The apprentice: il profilo dei due finalisti


Il percorso dei due concorrenti che si contendono la finale


Alice Maffezzoli

Alice Maffezzoli è nata a Sabbioneta, in provincia di Mantova, il 13 Luglio 1984. A 19 anni si trasferisce a Pavia per intraprendere gli studi di Ingegneria Elettronica e a 24 anni si sposta in Danimarca per continuare gli studi scientifici, questa volta nel settore dell’Ingegneria Meccanica. Attualmente nel weekend frequenta un Master in Business Administration al MIP Politecnico di Milano. Appassionata fin da piccola di matematica, si è sempre considerata un tecnico, ma da qualche anno ha scoperto il suo lato commerciale. Attualmente ricopre il ruolo di Responsabile Commerciale in un Gruppo leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione. Le caratteristiche che le hanno permesso di emergere in un mondo prettamente maschile sono: precisione, puntualità, determinazione e autostima. Non sempre Alice è stata gratificata da Flavio Briatore. Il Boss spesso ha riconosciuto le capacità della giovane concorrente, ma le rimproveva la sua poca propensione al sorriso. Le ha infatti detto di avere una “faccia truce” che non si adatta  al mondo del business nel quale dovrebbe lavoare per conto suo.

Muhannad Al Salhi

Muhannad Al Salhi, di origini giordane, è nato a Roma l’11 Maggio 1988. Laureato in Economia e Management all’Università Tor Vergata di Roma. Dopo il diploma ha avuto un’esperienza professionale presso la Royal Jordanian a Fiumicino. Attualmente lavora come Account Manager per la Site Technology ad Abu Dhabi e Dubai e il suo lavoro  è basato su rapporti di fiducia con clienti e negoziazioni per grandi progetti. Quest’esperienza gli ha permesso di acquisire spirito di adattamento, capacità strategiche e una visione internazionale del business. Parla italiano, inglese, arabo e spagnolo. Nel corso di The apprentice, Muhannad è stato sempre in prima linea nel tentativo di emergere e di far apparire le sue capacità. Ha cercato di mettere in evidenza anche la capacità di gestire un lavoro e di capitanare una squadra.

 Il vincitore della prima edizione, Francesco Menegazzo è attualmente impegnato in Kenia nelle attività di Briatore, con incarichi manageriali. Il Boss è soddisfatto al punto da avergli rinnovato il contratto



0 Replies to “The apprentice: il profilo dei due finalisti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*