Connect with us

News

La Rai ricorda Alfredino Rampi, il palinsesto speciale fino al 13 giugno 2021

Quarant'anni dopo la tragica fine della vita del giovane Alfredino Rampi, la Rai ricorda la vicenda e le dedica un palinsesto speciale.

Pubblicato

il

Rai ricorda Alfredo Rampi
Quarant'anni dopo la tragica fine della vita del giovane Alfredino Rampi, la Rai ricorda la vicenda e le dedica un palinsesto speciale.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Rai ricorda la storia di Alfredino Rampi, bambino di sei anni che morì tragicamente il 13 giugno 1981, dopo essere caduto in un pozzo artesiano profondo 80 metri e largo solo 30 centimetri. Il pozzo è sito nelle campagne di Vermicino, nei pressi di Frascati.

La Rai ricorda Alfredo Rampi, detto Alfredino

La sera di mercoledì 10 giugno Ferdinando Rampi, il padre di Alfredo, detto Alfredino, passeggiava con due amici e suo figlio in campagna. La famiglia è in villeggiatura a Vermicino, vicino Frascati. Alle ore 19:20, l’ora del rientro a casa, Alfredino chiese al padre di poter continuare la passeggiata da solo, attraverso i campi circostanti la loro abitazione; Ferdinando acconsentì, ma giunto a casa, intorno alle ore 20:00, scoprì che il bambino non era ancora tornato. 

Le ricerche condotte da Polizia, Carabinieri e Vigili del Fuoco condussero un agente di polizia, il brigadiere Giorgio Serranti, al suddetto pozzo artesiano. Dove l’uomo riuscì a sentire i lamenti di Alfredino, mettendo in moto la macchina dei soccorsi.

La vicenda divenne di dominio pubblico: 21 milioni di italiani seguirono le vicende attraverso radio e televisione, con la speranza di poter vedere Alfredino tratto in salvo. Persino l’allora presidente della Repubblica, Sandro Pertini, si recò a Vernicino pere dimostrare il supporto dello Stato alla famiglia. A quel punto, però, oltre 10 000 persone si erano radunate intorno al pozzo, per assistere dal vivo ai soccorsi. Pensate, che incominciarono ad arrivare anche venditori ambulanti di cibo e bevande, attirati dalla folla.

Rai ricorda Alfredo Rampi

Purtroppo, ogni tentativo di salvare il bambino si rivelò inutile. Nemmeno gli esperti speleologi del Soccorso Alpino, che si offrirono come volontari per calarsi nel pozzo, riuscirono ad aiutarlo. Chiunque ne era in grado tentò di aiutare Alfredino; nani, esperti speleologi privati e persino un contorsionista circense, soprannominato “Denis Rock”. Tuttavia, a causa del tentativo di soccorrere il bambino scavando un pozzo parallelo a quello in cui era caduto, Alfredino era scivolato ancora più in basso; a oltre 60 metri di profondità.

Verso le 9:00 del 13 giugno, tre giorni dopo la caduta di Alfredino nel pozzo, venne calato nel buco uno stetoscopio, per confermare la presunta morte del bambino. Intorno alle ore 16:00, infine, si introdusse nel pozzo anche una telecamera fornita dalla Rai; che, purtroppo, individuò la salma immobile ed ormai esanime di Alfredino.

La Rai ricorda Alfredino Rampi, il palinsesto dell’11 giugno 2021

Venerdì 11 giugno alle 9, RaiNews24 cura, quindi,  uno Speciale condotto da Eva Giovannini. Al quale partecipa Piero Badaloni, il conduttore della diretta dal pozzo quaranta anni fa. Laura Tangherlini è invece inviata a Vermicino, per fornire immagini recenti a supporto della ricostruzione delle drammatiche ore di attesa del 1981.

Sempre venerdì 11 giugno, su Rai 1, anche La Vita in Diretta, in onda dalle 17.05, dedica un corposo approfondimento all’anniversario della morte di Alfredino.

Infine, tutte le Testate Rai dedicano una copertura informativa speciale al quarantennale della tragedia di Alfredino; gli speciali sono integrati nelle edizioni dei rispettivi telegiornali e giornali radio.

