersi le responsabilità. Non è completamente affidabile. Ho manifestato la mia preoccupazione a Ginevra: ‘il problema sono i bambini, come faremo con non professionisti? C’è da fare un grande lavoro’. Ero preoccupato per questa cosa qui. Devo dire che Ginevra è stata bravissima, da subito ho capito che avevo a che fare con una regista capace di entrare in empatia con i propri attori e di farsi sorprendere. E’ bello sentire che dall’altra parte del monitor c’è un regista che vuole farsi sorprendere. E’ stata una grande esperienza per me”.

Alba Rohrwacher svela dettagli sulla sua Benedetta: “Interpreto Benedetta, sceneggiatrice e compagna di Carlo (Riccardo), che si trova coinvolta in questa vacanza. Si troverà a far parte di questa famiglia allargata, una famiglia che si estende aldilà del legame di sangue. Benedetta verrà prima messa in discussione e poi accettata anche dai ragazzi. A questo nucleo si aggregheranno anche gli amici e si creerà una nuova idea di famiglia. I ragazzini conosceranno finalmente il genitore per quello che è”.

La Rai con il cinema Italiano, Barzini e Mieli

Chiara Barzini, sceneggiatrice di “Magari”, racconta come è nata l’idea di questo film: “Un giorno chiacchierando con Ginevra ho insinuato in lei la voglia di raccontare una storia in prima persona. Abbiamo una grande passione per le famiglie disfunzionali. Siamo fan dei sognatori, di personaggi romantici che proiettano sogni irrealistici. Le nevrosi degli adulti negli anni’80 emergevano in maniera diversa. Volevamo raccontare i genitori ed i figli senza giudizi. Volevamo avere empatia per questi genitori sgangherati che però hanno cuore”.

Lorenzo Mieli: “Un produttore può stare a casa e scrivere pensando ai progetti futuri. Il nostro lavoro è in parte girare film e produrli, ma c’è una parte importante che è anche scrivere e far scrivere e accompagnare e guidare in questa attività. Al momento penso che io e molti dei miei colleghi stiamo pensando a tutto ciò che si può dire e pensare dopo questo periodo. Magari è un film unico nel suo tono e nella sua voce e da produttore lo apprezzo moltissimo. Riccardo ed Alba sono stati fondamentali nel dialogo con Ginevra”.

La Rai con il cinema Italiano, le domande dei giornalisti

Dalla Sala stampa viene chiesto come Scamarcio e la Rohrwacher si siano immersi nel mondo della famiglia di Ginevra Elkann.

“Ginevra ci ha immersi in un mondo accogliente, vero, in cui era facile muoversi. Ci siamo trovati immediatamente a nostro agio. Era un mondo che derivava dalla sua memoria, quindi concreto e fatto di sensazioni ed emozioni, il suo mondo ma è stata talmente brava da farlo diventare immediatamente anche nostro. Questi personaggi esistevano e non mi sono mai chiesta dove iniziava la mia memoria e finiva quella di Ginevra e viceversa. La memoria di Ginevra in qualche modo mi riguarda, essendo coetanee. La sua capacità è stata creare un mondo in cui il mio ricordo potesse fare da supporto al suo per creare ciò che si era immaginata. Ginevra ha un potere magico, oppure possiamo dire che è una grande regista” – risponde la Rohrwacher.

“Aggiungerei soltanto che la mia memoria di bambino è entrata da subito in totale empatia con quella di Alma. Mi ricordo che da bambino i miei genitori litigavano, erano in minaccia di separazione, e andavo a letto facendo la preghierina che non si separassero. Il film da subito attraverso queste dinamiche delicatissime e precise ha fatto sì che io capissi subito il mio personaggio. L’ho costruito in memoria di quello che è il ricordo di mio padre. Un gran bel film è quello che riesce a mettere in scena dei personaggi in cui il pubblico riesce poi a trovare un pezzo di sé” – continua Scamarcio.

La Rai con il cinema Italiano, ulteriori domande

Viene chiesto a Ginevra Elkann come sia stato lavorare con bambini non professionisti.

