x

Connect with us

x

News

Linea bianca 27 febbraio a Cavalese e in Val di Fiemme

Tutte le notizie sulla tappa di Massimiliano Ossini alle ricerca delle eccellenze della montagna made in Italy

Pubblicato

il

Linea Bianca 27 febbraio
Tutte le notizie sulla tappa di Massimiliano Ossini alle ricerca delle eccellenze della montagna made in Italy
Condividi su

Torna Linea bianca con la puntata di sabato 27 febbraio. L’appuntamento è su Rai 1 alle 14.00 con Massimiliano Ossini e Giulia Capocchi in compagnia di Lino Zani. Oggi i conduttori sono a Cavalese comune italiano della provincia autonoma di Trento. Fa parte della Magnifica Comunità di Fiemme ed è il centro amministrativo, culturale e storico della Valle di Fiemme.

Linea Bianca 27 febbraio Ossini in Val di Fiemme

La puntata di Linea bianca di oggi sabato 27 febbraio ci porta in Val di Fiemme. Qui il conduttore Massimiliano Ossini insieme a Lino Zani e a Giulia Capocchi raccontera per un’ora le eccellenze della montagna e la storia di molti personaggi caratteristici di questa valle Alpina.

Intanto siamo nel territorio della magnifica comunità di Fiemme e questo è il proprio il filo conduttore che unisce tutte le varie fasi della trasmissione. Un territorio ricco di bellezze paesaggistiche, tradizioni antiche e storie che vengono raccontate sullo sfondo di paesaggi di rara bellezza.

La Val di Fiemme è famosa in tutto il mondo per la presenza dei cosiddetti abeti di risonanza che vengono utilizzati per la costruzione di strumenti musicali.

Massimiliano Ossini ci fa conoscere la figura del boscaiolo. Si tratta di una professione spesso trasmessa di padre in figlio tra le famiglie della Val di Fiemme come documentano alcune famiglie che il conduttore incontra.

Poi l’attenzione si ferma su come si organizzano i boscaioli e come vengono realizzati i tagli degli abeti. Mettendo in evidenza soprattutto la destrezza e l’abilità che hanno nel padroneggiare gli strumenti di lavoro.

Le altre tappe

Ecco la grande è spettacolare foresta di Paneveggio che rappresenta al meglio i boschi di Fiemme.

Qui Massimiliano Ossini sarà in compagnia del dottor Mazzucchi un esperto forestale che racconta la bellezza e la particolarità di questa zona. E ne mette in evidenza anche i segreti parlando del famoso e ponte tibetano di cui non vi anticipiamo nulla.

Poi si incontrano poi anche delle musiciste che daranno un piccolo saggio della loro abilità.

Giulia Capocchi ha approfondito il tema dei famosi Abeti di risonanza con un liutaio locale che ne ha trasformato il legno in casse armoniche il cui timbro musicale è assolutamente perfetto.

Successivamente si passa alla considerazione che la Val di Fiemme è notissima per lo sci nordico italiano ed è sede Olimpica nel 2026.

In questa puntata i telespettatori potranno conoscere una disciplina la cosiddetta Combinata Nordica che abbina lo sci di fondo al salto. Per spiegarla meglio interverranno due campioni azzurri di casa Alessandro Pittin e Veronica Gianmoena.

Alla fine uno sguardo attento sui segreti della gastronomia locale con la produzione del cosiddetto Maso dello speck con una famiglia importante della zona che ne è produttrice


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it