Il palinsesto del 13 giugno 2021: quarant’anni dopo

Domenica 13 giugno 2021, infine, sono previsti ulteriori commemorazioni della vicenda, in occasione del quarantennale della morte di Alfredino.

Il primo appuntamento è con Rai Storia (canale 54 del digitale terrestre), che trasmette Il giorno e la storia a partire dalle 5.30 del mattino. Il programma è in replica alle 8.30, 11.30, 14 e alle 20 sempre su Rai Storia. Il documentario ripercorre, tramite immagini di repertorio, i drammatici momenti in cui si comprese che Alfredino Rampi era morto.

Sono approfonditi, inoltre, i tentativi di Angelo Licheri, tipografo di origini sarde; che i virtù della sua corporatura minuta si fece calare nel pozzo. Licheri tentò per tre volte di imbracare il piccolo Alfredino per trarlo in salvo. Purtroppo, nessuna delle imbracature fornite a Licheri riuscì a sostenere il peso di Alfredino, che non aveva più forze per aiutare i suoi soccorritori.

Infine, Uno Mattina in Famiglia, propone su Rai 1, dalle 6.30 del mattino, un ricordo di quel giorno. Quindi, Rai3 trasmette in prima serata, dalle 20.10,  una puntata speciale di Frontiere:  Speciale Vermicino. E’ prevista la partecipazione di ospiti speciali, per fornire testimonianze e materiali inediti risalenti al 1981.

Il quarantennale, dunque, diventa sui canali Rai un’occasione per ricordare e riflettere sul ruolo della Protezione Civile, delle Forze dell’ordine e dei Vigili del Fuoco. Ma, anche, un modo per commemorare la vittima innocente, Alfredino, e i numerosi volontari che tentarono, anche se invano, di salvarlo.

Il palinsesto del 10 giugno 2021

Giovedì 10 giugno il il Tg2 ha dedicato la puntata delle 10.10, in onda su Rai 2, ad Alfredino Rampi. Sono state raccolte le testimonianze di ospiti che parteciparono dal vivo ai tentativi di recupero; fra cui, il succitato Piero Badaloni; e Massimi Lugli, un cronista de La Repubblica che si collegò da Vermicino in quei giorni tra il 10 e il 13 giugno 1981.

Poi, la redazione di Tgr Lazio ha curato un focus alla vicenda negli speciali di Buongiorno Regione con ulteriori approfondimenti nelle edizioni del Telegiornale di Rai 3, in onda alle 14 e alle 19.30.

Inoltre, su Radio1 è stato trasmesso alle alle 17 Il mix delle 5, condotto da Giovanni Minoli. Il programma radiofonico ha ricordato l’anniversario, seguito da Tra poco in edicola, in onda dalle 23.30, con Stefano Mensurati per un racconto esaustivo e completo delle vicende tragiche di quei giorni.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Appassionato di Cinema e Serie TV, di libri e di fumetti, di video e di videogiochi. Di avventure, si può dire riassumendo. Non ama molto dormire, ma a volte lo costringono. Del resto, gli servirebbero delle "vite extra" per seguire tutti i suoi hobby e interessi. Intanto, fa quel che può con quella che ha: scrive, disegna, registra video, ogni tanto mangia. A tal proposito, potrebbe sopravvivere mangiando solo pizza. Se serve, anche pizza estera, quando viaggia. Sì, anche quella con sopra l'ananas.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Stasera in tv 22 giugno 2021 – Tutti i programmi in onda

Stasera in tv 22 giugno 2021. Euro 2020 continua su Rai 1, con la partita Repubblica Ceca - Inghilterra. #Cartabianca è su Rai 3.

Pubblicato

il

Stasera in tv 22 giugno 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv 22 giugno 2021. Euro2020 propone in diretta su Rai 1, la partita Repubblica Ceca – Inghilterra. #cartabianca è su Rai 3, mentre Canale 5 trasmette nuove puntate della serie tv New Amsterdam. Di seguito tutta la programmazione prevista per stasera sulle reti pubbliche, private, digitali e satellitari. 

Stasera in tv 22 giugno 2021

Stasera in tv 22 giugno 2021 – Programmazione Rai

Rai 1 trasmette la partita di Euro2020 Repubblica Ceca – Inghilterra, a partire dalle 20.30. Le due squadre disputano l’ultimo turno del Gruppo D per stabilire chi si qualificherà per gli ottavi di finale.

