Ti lascio una canzone, la puntata del 22 marzo


Ascolti, esibizioni e ospiti della serata su Rai1


 Un risultato destinato a durare poco, visto che già sabato prossimo la De Filippi torna su Canale 5 con la prima puntata del serale di Amici 13. Ma vediamo come à andata la puntata “miracolata” di Ti lascio una canzone.

Antonella Clerici si presenta con un vestito stretto che le scoppiava addosso . Dopo le classiche presentazioni di rito, l’orchestra e i componenti della giuria, lancia la prima sfida canora che è a tema culinario: si confrontano Viva la pappa col pomodoro di Rita Pavone e Spaghetti a Detroit di Fred Bongusto. Il primo brano è interpretato da Piccolo Coro di Sant’Efisio, il secondo da I Monelli. Imbarazzante il giro di opinioni dei quattro giudici sollecitati dalla Clerici: Pupo fa qualche battutina che fa tremare la conduttrice (ci dobbiamo pesare nudi o vestiti? dice ad un certo punto) e Cecilia Gasdia è diventata  una chiacchierona da non sopportarsi. Al televito vince Viva la pappa col pomodoro.

Dopo un omaggio agli Abba fatto dalle due coppie di gemelli presenti in trasmissione, ecco la seconda sfida: si confrontano E tu di Claudio Baglioni e Acqua Azzurra Acqua Chiara di Lucio Battisti. Due canzoni d’amore. La prima, chissà se è un caso oppure no, è interpretata da Vincenzo Cantiello e Claudia Ciccateri, tra i quali c’è qualcosa in più di una simpatia. La performance è molto intensa e commuove un po’ tutti, la Clerici in testa. Acqua azzurra, acqua chiara è cantata dalle gemelle Scarpari che ricevono una doppia sorpresa da parte del fratello: prima dell’esibizione un messaggio, dopo la sua presenza sul palcoscenico. Momenti Carramba che sorpresa! si sprecano ma sono di effetto. Soprattutto considerando che Canale 5 trasmette Il meglio di C’è posta per te. Giuria e pubblico da casa concordano sul giudizio: vice E tu. E’ l’amore che trionfa, commenta una sollecita Clerici che, nella prima sfida riteneva che fosse la cucina a trionfare.

La Clerici a Ti lascio una canzone

Fausto Leali arriva sul palcoscenico: è il primo ospite musicale e interpreta alcuni dei sui brani princiipali: Io camminerò, Io amo, A chi. Infine l’ultimo brano è Mi manchi.

La gara riprende. La terza sfida è tra le canzoni That’s life di Frank Sinatra e Granada di Claudio Villa. La prima è interpretata da Claudio Bertini, la seconda dal duo lirico Federica Falzon e Vincenzo Carnì. Mentre la giuria si divide sulla valutazione, il televoto è chiaro: vince Granada, ovvero vince la tradizione. Segno che la zoccolo duro di Rai1 è sempre un pubblico non giovanissimo.

Secondo ospite della serata: Simona Ventura che arriva preceduta da un pallone rivestito di paillettes. Le due signore hanno in comune gli inizi della carriera nelle trasmissioni sportive di viale Mazzini. Iniziano una “chiacchierata” tra amiche durante la quale la Ventura ricorda tutto il suo passato professionale fino al 2001 quando, da Mediaset, tornò in Rai per condurre Quelli che il calcio. Siamo in presenza di una Ventura molto “abbottonata”  dalla quale traspare il tentativo di un riavvicinamento a viale Mazzini. D’altra parte il contratto con Sky, oltre X Factor non ha previsto altro di eclatante.

Si va avanti. La quarta sfida è tra due canzoni con lo stesso titolo: La notte di Adamo e La notte di Arisa. la prima è interpreatta da Marco Epicoco, la seconda da Sophia De Rosa che riceva la “visita” sul palcoscenico di due suore e un messaggio dalle amiche di classe. Nel frattempo la Clerici indossa un grembiulino che indossa in diretta. Dallo scontro “notturno” dei due brani, esce vincitrice la notte di Adamo. Ancora una volta la tradizione ha la meglio.

E’ il momento dei valletti Valerio e Beatrice in una performance ballerina. Balla anche Pupo e la Clerici indossa un “cappellino”  che la manderà di filato sui Nuovi Mostri.

La quarta sfida riguarda “gli occhi”. Lisa dagli occhi blu di Mario Tessuto e Lontano dagli occhi di Sergio Endrigo sono le canzoni in gara. Marco Ingrao canta la prima, Antonio Licari la seconda. Giuria e televoto concordano: vince Lontano dagli occhi.

Riassunto delle esibizioni delle canzoni finaliste e poi momento amarcord con Ernestino Schinella, protagonista della prima edizione di Ti lascio una canzone. Il ragazzino canta con Pupo-

Si torna alla gara: E tu e Granada sono i due brani finalisti che riascoltiamo. Alla fine il televoto decreta la canzone vincitrice: E tu di Claudio Baglioni.



0 Replies to “Ti lascio una canzone, la puntata del 22 marzo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*