Paralimpiadi: gli appuntamenti fino al 16 marzo


Tutte le gare in programma fino alla conclusione delle Paralimpiadi


A dominare il medagliere e i campi di Sochi è la Russia padrona di casa, con ben 24 medaglie di cui 7 ori, mentre la Germania si trova al secondo posto con 3 medaglie d’oro all’attivo e gli Stati Uniti sono dodicesimi, seppure con 7 medaglie. l’Italia ancora a zero.

L’unica disciplina sportiva che ieri, dalle 13.00 alle 15.00, ha donato l’emozione della vittoria paralimpica e’ stato l’Ice Sledge Hockey.
Rai Sport 1,ha mandato in onda e per di più in diretta tv la tanto attesa partita tra Italia e Svezia. Dopo un iniziale riassunto delle recenti sconfitte avute dall’Italia- USA e Russia- scorrono le immagini della vittoria di ieri contro la Corea. Quindi gli esperti Claudio Arrigoni e Lorenzo Roata ci guidano alle emozioni da vivere: “questo sport non ha nulla da invidiare a quello effettuato dalle olimpiadi”

Questa volta l’obiettivo dell’Italia non è salire sul podio ma di superare il risultato di Vancouver, e quindi di entrare nella rosa delle cinque migliori squadre di Hockey.

Count down e grazie a Rai Sport 1 viviamo l’emozione della partita, fondamentale per accedere alle semifinali. La telecronaca e’ affidata a Mirko Bianchi e Nicola Sangiorgio.

Dopo un iniziale vantaggio della Svezia ad inizio partita, sembra che la fortuna e la tattica degli avversari non abbiano fine. La partita per i nostri azzurri e’ tutta in salita! Nonostante un ampio possesso di campo e di azioni in area goal, la squadra di Chiarotti non riesce a segnare.
Anzi nel secondo periodo di gioco i nordici segnano un altro gol ad un solo un minuto dal termine. Tutto sembra andato in fumo…..bisogna mantenere la pressione di gioco e non perdere la testa. Ed ecco che finalmente nel terzo periodo troviamo la rimonta azzurra con un goal di Gigi Rosa e a seguire a soli due minuti dalla fine,Leperdi porta l’Italia in parità. Sarà poi l’overtime a confermare la vittoria della nostra squadra con il grande goal di Cavaliere. Un 3-2 da ricordare.

Ed ecco di seguito i prossimi appuntamenti televisivi;

Giovedì 13:
ore 6.30 – 12.30 Curling e prima semifinale di Hockey.
16.20 – 18.00 Sci alpino maschile e semifinale di Hockey.
00.30 il meglio della giornata.

Venerdì 14:
ore 6.30 – 11.00
Snowboard, Biathlon maschile e femminile, Hockey e Curling.
12.00 – 14.30 Sci alpino slalom femminile primo Run. E incerta la sessione pomeridiana
14.45 – 17.00 anche se a quell’ora vi saranno le competizioni di slalom femminile con assegnazione di medaglie.
Alle 00.50 il meglio della giornata.

Sabato 15:
ore 6.30 – 12.00 Sci alpino slalom gigante maschile, Cross-country, Hockey finale
3-4 posto, Curling semifinali.
22.15 – 24.15 sessione serale.
Alle 3.15 e alle 6.00 il meglio della giornata.

Domenica 16:
Cerimonia di chiusura dalle 17.00 alle 19.25. In differita su Rai 3 dalle ore 24.20 alle ore 1.20.



0 Replies to “Paralimpiadi: gli appuntamenti fino al 16 marzo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*