Connect with us

News

The Voice: cronaca della quarta serata e fine delle blind audition

La cronaca web della quarta serata di The Voice, l'ultima delle blind audition
Avatar

Pubblicato

il

La cronaca web della quarta serata di The Voice, l'ultima delle blind audition
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 Per completare le squadre mancano ancora sei cantanti a Riccardo Cocciante, quattro alla Carrà e tre sia a Noemi che a Piero Pelù. Sigla iniziale e riassunto della terza puntata. Fabio Troiano fa il punto della situazione, ricordando come le cose cambieranno a partire dalla prossima puntata. Ma adesso è il momento della quarta ed ultima puntata delle blind audition di “The Voice”.
La prima concorrente è la milanese Nausicaa Magarini, ventiquattrenne che punta forte sulla propria voce, e che dedica la sua performance di stasera alla nonna da poco scomparsa. Nausicaa canta “Don’t you remember”, e quasi immediatamente attira l’attenzione di Cocciante che si volta! Gli altri coach tentennano per un poco, ma alla fine si voltano all’unisono! Noemi è prodiga di complimenti per la ragazza, mentre Pelù ironizza sul nome omerico della giovane “hai un timbro vocale veramente perfetto per la mia squadra”, le dice. “Mi hai fatto venire i brividi!” dice invece la Carrà. “Ogni volta che si gira dice a tutti così!” Replica Pelù. Anche Cocciante scherza con la collega, per poi cercare a sua volta di convincere Nausicaa. “Và dove ti porta il cuore!” le dice ancora Raffaella. E il cuore le dice di seguire Noemi!

Parte ora un contributo filmato nel quale gli altri tre coach parlano di Noemi, la più giovane ma non per questo meno stimata. Adesso è il momento di Marianna Barracane, ventunenne pugliese che ha la ferma intenzione di farsi valere. “Quando sono sul palco penso solo a stupire!”, ci dice. Sale ora sul palco ed intona “Un’ora sola ti vorrei”. Raffaella pare apprezzare, ma non pigia il fatidico bottone… La prova della concorrente è quasi terminata, quando la Raffa si decide a voltarsi. Marianna è visibilmente soddisfatta, mentre il suo coach le assicura che assieme faranno un grande lavoro. Pelù lancia un’altra affettuosa frecciatina alla Carrà, che gli risponde per le rime. “Ho i compagni distratti, stasera!” osserva la showgirl.
Tocca adesso a Danny Losito, 47 anni, di professione DJ, sulla breccia da cinque lustri ma mai esploso. “L’unico ad aver ostacolato me stesso sono stato io”, ci dice, prima di entrare in scena con “Master blaster” di Stevie Wonder. Pronti via e si girano tutti tranne Noemi! La più giovane dei giurati sembra molto rammaricata per non essersi voltata, ma dichiara di non ritenersi adatta a seguirlo. Pelù lo definisce invece un “Bob Marley moderno… Strepitoso!”. Raffaella ne ha apprezzato particolarmente anche la presenza scenica. Cocciante ha trovato interessante l’interpretazione molto personale del concorrente. Tocca adesso a lui scegliere, e decide di affidarsi a chi si è girato per primo… Ossia Piero Pelù!


Del prossimo concorrente neppure noi sapremo nulla fino all’ultimo. E’ una ragazza che canta “Come il sole all’improvviso” di Zucchero Fornaciari.Nessuno dei magnifici quattro sembra però intenzionato a voltarsi… Scambio di battute tra Raffaella e Piero che trovano la concorrente troppo simile, vocalmente, ad Elisa. Marilù Russo, 24 anni, paga forse lo scotto dell’emozione e la sua avventura a The Voice finisce qui. “Appena entri devi dargli subito la botta!” Dice la Carrà. Troiano ricorda agli spettatori che i coach non cercano imitatori di cantanti esistenti, ma “la” voce.

Dopo il primo stacco pubblicitario si riprende con Elhaida Dadi, diciannove anni, albanese, e cantante giramondo di professione. A sorpresa l’attende in studio la sua famiglia, e lei si commuove. “voglio solo salire sul palco e cantare. Tutto poi andrà da solo.” Canta “Mama know best”, tirando fuori una notevole carica di energia. I coach si scrutano, nessuno fa la prima mossa. Poi, a partire da Pelù, uno alla volta si girano tutti, stregati dalla voce della ragazza. Standing ovation e tutti in piedi per applaudire questo straordinario talento! “Come ti chiami, uragano?” le domanda Pelù. “Sei devastante! Una roba incredibile!”, prosegue l’ex leader dei Litfiba. “Sei una forza della natura”, le dice la Carrà. Anche Cocciante si accoda alle considerazioni dei colleghi. “Fra i tre litiganti il quarto gode…” Si augura invece Noemi. Adesso tocca ad Elhaida scegliere chi seguire. E la giovane sceglie come maestro Riccardo Cocciante

