Connect with us

News

EURO2020 Rai conferenza stampa, il palinsesto completo per il Campionato Europeo di calcio

Il palinsesto dei canali Rai in occasione di EURO2020, il campionato europeo di calcio. Tutta la copertura in chiaro, in Radio e su RaiPlay.

Pubblicato

il

euro2020 rai conferenza stampa
Il palinsesto dei canali Rai in occasione di EURO2020, il campionato europeo di calcio. Tutta la copertura in chiaro, in Radio e su RaiPlay.
Condividi su

Oggi, 8 giugno 2021, a partire dalle 11.00 seguiamo in diretta la conferenza stampa di presentazione del palinsesto Rai in occasione di EURO2020.

I programmi sono trasmessi sui canali televisivi in chiaro Rai1Rai2Rai4KRaiSportHdRaiPlay; e poi, anche in radio su Rai Radio1 e Radio1 Sport. 

Intervengono, in diretta da Coverciano, Roberto Mancini, il CT della nazionale italiana di calcio, Gianluca Vialli, il Capo della delegazione italiana. Inoltre, Enrico Varriale, Vicedirettore Raisport e Antonio Di Gennaro, ex calciatore ora commentatore televisivo.

Partecipano infine Marcello Foa, Presidente Rai, Auro Bulbarelli, Direttore Raisport, Elena Capparelli, Direttrice  RaiPlay e Digital; e poi, Marco Civoli, Vicedirettore Raisport, Bruno Gentili, Vicedirettore Raisport e Filippo Corsini, Caporedattore Rai Radio1 e Rai Radio1 Sport. Inoltre, parlano i conduttori delle trasmissioni Rai Euro2020 e Marco Tardelli.

EURO2020 Rai conferenza stampa

EURO2020 Rai conferenza stampa, Marcello Foa, Bulbarelli, Sala

Il primo a rilasciare dichiarazioni è Marcello Foa, Presidente Rai. Vorrei rinnovare un bellissimo patto non scritto tra gli italiani e la Rai. Sappiamo bene come le imprese degli azzurri siano legate alla Rai, e uniscano gli italiani. L’Italia che esce dalla pandemia ha voglia di vivere e di emozioni. La Rai è vissuta alla stregua della Nazionale. So che c’è un grandissimo impegno affinché qualunque sia il modo in cui gli italiani decidano di fruire degli europei, si possa condividere la gioia di vedere le maglie azzurre in campo. Noi siamo presenti e daremo il meglio.”

Poi, parla Auro Bulbarelli, Direttore Raisport. “Faremo tutto l’Europeo minuto per minuto. Con i nostri studi a Coverciano, per due appuntamenti quotidiani. Con Dribbling e Notti Europei, nonché con tutte le partite che trasmetteremo in diretta.” 

Simona Sala, la polemica su Minuto per Minuto

Subito, commenta anche Simona Sala, Direttore Testata Rai Giornale Radio e Radio Uno. “Il nostro palinsesto sarà dedicato, rinomineremo il canale in Rai Radio 1 In Campo. Gli Europei minuto per minuto diventerà poi durante l’estate in Le Olimpiadi minuto per minuto, e le Para Olimpiadi minuto per minuto, per la prima volta trasmesse con tanta completezza.

“Minuto per Minuto nonostante le polemiche non si ferma. Noi non difendiamo la trasmissione solo perchè è entrata nell’immaginario collettivo. Il calcio di quando nacqua minuto per minuto non c’è più, ma noi difendiamo ciò che è il succo del servizio pubblico. Un calcio condiviso, un fenomeno sociale. Quando Draghi ha detto sì all’ingresso dei tifosi in stadio, l’Italia ha tirato un sospiro di sollievo. La riapertura del calcio è l’inizio della riapertura dell’Italia. Il calcio è dei tifosi, anche di chi non può permettersi un abbonamento a pagamento.”

E ancora: “Siamo per gli Italiani che vedono, ascoltano il calcio, che si sempre sentono in campo. Capiamo i motivi economici che hanno spinto allo -spezzatino- di minuto per minuto, ma un’altra strada era possibile. Lo dimostra la Bundesliga tedesca.”

EURO2020 Rai conferenza stampa, Elena Capparelli

Tocca poi a Elena Capparelli, Direttrice  RaiPlay e Digital: “Da mesi pensiamo a un progetto, che per la prima volta prevede uno speciale realizzato in collaborazione con le reti. Già da oggi si può navigare con i primi contenuti su RaiPlay. Ci saranno inoltre tutte le dirette delle 27 partite, i Vod integrali, i commenti, i singoli goal, le azioni salienti e delle esclusive realizzate esclusivamente per RaiPlay. Come pagelle, rubriche in tempo reale, Sogno Azzurro, Notti Europee, Uefa Magazine.”

E’ inoltre annunciato uno speciale, di cui sapremo di più durante la conferenza stampa prevista per il 10 giugno, realizzato in collaborazione con gli YouTuber e Creator The Jackal.

Continua la Capparelli: “Ci sarà in esclusiva su RaiPlay un canale in esclusiva 4K, dedicato per chi può visionare a risoluzioni maggiori su PC e Smart Tv.”. 

EURO2020 Rai conferenza stampa, in diretta da Coverciano

Segue l’intervento di Enrico Varriale, Vicedirettore Raisport, in diretta da Coverciano. “Questi sono Europei particolari. Possono essere un segnale di rilancio e rinascita, ma sono molto complicati. Sono presenti con me due ospiti: Attilio Lombardo, grande amico e componente dello staff di Mancini, e il Capo della comunicazione della FIGC Paolo Corvi.”.

