Connect with us

News

Sanremo 2022 diretta conferenza stampa 5 febbraio: polemiche sul duetto Morandi-Jovanotti

Penultimo incontro di Amadeus con la Stampa per la definizione della serata finale della 72° edizione. Tutti gli interventi

Pubblicato

il

Sanremo 2022 conferenza stampa 5 febbraio Rai
Penultimo incontro di Amadeus con la Stampa per la definizione della serata finale della 72° edizione. Tutti gli interventi
Condividi su

Sabato 5 febbraio a partire dalle 12:00 si svolge in diretta la penultima conferenza stampa di Sanremo 2022. Nella serata finale del Festival, durante la quale viene proclamato il vincitore della 72° edizione, Amadeus è affiancato da Sabrina Ferilli.

La serata di ieri dedicata alle cover è stata vinta da Gianni Morandi in coppia con Jovanotti. Al momento secondo la classifica generale al primo posto ci sono Mahmood & Blanco. Secondo Gianni Morandi, terza invece Elisa. Alle ultime posizioni Giusy Ferreri, Ana Mena e Tananai.

Sanremo 2022 conferenza stampa 5 febbraio dichiarazioni

Sanremo 2022, diretta conferenza stampa, 5 febbraio

La conferenza stampa del 5 febbraio inizia in ritardo, alle 12:30. Intervengono Amadeus, Sabrina Ferilli, il Direttore di Rai 1 Stefano Coletta, Giuseppe Faraldi, Claudio Fasulo ed Elena Capparelli. Si inizia con gli ascolti da record che ha registrato ieri il Festival nella quarta serata dedicata alle cover.

La prima a prendere la parola è Sabrina Ferilli: ” Sono felice dei risultati che sta avendo il Festival di Sanremo che ho vissuto finora come spettatrice. Sono stati tutti bravissimi, eccezionali. Faremo sicuramente dei corsi di sopravvivenza per resistere stasera fino alle 3 del mattino. Sono chiaramente molto felice di essere qui e di ritrovare persone con le quali ho iniziato la mia carriera, ormai 30 anni fa”.

L’Assessore al Turismo Giuseppe Faraldi: “Porgo il mio benvenuto a Sabrina Ferilli nella città di Sanremo. Ieri sera ero presente all’Ariston ed è stata una serata molto molto bella. Siamo arrivati alle 2 di notte quasi senza accorgercene. Ringrazio gli artisti che stanno postando sui social le foto della nostra città. Auguro in bocca al lupo a tutti e che vinca il migliore!”.

Sanremo 2022 conferenza stampa 5 febbraio Coletta

Sanremo 2022, Stefano Colletta

Segue l’intervento del Direttore di Rai 1 Stefano Coletta. “Ieri sera ero in prima fila ed ho sentito l’istanza profonda di scrivere a tutta la squadra per porgere i miei complimenti. Facendo questo mestiere da 30 anni ho sentito che tutto era al suo posto. La Tv generalista è ancora molto viva e si accende in maniera eccezionale quando dietro c’è un lavoro di scrittura composita, attenta al dettaglio.

E’ stato raggiunto un risultato straordinario. Non si tratta mai di fortuna in quanto esiste un incrocio tra il talento e l’occasione. C’è stata la capacità netta di saper intuire cosa sentivano le persone. Un’esperienza di verità, di libertà, è stata la festa della musica ma anche il racconto di una società che lotta contro i pregiudizi. La tv generalista può riportare davanti alla televisione chi sarà protagonista del nostro futuro. Il Servizio Pubblico deve infatti parlare soprattutto a loro, ai giovani.

Voglio ringraziare la Rai perché abbiamo lavorato molto sulla voglia di voler regalare 5 serate uniche al Paese. Voglio aggiungere anche quanta innovazione c’è stata nel linguaggio. Una modernità che non si vedeva da tempo. Mi congratulo anche con Amadeus per la sua maturità artistica.