 


Gabriella Martinelli sarà la prossima aspirante cantante. 26 anni, pugliese, vive di musica esibendosi in discoteca, ma anche cantando per la strada assieme a due amici. “Ho il cuore a mille e ho voglia di farmi sentire”, dice. In sala la aspetta una nutrita schiera di amici, ma ora è il momento di cantare. La concorrente propone la sua versione di “Se stasera sono qui”, e Noemi e Raffaella si voltano quasi immediatamente. Pelù dichiara di non essersi voltato perché l’ha trovata un po’ piatta, ma si dichiara felice del fatto che le sue colleghe si siano voltate per lei. La Carrà e Noemi sono invece, ovviamente, prodighe di complimenti… Gabriella, che rivela di essere anche autrice, deve scegliere tra la bionda e la rossa. “Ho feeling coi cantautori, io!” Aggiunge Noemi. “Il cuore mi porta a te”, le dice la ragazza, che entra quindi a far parte della squadra del coach più giovane

E’ ora il momento di Pamela Lacerenza, 30 anni, di origine pugliese ma da sempre residente a Roma. Sale sul palco per dare una soddisfazione a chi ha sempre creduto in lei, intonando “Big Spender”. Appena poche note e Raffa decide di voltarsi. I secondi passano, ma alla fine Piero decide di rompere le uova nel paniere alla collega, che credeva stavolta di aver avuto gioco facile… Cocciante si complimenta con la giovane, così come Noemi, ma l’uno non sente suo il soul mentre l’altra ha troppe cantanti in scuderia. Pelù prova a convincere Pamela a seguirla dicendole che gli ha ricordato Liza Minnelli. La Carrà le ricorda che anche lei si è confrontata con questo brano anni fa, e che a maggior ragione dovrebbe scegliere lei… I due continuano simpaticamente a beccarsi, ma la ragazza è partita con le idee ben chiare e, imitandone la risata, sceglie Raffaella Carrà!

La prossima audizione sarà “Blind” anche per chi segue la trasmissione da casa. Il concorrente ha portato un pezzo difficilissimo di Andrea Bocelli, “Con te partirò”. Arrangiamento un po’ velocizzato per stare nei tempi… Ma ciò non impedisce a Pelù di crollare steso da un genere che proprio non gli appartiene. La prova non convince nessuno, e i sogni del misterioso concorrente si infrangono qui. Domenico Peronace ha commesso qualche errore di troppo secondo Cocciante, per il quale il ragazzo ha scelto una canzone non nelle sue corde. Per Noemi il limite è stato quello di essere poco “Pop”. Pelù l’ha sentito poco graffiante, mentre Raffaella si limita a fargli tanti auguri.
E’ ora il turno di Mariateresa Amato, ragazza napoletana di 25 anni che dichiara “sono nata per cantare!“. L’hanno seguita i genitori, suoi principali supporters, per i quali vorrebbe riuscire a sfondare. “I herd trought the grapewine” è il pezzo scelto dalla concorrente, e la sua prova risulta subito convincente, tant’è che si voltano tutti tranne Noemi -la quale ha in squadra un po’ troppe signorine… Al termine della prova, la concorrente scoppia a piangere commossa. Frattanto che Noemi ironizza sull’età degli altri giudici, Piero prova a convincere Mariateresa, la “sua” nuova Tina Turner. La Carrà la reclama per sé, mentre Cocciante le dice che, se vorrà seguirlo, aggiungeranno anche un po’ più di “anima” alla sua voce. La giovane, alla fine, sceglie Cocciante. “La prima canzone che ho cantato a 3 anni era Margherita con mio zio!” Predestinata!