“I bambini del cast sono stati scelti per la familiarità, non dovevano essere già attori. Sono stati meravigliosi, molto di più di quanto potessi immaginare. Si sono divertiti anche nei momenti più difficili. Sono stati coraggiosi e molto capaci. Bravura e capacità di comprendere ciò che stavano facendo” – risponde la Elkann.

A Scamarcio viene chiesto perchè i padri hanno sempre una grande carica di fascino che resta, soprattutto alle figlie femmine.

“E’ chiaro che i papà hanno un ascendente sulle figlie femmine. E’ una dinamica ancestrale, biologica. Conosco il padre di Ginevra, ma non mi sono lasciato condizionare e non ho neanche provato ad entrare in questa dinamica. Il film è una rielaborazione di ricordi di Ginevra che sono diventati il film che vedete tenendo conto però dei ricordi miei, di Alba, del vissuto dei bambini. E’ un’entità indipendente persino dalla regista, dagli attori e dai produttori. E’ l’unione di tutti questi pensieri e queste emozioni” – risponde lui.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giornalista pubblicista. Nata nell'epoca sbagliata. É donna del suo tempo, ma anche un po' degli anni'80 e dell'800 di Jane Austen. Ama leggere libri fino all'alba, scrivere, disegnare, creare. Guarda telefilm con una vaschetta di gelato al cioccolato d'estate e una tazza di tè bollente in inverno. La sua migliore amica è Shonda Rhimes.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Stasera in tv 28 luglio 2021 – Tutti i programmi in onda

Stasera in tv 28 luglio 2021. Continua l'edizione 2021 di Super Quark su Rai 1. Il talk Zona Bianca è su Rete 4 con una nuova puntata estiva.

Pubblicato

il

Stasera in tv 28 luglio 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv 28 luglio 2021. Continua la nuova edizione di Super Quark su Rai 1. Il talk Zona Bianca è poi su Rete 4 con una nuova puntata estiva. Di seguito tutta la programmazione prevista per stasera sulle reti pubbliche, private, digitali e satellitari. 

Stasera in tv 28 luglio 2021 – Programmazione Rai

Su Rai 1 è in onda una nuova puntata della stagione 2021 di Super Quark, dalle 21.15. Il noto programma di divulgazione e scienza condotto e curato da Piero Angela è tornato da due settimane sulla rete ammiraglia Rai con nuovi documentari, servizi e approfondimenti post pandemia. 

Rai 2 prosegue gli appuntamenti con Il Circolo degli Anelli, in onda dalle 21.20, per raccontare le Olimpiadi Tokyo 2020. Il programma è a cura di Rai Sport Olimpiadi Tokyo 2020, e condotto da Alessandra De Stefano.

Rai 3 trasmette il film commedia francese Benvenuti a casa mia, dalle 21.20. Il protagonista Jean-Etienne Fougerole è una figura di spicco della scena letteraria e mediatica francese. Lo scrittore è sposato con una ricca ereditiera che vive totalmente distaccata dalla realtà. Così, durante un dibattito televisivo Fougerole ha invitato i ricchi e i benestanti ad accogliere nelle loro case i più bisognosi. E la moglie lo prende in parola

Stasera in tv 28 luglio 2021

Stasera in tv 28 luglio 2021 – Programmazione Mediaset

Su Rete 4 alle 21.26 è in onda il consueto l’appuntamento con il talk Zona Bianca. Il programma è ideato e condotto da Giuseppe Brindisi, che ogni mercoledì propone nuove interviste, inchieste e servizi sui principali argomenti di attualità nazionale, politica, economia e rotocalco. Sono anche presenti diversi ospiti in studio o in collegamento.

Canale 5 propone alle 21.20 una putata di All togheter Now in replica, intitolata Editing Estate. L’edizione mandata in onda oggi, di cui sono proposti estratti montati dello show musicale condotto da Michelle Hunziker, risale al 2020

Italia 1, dalle 21.23, trasmette tre episodi consecutivi della serie tv statunitense Chicago Fire. Tutti e tre sono estrapolati dalla stagione 8: il primo è l’episodio 5 intitolato Allacciate le cinture, il secondo l’episodio 6 intitolato Qualcosa non ha funzionato. Il terzo e ultimo è il invece il settimo dell’ottava season, intitolato Benvenuti nella città dei pazzi.

