Junior MasterChef al via su Sky Uno


Anticipazioni sul nuovo cooking show per under 13


 La formula del programma resta quasi invariata in segno di continuità con la versione “adulti”. E sempre per creare un legame con il passato, in giuria c’è Bruno Barbieri che affianca Alessandro Borghese e Linda Bastianich. Sono loro i tre giudici che dovranno valutare le capacità dei giovanissimi aspiranti cuochi. Ma lo faranno in maniera molto più soft rispetto alla severità usata con i cuochi adulti.

Linda Bastianich, madre di Joe Bastianich, arriva in Italia per condurre come “coach culinario” questa prima edizione di Junior MasterChef. La Bastianich è notissima negli USA: è responsabile infatti una catena di sei rinomati ristoranti stellati e anche in Italia gestisce due aziende vinicole e una linea di prodotti alimentari. Inoltre è autrice di dieci best seller dedicati alla cucina e alle ricette di sua creazione. In tv rappresenta davvero una parte recente di storia ai fornelli: è stata la creatrice dei cooking show. I suoi programmi hanno totalizzato oltre 50 milioni di spettatori.  “Essendo madre e nonna”, dice, “userò la mia sensibilità nei riguardi dei piccoli cuochi cercando di indirizzarli e riprenderli in maniera gentile se sbagliano e di elogiarli quando si dimostrano bravi. Il messaggio che vogliamo lanciare è educativo per il loro futuro: non sempre nella vita si può vincere, ma c’è sempre una seconda volta”.

Su Bruno Barbieri i telespettatori sanno già tutto, essendo stato giudice delle prime tre edizioni di MasterChef Italia.

Alessandro Borghese, cuoco e conduttore televisivo italiano, è figlio di Barbara Bouchet. Ha presentato, fin dal 2004 vari programmi di cucina, inaugurando il trend delle trasmissioni ai fornelli.  Tra questi, su LA7d il programma Cuochi e fiamme. Dal 18 aprile 2011 è in onda tutti i giorni su Real Time col programma Cucina con Ale. Nel settembre 2012 lascia l’emittente televisiva Real Time per Sky Italia, dove debutta con il programma quotidiano Ale contro tutti dal 19 ottobre su Sky Uno e dal 28 ottobre su Cielo. Adesso è giudice con Lidia Bastianich e Bruno Barbieri di Junior MasterChef Italia.

Junior Masterchef viene presentato come una gara che non è una gara: pur avendone tutti i requisiti, per come è impostata non urta la sensibilità dei concorrenti. Infatti, alla fine di ogni prova non ci saranno “i peggiori” e “i migliori” come nella versione adulta, L’uscita per eliminazione riguarda due concorrenti per volta e a tutti i partecipanti verrà assegnato un attestato di partecipazione a Junior MasterChef.

Per quanto riguarda la realizzazione delle ricette, verranno utilizzati solo ingredienti di stagione e si cercherà di far apprezzare ai giovani aspiranti cuochi il valore e il sapore dei cibi freschi.



0 Replies to “Junior MasterChef al via su Sky Uno”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*