Tocca adesso a Tommaso Gavazzi, compositore di 27 anni e studente in medicina, che intona “Time is running out” dei Muse. Nessuno dei Coach sembra particolarmente convinto, ma in ultimo Piero Pelù e Riccardo Cocciante premono il pulsante e si voltano. “Come scegli scegli bene!” gli dice Raffaella. Cocciante dichiara di averlo scelto perché ha portato un pezzo difficilissimo di un gruppo che lui adora. Anche Pelù concorda, annuendo. “Tu puoi fare molto di più”, prosegue Riccardo per invogliarlo. “Non sei stato preciso per niente e ti sei incasinato la vita con le tue mani, ma penso che hai un bel potenziale”, commenta invece Piero. E Tommaso è un fan di vecchia data di Piero, e il “Toro Loco” la spunta ancora una volta!
Un altro breve contributo è dedicato proprio all’ex Litfiba, poi si riprende col 24enne Luigi Sica, Napoletano, con un passato difficile anche a causa di problemi d’obesità. Sale adesso sul palco e canta “You know i’m no good”. “Ha sbagliato il pezzo”, commenta Pelù concordando con Noemi. Nessuno dei coach sceglie, alla fine, di seguire il ragazzo. Complimenti ed incoraggiamenti da parte di tutti, ma Luigi, purtroppo, torna a casa.

Dopo lo stacco pubblicitario si riprende con le audizioni. Troiano fa il punto della situazione. 4 cantanti ancora per Cocciante, uno per Pelù e Noemi, e due scelte per Raffaella. Tocca adesso a Donato Perrone, ventenne da San Donato di Foggia, cantante e chitarrista. Racconta di aver fatto la sua audizione per The Voice via web… Vediamo ora come se la caverà “live”. Donato propone “Rocket Man” di Elton John. Il primo a voltarsi è Cocciante, ma presto tutti lo imitano. Il giovane pugliese non avrà che l’imbarazzo della scelta! “C’è una grinta che a me piace!” gli dice Riccardo. Grandi apprezzamenti anche da parte di Noemi, che gioca ancora una volta la carta dell’anagrafe per convincere il “quasi” coetaneo. “Sei un piccolo delinquente del rock&roll pugliese perfetto per me!” è il commento di Piero, mentre la Raffa si appella alla scarsa rappresentanza maschile nella sua squadra per motivare la scelta. Il ragazzo ringrazia tutti ma alla fine sceglie Cocciante.

 


Dopo aver ricomposto la sedia smontata, Pelù e gli altri coach ascoltano  Andrea Cosentino, trentenne di Cosenza, con un passato da corista in chiesa. “il mio vero obiettivo è quello di cantare bene”, ci rivela. Attacca quindi con “Unchain my heart” di Joe Cocker. I coach prendono tempo… E alla fine nessuno si volta. “Era un po’ troppo preciso questo pezzo!” commenta Piero, che non ha sentito quel trasporto che un brano del genere presupponeva. Anche la Carrà non è rimasta convinta fino in fondo… Cocciante concorda con l’analisi di Pelù, ed anche Noemi non ha percepito quella “Blue Note” che fa la differenza in questo genere di canzoni… Anche Andrea, quindi, termina qui la sua avventura.
Adesso è il momento della ventinovenne Valentina Tramacere, una vita dedicata alla musica, a partire dalle selezioni dello “Zecchino d’Oro” da bambina. Anche se nessuno dovesse sceglierla, continuerà con la musica che è la sua vita. Sale quindi sulpalco e prova a convincere i coach con “Rolling in the deep” di Adele. La Carrà è la prima a voltarsi, Piero e Noemi aspettano invece che “spari” con la voce. Quando ciò avviene, anche “el Loco” e Noemi decidono di darle fiducia, mentre Riccardo Cocciante stavolta passa la mano. “Ti diverti a cantare e si sente!” dice Piero “e ho una squadretta nella quale manchi solamente te!”. Raffaella ha apprezzato l’effetto antifrastico tra il look della concorrente e la sua grinta nel cantare. Noemi prova invece ad invogliarla puntando sulla vena cantautoriale della giovane. Alla fine Valentina, seppur combattutissima, sceglie di seguire Piero Pelù


Con quest’ultima scelta l’ex leader dei Litfiba ha completato il proprio team, e d’ora in avanti dovrà cercare di essere “un buon allenatore”. La prossima a provarci è Teresa Capuano, 29enne campana e poliziotto di mestiere. Si augura fortemente che qualcuno si volti e, chitarra in spalla, dà luogo alla sua esibizione proponendo “Mentre tutto scorre” dei Negramaro in un arrangiamento molto personale. Tutti la ascoltano con attenzione, ma alla fine è la sola Noemi a voltarsi. Sia Piero che la Carrà concordano nel dire che Noemi sia la più indicata a seguirla, così come Cocciante. E così anche Noemi chiude il suo team, prevalentemente composto da donne (ben 13)

Si riprende dopo la pubblicità con le ultime blind audition. Ormai sono rimasti soltanto Raffaella Carrà e Riccardo Cocciante tra i giurati, e saranno loro a giudicare la 41enne Francesca Bellenis, direttamente dagli USA. Tra l’altro, rivela di aver collaborato in passato con Cocciante. Inizia ora la sua audizione con “The Best” di Tina Turner. Dopo aver ascoltato a lungo, entrambi i coach decidono di voltarsi… Chissà se stavolta Riccardo riconoscerà la sua vecchia collaboratrice? Parrebbe di sì, ed il cantautore è prodigo di complimenti nei suoi riguardi. Raffaella pare rassegnata, ed infatti Francesca sceglie il suo vecchio Pigmalione. “Se lo sapevo facevo iscrivere mia cugina…” Ironizza la Carrà.