Sono felice di avere con noi Sabrina Ferilli, che considero un’amica. Una donna straordinaria dotata di bellezza ed intelligenza”.

La quarta serata del Festival ha registrato il 60.5%. Miglior risultato del Festival di Sanremo dal 1995. Il picco di ascolto si è registrato quando Amadeus ha letto la dedica di Achille Lauro a Loredana Bertè. Ottimo risultato anche nello sketch tra Jovanotti ed il conduttore.

Leggi anche --->  Melaverde 30 ottobre tra Cesenatico e i boschi della langa piemontese

Sanremo conferenza stampa Amadeus

L’intervento di Amadeus

Prende ora la parola Amadeus: “Sono felicissimo per i risultati che sta avendo il Festival, numeri che non avrei mai immaginato. Quella di ieri è stata una serata memorabile. Ringrazio tutti gli artisti in gara che sono la colonna portante di ogni edizione.

Tutto il resto aggiunge valore alla kermesse. Do il benvenuto a Sabrina Ferilli, una donna che amo molto. Piace a tutti, anche ai ragazzi e alle ragazze. E’ stato José a suggerire ironicamente la presenza della Ferilli”.

Interviene nuovamente Sabrina Ferilli: “Quando Amadeus mi ha chiamato gli ho detto subito di sì. Durante le festività stavo soffrendo per la cervicale e stavo prendendo cortisone. In quei giorni ero molto intronata quando mi ha telefonato anche Lucio Presta per la mia partecipazione al Festival. Ma sono molto felice per l’opportunità.

Ringrazio Amadeus perché ha la gentilezza di chi sa accogliere e ciò riesce a metterti subito a proprio agio”.

Le dichiarazioni di Elena Capparelli e Claudio Fasulo

Elena Capparelli, Direttore di Rai Play: “Le piattaforme on demand hanno registrato degli ottimi risultati e questo per noi è una bella vittoria. Siamo contenti di confermare il risultato di Rai 1. Abbiamo registrato 400 ore di on demand e migliaia di interazioni sui social. Ringrazio tutti gli addetti ai lavori”. Ottimo successo anche per Rai Radio 2, partner ufficiale del Festival.

E’ il turno di Claudio Fasulo, Vicedirettore di Rai 1: “Ringrazio le centinaia di persone che lavorano al Festival di Sanremo, dagli artisti, ai produttori, ai tecnici. Ci tengo inoltre a ricordare che domani sera in access prime time andrà in onda il DopoFestival che racchiude in 40 minuti i migliori momenti della 72° edizione.

Per quanto riguarda gli ospiti oltre a Sabrina Ferilli, ci saranno Marco Mengoni, Fabio Rovazzi ed Orietta Berti che arrivano all’Ariston. Presente inoltre la Banda della Guardia di Finanza. E’ previsto anche l’omaggio a Raffaella Carrà, con i protagonisti del musical intitolato Ballo Ballo”. 

Sanremo giornalisti

Sanremo 2022, conferenza stampa 5 febbraio, le domande dei giornalisti

D. La domanda per Sabrina Ferilli. Oltre ad un ricordo dedicato al Festival e una canzone legata alla kermesse, sono previsti suoi momenti musicali?

“Non ballerò e non canterò, preferisco evitare. Le canzoni di Sanremo hanno sempre una melodia tale che ti entrano in testa. Sono molto legata a Maledetta primavera di Loretta Goggi, che è stata la colonna sonora dei miei amori”.

D. Sabrina Ferilli, si sente pronta a condurre il Festival?

“Nel mio bene e nel mio male sono sempre stata nel mio (mondo). Il mio mestiere è quello di attrice. Mi fa piacere fare da spalla ma non riesco a vedermi al timone del Festival. Non amo molto il mescolare i numerosi ruoli”.