Parla per primo proprio Paolo Corvi: “Ringrazio Rai per l’attenzione dimostrata anche al calcio femminile. Tutto ciò che è stato realizzato, il percorso che facciamo con Radio 1 e Rai Sport. A volte dobbiamo dire dei no, ma il calcio si riesce a raccontare grazie a Rai.”

Quindi si esprime Attilio Lombardo“Il bello di questo evento è condividere non solo con la squadra, ma anche con gli spettatori i dietro le quinte. L’unico dispiacere che ho, è che non avremo pubblico. Ma siamo focalizzati per far bene comunque.”. Varriale ricorda che ci saranno comunque allo stadio 16.000 spettatori in rappresentanza del pubblico.

L’intervista al CT Roberto Mancini

E’ trasmessa poi l’intervista rilasciata a Varriale da Roberto Mancini in mattinata: “Questo è un momento che unisce tutta l’Italia. Tutti faranno il tifo, e i telecronisti e radiocronisti passano alla storia quando c’è un grande successo. In bocca al lupo a tutti per questo mese così importante.”. 

Segue un nuovo intervento da Coverciano, con Francesco Repice e Daniele Fortuna, commentatori radiofonici ufficiali di EURO2020: “Siamo qui per regalare emozioni. Lo -spezzatino- non ci fa paura. In ogni caso sapremo allestire un programma degno dello sport, di Rai, della Radio. Siamo pronti a lavorare, avevamo paura che le nuove tecnologie potessero sminuire la radio, ma non è successo.” afferma Repice. “Ci piace pensare che avremo i nostri soliti ascoltatori.”.

Le dichiarazioni dei conduttori di EURO2020

Parlano anche altri conduttori coinvolti in progetti inerenti EURO2020. Simona Rolandi, Danielle Madam, Marco Lollobrigida sono presenti per rilasciare dichiarazioni.

Inizia Simona Rolandi: “Con Dribbling Europei avremo una finestra continuamente aperta con Coverciano, siamo pronti ed emozionati. Ce la stiamo mettendo tutta.”

Poi, si esprime Danielle Madame, sportiva professionista al suo esordio come conduttrice di Notti Europee. Che condurrà con Marco Lollobrigida.Sono molto emozionata di iniziare questa avventura. Ho sempre seguito il calcio, sarà emozionante per me commentare gli azzurri. Lo farò con un pizzico di emozioni in più. Ho molto da imparare grazie agli ospiti e al mio collega. Un mese fa sono diventata ufficialmente cittadina italiana, sono contenta anche perché prima di ora non ho mai potuto indossare la maglia azzurra.” 

Tocca poi Marco Lollobrigida: “Ci siamo abituati al silenzio, a non avere pubblico. Dobbiamo ritornare ad ascoltare un tipo di calcio più sonoro.” afferma. E poi:Sono io ad essere il compagno di viaggio di Danielle, una scelta eccezionale, che rende orgogliosi di lavorare per questa azienda. Cercheremo di essere scherzosi e giocare, l’orario notturno rischia altrimenti di far addormentare tutti. Ma senza esagerare, altrimenti perdiamo in sobrietà. Raccontiamo il calcio per quello che è: uno splendido sport.”

“Non metteremo applausi finti nelle trasmissioni di EURO2020.” prosegue quindi Bulbarelli. “Credo sia davvero un momento di grande gioia riavere pubblico negli stadi. La speranza è che i dati consentano di non rinviare le Olimpiadi.”

Simona Sala aggiunge inoltre che “dalla prossima settimana incrementeremo lo spazio di Radio1 in campo. Tutta la nostra Radio trasmetterà una staffetta su tutte le trasmissioni, per coprire al meglio l’evento.”

Le domande dei giornalisti

Domanda 1: con Sogno Azzurro è la prima volta che si entra a Coverciano nel -sancta sanctorum- della Nazionale. Quali sono state le reazioni dei ragazzi? Quali sono poi le aspettative per gli ascolti?

Risponde Bulbarelli“Il merito principale per la realizzazione della serie lo ha la Federazione Calcio, per l’apertura dimostrata a Rai. Loro ci hanno aperto le porte, e l’accoglienza è stata amichevole. Riguardo gli ascolti, credo che l’Italia andrà sempre oltre i 10 milioni di spettatori. L’Italia è una garanzia, e il nostro girone ha squadre interessanti. L’esordio con la Turchia, al di là degli aspetti sportivi. Il Galles, la Svizzera. la speranza è che si possa andare anche ben oltre i 10 milioni,”

Domanda 2: per Marco Lollobrigida, in caso di vittoria dell’Italia agli Europei, saresti più emozionato per il commento calcistico, o per un oro al canottaggio durante le Olimpiadi?

“Per il calcio, ovviamente” risponde.

 


Condividi su

Appassionato di Cinema e Serie TV, di libri e di fumetti, di video e di videogiochi. Di avventure, si può dire riassumendo. Non ama molto dormire, ma a volte lo costringono. Del resto, gli servirebbero delle "vite extra" per seguire tutti i suoi hobby e interessi. Intanto, fa quel che può con quella che ha: scrive, disegna, registra video, ogni tanto mangia. A tal proposito, potrebbe sopravvivere mangiando solo pizza. Se serve, anche pizza estera, quando viaggia. Sì, anche quella con sopra l'ananas.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it