Adesso è il momento di un’altra total blind audition. La concorrente intona “Il tempo di morire” di Battisti e Mogol. Alla fine la Raffa decide di voltarsi, nonostante un’interpretazione non brillantissima, come sottolinea anche quella che sarà la sua coach. Cocciante rimprovera alla ragazza un’eccessiva piattezza, ed anche Pelù evidenzia la poca verve espressa dalla concorrente nella sua esibizione. Toccherà quindi alla Carrà far tirar fuori le unghia a Paola.
E’ ora il turno di Tony Guido, ventinovenne napoletano che canterà “Hold the line” dei Toto. Con sommo rammarico del pubblico in sala, però, nessuno si volta. Anche Noemi pare dispiaciuta… Raffaella si complimenta col ragazzo, ma rivela di aver ritenuto di non essere in grado di seguirlo, Cocciante invece ha trovato sì bravura, ma poca originalità nell’interpretazione. E così Tony è costretto a tornare a casa.

Tocca adesso al ventunenne siracusano Alessio Ranno. Il giovane sale sul palco portando un pezzo di Alex Baroni, “Cambiare”. Noemi non pare particolarmente impressionata, ma la sua opinione adesso pesa poco. Assai più importante è ora quella di Riccardo, che decide di dare fiducia al ragazzo. “Devi trovare te stesso dentro questa voce” gli dice Riccardo, convinto più dalle capacità vocali di Alessio che non dalla performance.

Troiano fa nuovamente il punto della situazione, ricordandoci che ormai manca un solo concorrente per ciascuno dei due coach ancora in gara. Chissà se Matteo Lotti, 36 anni da Bergamo, al quale la musica ha “salvato la vita” riuscirà a guadagnarsi il diritto di proseguire la sua avventura… Il concorrente si esibisce con “Via” di Claudio Baglioni, accompagnandosi con la chitarra. Un’interpretazione entusiasmante, che convince entrambi i coach… Ed anche quelli ormai fuori dai giochi! Pelù in particolare sembra rammaricato di aver sparato tutte le sue cartucce, ma Matteo ora dovrà scegliere chi seguire tra Cocciante e la Raffa. Un po’ a sorpresa, il giovane sceglie di seguire la Carrà. Ciò significa che è rimasto un solo posto a disposizione, e spetterà a Riccardo l’onore di concludere le blind audition.

Il cantautore ora non ha che l’imbarazzo della scelta, e la regia ci propone un medley dei concorrenti che si susseguono sulla scena. Cocciante sembra attendere davvero qualcuno che sia in grado di lasciarlo senza fiato, scartando anche delle voci molto interessanti. Tocca poi ad una misteriosa concorrente che propone “I dubbi dell’amore”, pezzo di Enrico Ruggeri reso celebre da Fiorella Mannoia. Arrangiamento molto particolare ed interpretazione personalissima, che non lasciano indifferente “il Maestro”. Cocciante si volta, e completa la sua squadra con Gabriella Iandolo! “Lui era l’unico che poteva pigiare questo benedetto bottone e l’ha fatto!” dice la Carrà, complimentandosi col collega per la scelta. “Hai cercato con coraggio intimità e l’hai fatto molto bene”, motiva la sua scelta Riccardo, che poi sveste i panni del severo maestro e va ad abbracciare la sua ultima allieva. Si conclude così la quarta puntata di The Voice of Italy, e con essa la fase delle Blind Audition. Come ricorda Fabio Troiano, dalla prossima settimana cominciano le “battaglie” di The Voice.

 

\.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Isola dei Famosi 2021 anticipazioni 19 aprile: Andrea Cerioli contro Vera Gemma

Tutto ciò che accade nella decima puntata del reality condotto da Ilary Blasi. Il televoto è al momento aperto tra Beatrice e Fariba.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Isola dei Famosi 2021 anticipazioni 19 aprile Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ecco le anticipazioni di ciò che accade nella puntata del 19 aprile de L’Isola dei famosi 2021, in onda su Canale 5. La conduttrice, innanzitutto si sofferma sugli episodi accaduti nell’ultima settimana.