La programmazione di La7, TV8 e NOVE

Su La7 prosegue la messa in onda dei documentari storici della serie Hunting Hitler. Il programma è trasmesso dalle 21.15, e propone documenti, immagini inedite e segreti riguardo la vita e la caduta del dittatore Adolf Hitler. Possibile che le dicerie secondo cui il dittatore sia ancora vivo dopo la guerra, siano vere?

Su TV8 alle 21.30 è in onda una puntata in replica di Name That Tune – Indovina la canzone. Il game show condotto da Enrico Papi è in onda alle 21.30. Il format di Name That Tune è basato su quello di “Sarabanda“, programma andato in onda con Enrico Papi per Mediaset negli anni ’90. I partecipanti al gioco devono infatti indovinare i titoli delle canzoni proposte loro tramite brevi estratti.

NOVE manda in onda il film Beverly Hills Cop 3, con Eddie Murphy, Judge Reinhold, John Ashton, Lisa Eilbacher e Paul Reiser. La commedia action prosegue sul percorso tracciato dai capitoli precedenti, con Axel, poliziotto di Detroit, che cerca di ripristinare la legge nelle zone più malfamate della città.

Stasera in tv 28 luglio 2021 – I film in onda su Sky Cinema

Infine, vi proponiamo due film in onda sui canali satellitari di Sky Cinema.

Sky Cinema Canale 305 propone alle 21.00 il film Robin Hood principe dei ladri. Il ribelle e ladro gentiluomo Robin Hood è interpretato da Kevin Costner, che propone una interpretazione più dark e storiografica delle vicende, presunte reali, di Sir Robin di Locksley. Il nobile torna dalle Crociate, e trova il proprio regno usurpato dall’arrogante sceriffo di Nottingham. Decide allora di reclutare un gruppo di ribelli per abbattere il tiranno e riprendersi ciò che gli appartiene.

Sky Cinema Canale 316, infine, trasmette Made in Italy dalle 21.15. Irene, la protagonista, è una figlia di “immigrati” meridionali al nord, che vive nella Milano degli anni ’70. Trova però il modo di riscattarsi e far rivalutare le sue umili origini con un lavoro prestigioso presso una nota rivista di moda.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Stasera in tv 27 luglio 2021 – Tutti i programmi in onda

Stasera in tv 27 luglio 2021. Omaggio a Raffaella Carrà su Rai 1, con la replica di Carràmba! Che sorpresa. Temptation Island è invece su Canale 5.

Pubblicato

il

Stasera in tv 27 luglio 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv 27 luglio 2021. Su Rai 1 è proposto l’omaggio a Raffaella Carrà, con la replica di Carràmba Che sorpresa. Intanto, su Canale 5 si conclude l’avventura degli isolani di Temptation Island. Segue tutta la programmazione prevista per stasera sulle reti pubbliche, private, digitali e satellitari. 

Stasera in tv 27 luglio 2021

Stasera in tv 27 luglio 2021 – Programmazione Rai

Rai 1, alle 21.25, omaggia nuovamente Raffaella Carrà con un’altra replica di Carràmba Che sorpresa, il varietà di prima serata condotto da Raffaella Carrà, che faceva ri-incontrare persone separate dalle vicissitudini della vita in diretta televisiva.

Su Rai 2, è in onda il talk sportivo Il Circolo degli Anelli dalle 21.20, in occasione delle Olimpiadi Tokyo 2020. Il programma è a cura di Rai Sport, ed è condotto da Alessandra De Stefano.

Rai 3 trasmette l’Opera teatrale Cavalleria Rusticana, registrato presso l’Arena di Verona, alle 21.20. Un appuntamento con la Grande Opera all’Arena di Verona, raccontata da Pippo Baudo e Antonio Di Bella. Coro e Tecnici sono quelli della Fondazione Arena di Verona, mentre il Direttore d’orchestra è Marco Armiliato. 

Stasera in tv 27 luglio 2021 – Programmazione Mediaset

Rete 4 manda in onda il film Ricky e Barabba, alle 21.25. Con Renato Pozzetto e Christian De Sica, una commedia che racconta la storia di un finanziere sull’orlo della bancarotta. L’uomo tenta il suicidio, ma un senzatetto lo salva, e da quel momento diventa il suo amico e confidente.