Su Rai 2 è in onda il tv movie I casi della giovane Miss Fisher – Il ritmo della morte, in prima visione Rai dalle 21.20. Durante uno spettacolo televisivo, due giovani sono uccisi, e il primo indiziato sembra essere un ex ragazzo di Peregrine. La giovane detective, quindi, inizia a indagare e porta allo scoperto segreti inattesi, e vecchi rancori dimenticati.

Rai 3 propone alle 21.20 una nuova puntata di #cartabianca. Al consueto appuntamento con Bianca Berlinguer del martedì sera partecipano ospiti in studio o in collegamento, per dibattere su temi di stringente attualità inerenti la politica, l’economia e la cronaca nazionale.

Stasera in tv 22 giugno 2021 – Programmazione Mediaset

Rete 4 manda in onda il film Se mi lasci non vale, alle 21.20. La classica commedia degli equivoci, con protagonisti due uomini che, lasciati dalle loro compagne, architettano una vendetta elaboratissima. Tuttavia, sono tanto maldestri da fallire ogni tentativo di portarla a termine.

Canale 5 trasmette tre nuovi episodi in prima visione del medical drama New Amsterdam, a partire dalle 21.14. In ordine di trasmissione, vanno in onda l’episodio 10, stagione 3, intitolato Scelte radicali. Quindi l’episodio 11, sempre della stagione 3, dal titolo Calo di pressione. E poi, l’episodio 12 intitolato Quando crolla tutto.

Su Italia 1 è proposto dalle 21.22 Hunger Games, il primo film della trilogia tratta dai libri di Suzane Collins. Nel cast, Jennifer Lawrence e Josh Hutcherson. In un mondo distopico, una guerra civile ha portato al potere un dittatore malvagio. Il quale, per assicurarsi che non scoppino altre rivolte, ha istituito un reality-show crudele. I protagonisti sono giovani selezionati ogni anno dai 12 distretti in cui è suddivisa la nazione, costretti a uccidersi l’un l’altro finché non resti vivo solo un vincitore.

La programmazione di La7, TV8 e NOVE

La 7 trasmette The Royals revealed – I segreti della Corona alle 21.15. Un documentario storico sulle vicissitudini della famiglia Reale Inglese. Tra successi e matrimoni, disastri e tragedie come quella di Lady Diana. Il documentario è curato e realizzato da Ben Cole.

Su TV8 alle 21.30 è in onda Un amore di testimone (titolo originale Made of Honor). Nel cast figurano star come Michelle Monaghan, Patrick Dempsey, Kevin McKidd. Un ricco e affascinante playboy scopre di essere innamorato della sua migliore amica. Purtroppo, se ne accorge solo quando lei parte da sola, diretta in Europa. Si decide a dichiararsi al suo ritorno, ma per allora, ha un’amara sorpresa: si è fidanzata con uno scozzese, e sta per sposarsi.

NOVE propone il film Nome in codice: Broken Arrow, a partire dalle 21.25. Vic e Riley sono legati nella vita privata e sul lavoro. I due piloti militari devono collaudare il bombardiere B3 Stealth; un nuovo mezzo dell’aviazione armato con due testate nucleari, chiamate “Broken Arrow”. Qualcosa va storto, e una talpa tra gli organizzatori della missione rischia di mettere a rischio l’operazione, e la vita di Vic e Riley.

Stasera in tv 22 giugno 2021 – I film in onda su Sky Cinema

Infine, due film in onda sui canali satellitari di Sky Cinema

Sky Cinema Canale 313 propone Dunkirk, alle 21.14. La rocambolesca operazione Dynamo, ovvero l’evacuazione da parte delle truppe alleate della striscia di terra contesa con i Tedeschi a Dunkirk. E’ raccontata nel film del regista Christopher Nolan.

Sky Cinema Canale 303 trasmette infine alle 23.05 il primo film della trilogia, sempre di Cristopher Nolan, dedicata al supereroe Batman: Batman Begins. La trasformazione del miliardario Bruce Wayne in una delle icone pop più note del mondo.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Stasera in tv 21 giugno 2021 – Tutti i programmi in onda

Stasera in tv 21 giugno 2021. Euro2020 prosegue su Rai 1 con la partita Finlandia - Belgio. Su Rai 3, le nuove inchieste di Report.

