Amici 13 la puntata del 22 marzo


Tutte le esibizioni dei cantanti della squadra bianca e blu


 Il tempo di due pezzi, ed ecco subito il primo blocco pubblicitario.

Deborah a Amici 13

Dopo la pubblicità entriamo nel vivo della puntata. Inizia la diretta, l’anteprima era registrata. Maria De Filippi riepiloga i nomi dei componenti delle due squadre; il pubblico applaude entusiasta. Nemmeno oggi sapremo chi è il direttore artistico della squadra bianca; la settimana scorsa Emma Marrone ne aveva fatto le veci, senza però rivelarne l’identità. Di fatto i ragazzi sono entrati in uno squadra senza sapere chi li avrebbe guidati, basandosi sulla fiducia nei confronti della cantante.


Assistiamo all’ingresso dei ragazzi nelle due casette. Siamo nella casetta bianca: in settimana Emma ha parlato con i componenti della squadra bianca, avvisandoli che per fare questo lavoro bisogna impegnarsi ogni giorno, senza pause. Conosciamo ora i professori gemellati ai bianchi: Veronica Peparini, Maria Grazia Di Michele e  Alessandra Celentano  arrivano nella casetta.

Per i blu, è il momento di Miguel Bosè nella casetta: “Mi dispiace per i bianchi, ma qui c’è il vincitore del programma”.
Ed ecco che fanno il loro ingresso i docenti blu: Klaus Bonoldi, Kledi, Garrison e Rudy Zerbi. In squadra c’è Nick, che non appare proprio felicissimo dell’ultimo insegnante.

Stiamo ancora rivedendo quanto accaduto in settimana, stavolta con i componenti bianchi che si esibiscono davanti ai professori nello studio.

Docenti squadra Bianca

Nel frattempo, mentre ad Amici aleggia ancora il mistero sul coach bianco, in rete sta circolando il nome di Moreno Donadoni.  Sarebbero stati in lizza anche Irene Grandi e Kekko Silvestre, il cantante dei Modà.
Nel frattempo i ragazzi continuano a cantare e ballare; di volta in volta Emma, nel ruolo di ambasciatrice, legge loro i giudizi del rivale di Bosè.

Pubblicità. I bianchi entrano nello studio in cui si svolgerà il serale, ma dentro è tutto buio; fuoricampo si sente la voce della conduttrice. La De Filippi legge una lettera che ricorda ai ragazzi i primi passi e le difficoltà attraversate nel corso del programma: ad Amici 13,. I bianchi entrano nello studio in cui si svolgerà il serale, ma dentro è tutto buio; fuoricampo si sente la voce della conduttrice.

La De Filippi legge una lettera che ricorda ai ragazzi i primi passi e le difficoltà attraversate nel corso del programma: ad Amici 13, va in onda il momento C’è posta per te.

Paolo dei Bianchi a Amici 13

Tra le lacrime generali si alzano le luci, ma non riusciamo a vedere molto.

Squadra Blu a Amici 13
Si passa ai blu, adesso tocca a loro: si esibiranno davanti ai loro docenti  e al direttore artistico.I primi sono i Dear Jack; Bosè appare impressionato dal livello della band.

Seguono Christian e Giada, di cui il coach apprezza la “mancanza di eccesso”.

Oscar nella Suqdra Blu

Si va avanti con Oscar. Nick sceglie Balliamo sul mondo di Ligabue; non solo Bosè è molto divertito, ma lo trova anche sexy.

Nick nella Squadra Blu
Ormai possiamo dirlo: questa puntata del sabato è praticamente un riepilogo della settimana che non aggiunge niente di nuovo. Un promemoria per chi non ha guardato il quotidiano su RealTime.

Finalmente anche i blu entrano nello studio del serale, e la storia si ripete. Secondo momento C’è posta per te.Al termine della lettera, parte la sigla, In the name of love. I bianchi avevano pianto di più, ma è anche vero che vediamo meno la reazione dei blu, perché parte quasi subito la pubblicità. Le ultime immagini mostrano nuovamente i ragazzi delle due squadre nello studio del serale, commossi dopo la lettera.
La puntata finisce così, senza nemmeno un ritorno alla diretta o un saluto da parte della conduttrice.

Linea a Silvia Toffanin.



0 Replies to “Amici 13 la puntata del 22 marzo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*