Su Canale 5, prosegue il reality Temptation Island, a partire dalle 21.40, con l’ultima puntata, la quinta, ricca di sorprese, tradimenti e redenzioni improvvise.

Italia 1, dalle 21:21, trasmette il film action R.I.P.D. – Poliziotti dall’aldilà. Tratto da una nota serie a fumetti, si tratta di una commedia soprannaturale. Un’agenzia celeste, infatti, recluta agenti defunti e li rimanda sulla Terra per risolvere problemi e sfidarsi con nemici sovrannaturali. Con Ryan Reynolds, Jeff Bridges Regia di R. Schwentke.

La programmazione di La7, TV8 e NOVE

Su La 7 prosegue il quotidiano di approfondimento In onda, trasmesso dalle 20.35. David Perenzo e Concita De Gregorio conducono la diciassettesima edizione del programma, che propone dibattiti e servizi inerenti argomenti di stringente attualità, politica, cronaca ed economia.

TV8, alle 21.30, manda in onda il film Due cuori e una provetta (titolo in lingua originale The Switch). Nel cast recitano Jennifer Aniston, Jason Bateman, Patrick Wilson, Juliette Lewis, Jeff Goldblum, Caroline Dhavernas. Wally e Kassie sono due amici newyorkesi quarantenni. Un giorno Kassie, stanca di aspettare la storia giusta che non bussa mai alla sua porta, decide di avere un figlio da sola, e crescerlo lontana dalla città. Ronald, il donatore che ha designato, è un uomo tutto fisico, sempre sorridente e disponibile. Mentre Wally, magrolino e nevrotico, credeva lo avrebbe chiesto a lui. Così, durante il party per l’inseminazione indetto da Kessie, Wally si ubriaca, e scambia il suo seme con quello di Ronald.

NOVE, propone alle 21.25 il film Il primo cavaliere (titolo in lingua originale First Knight). Ci troviamo nella città delle leggende arturiane: Camelot. La storia è quella raccontata da tutti i miti inerenti Re Artù, e l’amore clandestino tra il prode Lancillotto, e la bella Ginevra. Nel Cast, ci sono star come Sean Connery, Richard Gere, Julia Ormond, Ben Cros.

Stasera in tv 27 luglio 2021 – I film in onda su Sky Cinema

Infine, vi proponiamo due film in onda sui canali satellitari di Sky Cinema.

Sky Cinema Canale 303 manda in onda Una notte da Leoni 2, dalle 21.15. La storia di un gruppo di amici che, per la seconda volta. si trova a fare i conti con una disastrosa sbornia, e devono ripercorrere la notte appena passata per ritrovare un loro amico, che si è perso chissà dove, ubriaco, a Bangkok. 

Infine, su Sky Cinema Canale 316 è proposto Immaturi il viaggio alle 21.15. Un gruppo di amici del liceo, ormai adulti, decide di vivere il viaggio di maturità che non aveva potuto fare anni prima. Così, si organizzano per passare una settimana a Paros, in Grecia. Una volta a destinazione, però, devono risolvere i problemi di due coppie, che stanno attraversando una crisi a causa di un tradimento.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Stasera in tv 26 luglio 2021 – Tutti i programmi in onda

Stasera in tv 26 luglio 2021. Su Rai 2 prosegue la messa in onda delle Olimpiadi Tokyo 2020. Canale 5 propone il reality Temptation Island.

Pubblicato

il

Stasera in tv 26 luglio 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv 26 luglio 2021. Su Rai 2 proseguono le Olimpiadi Tokyo 2020. Canale 5 propone una nuova puntata di Temptation Island. Di seguito tutta la programmazione prevista per stasera sulle reti pubbliche, private, digitali e satellitari. 

Stasera in tv 26 luglio 2021

Stasera in tv 26 luglio 2021 – Programmazione Rai

Rai 1 trasmette il film Brooklyn, dalle 21.25. La protagonista è Eilis, una giovane irlandese che parte per l’America in cerca di fortuna. Arrivata a New York, si ambienta a fatica, fino a che non conosce un ragazzo italoamericano di cui si innamora. Purtroppo, sua sorella, rimasta in patria a badare alla madre, muore. Ma dover tornare in Irlanda non è più facile come lo sarebbe stato prima di conoscere l’amore.

