Sergio Zavoli: storia di un cronista l’omaggio su Rai 1 e Rai Storia


Rai 1 e Rai Cultura rendono omaggio al grande giornalista scomparso mercoledì 5 agosto all'età di 96 anni.


Sergio Zavoli, storia di un cronista: questa sera uno speciale condotto da Monica Maggioni in diretta dalle 21.30 su Rai 1.

Sergio Zavoli storia di un cronista – Lo speciale di Rai 1 condotto da Monica Maggioni

La storia dell’uomo che ha reinventato la televisione italiana attraverso il racconto di chi lo ha conosciuto. Ci saranno i ricordi degli amici, ma anche un percorso nella sua passione civile, nella sua dedizione al Servizio Pubblico e nei suoi indimenticabili programmi.

Sempre su Rai 1, alle 1:10 di notte, Testimoni e protagonisti – Sergio Zavoli. Sarà Gigi Marzullo ad addentrarsi nella figura artistica e umana del giornalista e scrittore scomparso

Sergio Zavoli storia di un cronista carriera

Sergio Zavoli: l’omaggio di Rai Storia

Per rendere omaggio a Sergio Zavoli, scomparso la notte scorsa, Rai Cultura cambia la programmazione di Rai Storia. Infatti propone lo speciale dal titolo “Sergio Zavoli. Il giornalismo d’inchiesta” per la regia di Umberto Contasta, in onda questa sera alle 21.00, e in replica giovedì 6 agosto alle 23.10 e venerdì 7 agosto alle 22.10.

Il filmato ripercorre la carriera del giornalista, dagli esordi radiofonici e dai primi programmi televisivi. Si arriverà così alle grandi inchieste che hanno segnato tappe importanti della storia della televisione italiana.

Zavoli comincia la professione con le radiocronache calcistiche e il radiogiornale Rai. Nel 1951, come inviato, segue l’alluvione nel Polesine. Si aggiudica il Premio Italia nel 1953 per “Notturno a Cnosso” e nel 1957 per “Clausura”, che farà conoscere la realtà dei conventi femminili.

Il passaggio dalla radio alla tv

Negli anni Sessanta il passaggio di Zavoli dalla radiofonia alla televisione dove nel 1962 realizza il programma “Processo alla tappa”. Seguitissima trasmissione sportiva dedicata al Giro d’Italia. Ma il suo interesse va anche alla società e ai suoi mutamenti in un periodo storico italiano e internazionale di profondi cambiamenti.

Segue le guerre, come quella d’Algeria, e le evoluzioni legislative, come la legge Basaglia. Sono degli anni ’70 le grandi inchieste televisive “Nascita di una dittatura”, “Viaggio nel Sud”, “Il codice Rocco” e “La strage di Piazza Fontana“.

Segue “La Notte della Repubblica” del 1989 e “C’era una volta la prima Repubblica” del 1998, “Viaggio nella Giustizia” e, agli inizi del 2000 “Viaggio nella Scuola”, che rappresentano un giornalismo televisivo di profonda riflessione sulla storia e sulla realtà socio – politica del nostro Paese.

Sergio Zavoli è stato anche ideatore di programmi e rubriche come “Tv7”, “AZ un fatto come e perché”, “Controcampo e Incontri”. Col terzo millennio inizia anche l’impegno politico e continua quello letterario.



0 Replies to “Sergio Zavoli: storia di un cronista l’omaggio su Rai 1 e Rai Storia”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*