Pubblicato

il

Stasera in tv 21 giugno 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stasera in tv 21 giugno 2021. Su Rai 1 è in onda il match di EURO2020: Finlandia – Belgio. Invece, su Rai 3 il programma Report propone nuovi servizi e indagini. Di seguito tutta la programmazione prevista sui canali in chiaro, e alcune proposte dalle reti satellitari Sky Cinema.

Stasera in tv 21 giugno 2021

Stasera in tv 21 giugno 2021 – Programmazione Rai

Rai 1, alle 20,30 trasmette il match della Fase A valido per Euro2020 Finlandia – Belgio. La trasmissione della partita è a cura di Rai Sport. La telecronaca è di Ezio Capuano e Bruno Giordano.

Su Rai 2, alle 21:20 è proposto prima un episodio in prima visione TV Rai del poliziesco action Hawaii Five-0. Nello specifico, l’episodio dieci della stagione dieci, intitolato Rivalità. Segue dalle 22:05 un episodio di N.C.I.S. New Orleans. Si tratta dell’episodio 11 della stagione 6, il cui titolo è Sotto una cattiva Luna.

Rai 3 propone alle 21:20 Report. Il programma di Sigfrido Ranucci manda in onda ogni mercoledì nuovi servizi e indagini. Nella puntata di questa sera, sono previsti servizi inerenti la situazione dei tamponi in Italia ad oggi, giugno 2021. Come funzionano? Quali sono più attendibili, e quali meno? Il servizio è intitolato Far West Tamponi. E ancora, una inchiesta sui sindacati nazionali, intitolato Il minimo sindacale.

Stasera in tv 21 giugno 2021 – Programmazione Mediaset

Rete 4 trasmette una nuova puntata di Quarta Repubblica, alle 21.26. Il conduttore Nicola Porro affronta dibattiti di stringente attualità con ospiti in studio o in collegamento. Anche questa sera è previsto un focus sui vaccini e sulle riaperture degli esercizi commerciali; oltre a diversi approfondimenti sui casi di cronaca più rilevanti del momento.

Su Canale 5, sono proposte dalle 21.21 le puntate 20, 21 e 22 della prima stagione in prima visione tv di Mr. Wong – Lezioni d’amore. La storia tra Ozgur ed Ezgi prosegue, non senza difficoltà. Questa volta, devono confrontarsi con le ingerenze dei loro genitori, nel momento in cui si presentano, tutti contemporaneamente e senza preavviso, a casa loro.

Italia 1 propone dalle 21.22 il film La furia dei Titani (titolo originale Wrath of the Titans). Nel cast, tra gli altri, le star Liam Neeson e Sam Worthington. Perseo, il protagonista, sta vivendo una vita tranquilla con suo figlio, Helius. Tuttavia, gli dei stanno perdendo potere e influenza, a causa della mancanza di fede dimostrata dall’umanità. Così, perdono il controllo delle creature mitiche note come titani, che rischiano di insidiare il loro trono divino e distruggere il mondo. Perseo è l’unico in grado di aiutarli, salvando Zeus e combattendo i titani.

La programmazione di La7, TV8 e NOVE

La 7 manda in onda alle 21.15 Hunting Hitler, un documentario storico. Hunting Hitler indaga e fa luce sui documenti segreti secondo i quali il Führer sarebbe sfuggito alla morte alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Per rintracciarlo, e scoprire la veridicità di quei documenti, si sono susseguite numerose indagini dell’ FBI, tutte infruttuose. Però, il documentario propone alcune testimonianze inedite, per verificare se possono esistere risposte alternative. 

Su TV8 prosegue la messa in onda in replica degli episodi della stagione 1 di Gomorra la serie. Sono oggi trasmessi gli episodi 9 e 10; intitolati rispettivamente Gelsomina verde e Ora facciamo i Conti.