Su Rai 2, alle 21.20 va in onda Il Circolo degli Anelli Olimpiadi Tokyo 2020. Uno speciale sugli sport a 360 gradi dedicato alle Olimpiadi in corso i Giappone, a cura di Rai Sport e condotto da Alessandra De Stefano.

Rai 3, dalle 21.20 propone Andrea Bocelli! Roma Dal Circo Massimo, in occasione del United Nations Food Systems Summit. Una prima serata collegata all’evento del pre-summit denominato UNFSS, organizzato dall’ONU presso la sede della FAO a Roma. L’evento ha luogo in diretta dal circo Massimo, con la partecipazione di Andrea Bocelli e di alcune figure istituzionali nazionali ed internazionali. Conduce Milly Carlucci. Subito dopo, segue la convenzionale puntata di Report.

Stasera in tv 26 luglio 2021 – Programmazione Mediaset

Rete 4 trasmette Controcorrente: il nuovo programma condotto da Veronica Gentili, in onda alle 21.25. In Controcorrente sono proposte interviste, e sono chiamati diversi ospiti in studio e in collegamento per affrontare, insieme alla conduttrice, i temi di maggiore attualità, politica, economia, cronaca e sociale del nostro presente.

Su Canale 5, prosegue il reality Temptation Island, a partire dalle 21.40, con una nuova puntata, la quarta, ricca di sorprese, tradimenti e redenzioni improvvise.

Italia 1, manda in onda dalle 21.24 una nuova puntata in replica di Gli album di Freedom. Il programma consiste in una raccolta dei servizi più seguiti trattati da Roberto Giacobbo nel corso delle puntate del programma Freedom – Oltre il confine. La trasmissione proponeva rubriche e indagini, alla ricerca di risposte per eventi apparentemente inspiegabili.

La programmazione di La7, TV8 e NOVE

La 7, dalle 21.15, manda in onda il film Al vertice della tensione (titolo in lingua originale The Sum of all fears). Il ventottenne Jack Ryan, appena entrato nella Cia, deve far fronte a un gruppo di terroristi che ha intenzione di far detonare una bomba nucleare in uno stadio a Baltimora. Il loro obiettivo, infatti, è scatenare un conflitto mondiale fra Stati Uniti e Russia. Nel Cast sono presenti star come Ben Affleck, Morgan Freeman, James Cromwell, Liev Schreiber e Bridget Moynahan.

Su TV8 prosegue la messa in onda in replica degli episodi di Gomorra la serie. Da diverse settimane, la stagione 1 si è conclusa, ed è iniziata la replica della seconda. Sono quindi oggi trasmessi gli episodi 7 e 8 della seconda season; intitolati rispettivamente Il principe e il nano e Divide et Impera.

NOVE manda in onda il film Beverly Hills Cop 3, con Eddie Murphy, Judge Reinhold, John Ashton, Lisa Eilbacher e Paul Reiser. La commedia action prosegue sul percorso tracciato dai capitoli precedenti, con Axel, poliziotto di Detroit, che cerca di ripristinare la legge nelle zone più malfamate della città.

Stasera in tv 26 luglio 2021 – I film in onda su Sky Cinema

Infine, vi proponiamo due film in onda sui canali satellitari di Sky Cinema.

Sky Cinema Canale 313 trasmette il film sci-fi action The Chronicles of Riddick, alle 21.15. Richard B. Riddick (Vin Diesel) ha passato gli ultimi cinque anni in fuga, cercando di evitare i molti mercenari spaziali pronti ad intascare la taglia sulla sua testa. Ora, però, si trova sul pianeta Helion, dove un’avanzata società multiculturale è stata invasa da Lord Marshal. Così, decide di intervenire, a modo suo, per ristabilire la libertà dei cittadini.

Sky Cinema Canale 305, infine, dalle 22.05 manda in onda Mortal Kombat (2021). Il reboot della serie di film tratti dall’omonimo e cruento videogioco di combattimento, che non risparmia agli spettatori diverse scene estremamente violente e non adatte a un pubblico di minori.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it