D. La canzone Quando Quando Quando compie 60 anni (partecipò al Festival nel 1962). Verrà celebrata al Festival?

Risponde Amadeus. “E’ una canzone che ha girato il mondo ed è molto amata da tutti, anche dagli stranieri e soprattutto dagli italiani all’estero. L’omaggio a Tony Renis  però è stato già eseguito due anni fa”.

Sanremo 2022, le altre domande

D. Sanremo è la gara degli artisti e degli autori. Nel regolamento non sia il caso di introdurre delle norme che non privilegino alcuni protagonisti (riferito al duetto Morandi- Jovanotti, che è poi stato special guest).

Leggi anche --->  Stasera in tv lunedì 21 novembre 2022, tutti i programmi in onda

Risponde Stefano Colletta. “Sicuramente dobbiamo essere attenti al regolamento. Jovanotti anche se non avesse fatto l’intervento con Amadeus, non avrebbe comunque influenzato la classifica. Il duetto avrebbe prevalso lo stesso nella serata. E’ stato un mix travolgente di energia. Un momento che già fa parte della storia del Festival e delle teche Rai”.

D. Perché la presenza di Jovanotti non era prevista?

Interviene Amadeus: “Ogni cantante in gara nella serata delle cover è libero di interpretare il brano che desidera, con gli ospiti che preferisce. La presenza di Jovanotti non era prevista e con Gianni Morandi ha organizzato un intervento a sorpresa.

Sono venuto a sapere la mattina stessa che ci sarebbe stato Jovanotti. Avrei però fatto lo stesso con tutti gli altri protagonisti. La gara va rispettata ma Jovanotti non è venuto a fare una promozione bensì a leggere una poesia. Ci tengo inoltre a sottolineare che non ha percepito un centesimo. Lo ha fatto per amicizia nei confronti di Gianni Morandi.

Ho scelto io di lanciare il Jova Beach Party come speranza che questa estate si possa finalmente ripartire senza limitazioni e ritornare finalmente alla normalità. Non ho alcuna intenzione di avvantaggiare o svantaggiare qualcuno. Il pubblico ha le idee chiare e sa perfettamente chi votare, chi preferire”.

D. E’ prevista la presenza di Sergio Japino?

“Sergio Japino sarà presente in platea, seduto in prima fila”.

D. Ieri sera pare che Mahmood abbia avuto un malore, come sta?

“Mahmood sta bene e stasera è pronto a tornare sul palco dell’Ariston”.

Conferenza stampa 5 febbraio, le ultime domande

D. Nella serata delle cover Morandi è stato l’unico a cantare dei propri brani. Così non sono più cover ma canzoni di repertorio.

Risponde Amadeus: “Ogni cantante è libero di interpretare le canzoni che desidera nella serata della cover. Sarei stato lo stesso felice di vedere ad esempio Iva Zanicchi o Massimo Ranieri cantare i brani che che fanno parte della loro carriera.

Il fatto che Morandi abbia cantato brani propri non ha apportato alcun vantaggio. Anzi Morandi ha cantato Jovanotti e viceversa. Hanno di fatto eseguito delle cover. Anche altri artisti nel passato hanno portato canzoni proprie, il regolamento non lo vieta”.

Loredana Bertè e Gianluca Grignani hanno interpretato i loro successi ma in qualità di ospiti, non come artisti in gara.

D. Amadeus, cosa ne pensa del Fantasanremo?

“Lo trovo divertente. Fantasanremo ha creato un clima bello, spensierato. Sanremo è sempre più social e ciò ci dà una nuova visione. Sono felicissimo e divertito”.

D. Sabrina Ferilli, cosa pensa delle donne l’hanno preceduta nelle quattro serate?

“Mi sono piaciute tutte. Sono innamorata soprattutto di Ornella Muti che ha lavorato con molte star. Una donna straordinaria. Ognuna porta la propria storia, il proprio vissuto. Ho scelto di non portare un monologo, ma di fare altro”.

Termina così la penultima conferenza stampa di Sanremo 2022.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it