NOVE propone il film La mia vita è uno zoo (titolo originale We Bought a Zoo), dalle 21.25. Benjamin Mee (Matt Damon), è rimasto vedovo. La sua famiglia è allo sbando, e lui decide di usare i risparmi di una vita per acquistare un parco zoologico in disuso nella campagna inglese. L’obiettivo è rimetterlo in sesto e riaprirlo insieme ai figli, occupandosi deglie oltre duecento esemplari di animali esotici e in via d’estinzione presenti nello zoo. Nel Cast, oltre a Matt Damon, figurano Scarlett Johansson ed Elle Fanning.

Stasera in tv 14 giugno 2021 – I film in onda su Sky Cinema

Infine, vi proponiamo due film in onda sui canali satellitari di Sky Cinema.

Sky Cinema Canale 308, alle 21.00 manda in onda L’ultimo dei Mohicani (titolo originale The Last of the Mohicans), film storico del 1992. Uncas, il padre Chingachgook e il loro fratello adottivo Occhio di falco sono gli ultimi membri una tribù di nativi americani: i Mohicani. In seguito al rapimento delle figlie di un colonnello inglese, i due giovani sono arrestati pur se innocenti, e costretti a combattere come mercenari nella sanguinosa guerra fra i francesi e gli indiani.

Su Sky Cinema Canale 313, è trasmesso Godzilla II – King of the monsters, alle ore 21.15. Godzilla, un gigantesco rettile geneticamente modificato, nato nelle acque inquinate del Giappone, si risveglia dal suo lungo sonno sottomarino. Mothra, Rodan e il mostro a tre teste King Ghidorah hanno infatti iniziato una sanguinosa lotta per la supremazia sulla Terra. L’agenzia criptozoologica Monarch cerca di salvare l’umanità dal disastro, ma, nel frattempo, anche Godzilla prende parte alla contesa.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Detectives puntata 19 giugno, gli omicidi di Maurizio Minghella

Tutte le notizie sulla puntata che accende i riflettori sulla storia di Maurizio Minghella e sui suoi efferati delitti

Pubblicato

il

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Secondo appuntamento con Detectives, questa sera sabato 19 giugno su Rai 2. La trasmissione true crime di approfondimento giornalistico è realizzata in collaborazione con la Polizia di Stato.

Detectives puntata 19 giugno su Maurizio Minghella

Il titolo completo del programma è Detectives, casi risolti e irrisolti. La trasmissione mette al centro del racconto gli investigatori che hanno seguito in prima persona i casi più controversi e complessi di cronaca nera. Tutti vengono ripercorsi ed analizzati, attraverso i reali documenti d’indagine.

Nella seconda puntata, in onda sabato 19 giugno alle 22.40 su Rai2, Giuseppe Rinaldi si avvale della presenza in studio del Dirigente della PS Marco Basile. E, insieme a lui, racconta l’indagine geniale e sofisticata che ha posto fine alla lunga carriera criminale di uno dei più spietati assassini seriali che l’Italia abbia mai avuto nella sua storia: Maurizio Minghella.

Detectives 19 giugno

La storia di Minghella

Ecco la storia del criminale con alle spalle almeno otto omicidi

Tina è una prostituta moldava di 20 anni che vive a Torino. Nella notte tra il 16 e il 17 febbraio del 2001 viene assassinata e il suo corpo ritrovato lungo un canale di irrigazione nelle vicinanze di uno svincolo della tangenziale. Tina non è la prima prostituta che viene uccisa a Torino.

Per questi brutali delitti gli inquirenti iniziano a seguire la pista dell’omicida seriale che porta all’arresto di Maurizio Minghella. L’uomo era già stato condannato a Genova per quattro omicidi di ragazze e godeva del regime di semilibertà a Torino.

Proprio dall’omicidio di Tina parte una indagine a ritroso che porta alla luce altri efferati delitti di Minghella. In totale, al serial killer sono stati attribuiti otto delitti, anche se il numero delle vittime potrebbe essere molto più alto.

Una storia densa di colpi di scena in cui spicca la dedizione delle forze dell’ordine. Ma ci sono anche inquietanti risvolti psicologici. La puntata infatti non seguirà solo l’indagine di Polizia ma cercherà, con l’aiuto di un neuropsichiatra, il professor Roberto Delle Chiaie, di entrare nella mente di questo feroce assassino.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it