Si sono verificati altri due ritiri e sono scoppiate delle liti tra i naufraghi. Ilary Blasi infine rivela l’esito del televoto tra Fariba Tehrani e Beatrice Marchetti.

Isola dei Famosi 2021 anticipazione 19 aprile Isoardi

Isola dei famosi anticipazioni 19 aprile: il ritiro di Brando Giorgi ed Elisa Isoardi

Lunedì scorso Brando Giorgi aveva conquistato il titolo di leader vincendo la prova del fuoco contro Valentina Persia. Nella puntata successiva però non si è presentato in Palapa perché ha abbandonato il reality. Ha subìto il distacco della retina ed è dovuto rientrare in Italia per ulteriori controlli.

Stessa sorte per Elisa Isoardi che si è invece mostrata al pubblico con l’occhio bendato. La conduttrice ha raccontato che le è entrato un lapillo rovente mentre stava cucinando. L’incidente ha provocato il danneggiamento della sclera, ovvero della membrana che riveste parte del bulbo oculare. I medici presenti l’hanno così esortata a lasciare il gioco per sottoporsi ad altri accertamenti.

Non sono però gli unici naufraghi ad essersi ritirati. Anche Beppe Braida la scorsa settimana è rientrato in Italia perchè il padre è stato ricoverato in ospedale. Il genitore è risultato positivo al Covid, assieme alla moglie.

Isola dei famosi 19 aprile: Andrea Cerioli contro Vera Gemma

Vera Gemma e Miryea Stabile hanno vinto l’ultima prova ricompensa che ha permesso loro di rientrare ufficialmente in gioco. Hanno infatti lasciato Playa Esperanza, dove hanno convissuto con Elisa Isoardi, per unirsi nuovamente agli altri naufraghi. Come premio hanno ricevuto dei wurstel con patatine fritte. Ma anche delle uova ed altre patate da poter cuocere nei giorni successivi.

L’ indomani  hanno deciso di dividere il banchetto solo con Beatrice Marchetti e Fariba Tehrani. Queste ultime infatti si sono unite a loro perchè non si sentono integrate con l’altro gruppo di naufraghi.

La decisione di Vera e Miryea ha però scatenato numerosi malumori tra gli altri isolani. Andrea Cerioli in particolare si è scontrato con Vera Gemma. Secondo il naufrago l’attrice avrebbe dovuto provvedere all’equa ripartizione del cibo perchè sono tutti affamati. Sostiene infatti che in casi del genere bisognerebbe mettere da parte le strategie.

Isola dei Famosi 2021 anticipazione 19 aprile Valentina Persia

Accuse di razzismo per Valentina Persia, tutti contro Paul Gascoigne,

In diretta Valentina Persia deve difendersi dalle accuse di razzismo nei confronti di Fariba Tehrani. Sui social ha infatti ricevuto duri attacchi per l’imitazione della madre di Giulia Salemi. Per gli utenti del web la Persia ha messo in evidenza alcuni aspetti caratteristici della sua cultura e delle sue origini per fini offensivi.

Per quanto riguarda Paul Gascoigne i naufraghi lo avevano riaccolto affettuosamente dopo l’infortunio alla spalla. Hanno inoltre accettato che la trasmissione gli concedesse alcuni privilegi. Negli ultimi giorni però hanno cominciato a lamentarsi. Lo accusano infatti di approfittare dell’occasione per non partecipare a nessuna attività giornaliera.

Nella puntata in onda oggi inoltre potrebbero sbarcare in Honduras gli altri naufraghi che erano già stati annunciati nelle scorse settimane.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Game of Games cambia collocazione: ecco i motivi

Il nuovo show di Simona Ventura viene temporaneamente sospeso in attesa di nuova ricollocazione a causa dei bassi ascolti.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

game of games cambia collocazione Rai 2
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Game of games, il programma condotto da Simona Ventura in prima serata su Rai 2 cambia collocazione. Dopo le tre puntate già andate in onda, delle sei previste, la Rete ha deciso di sostituire gli appuntamenti del 21 e del 28 aprile con due film. Sono rispettivamente Tutta colpa dell’amore e La risposta è nelle stelle. Ecco i motivi della scelta.

game of games cambia collocazione giochi

Game of Games cambia collocazione, le motivazioni

Dalla prossima settimana Games of games viene temporaneamente sospeso. Il nuovo format di Simona Ventura, non andrà infatti più in onda in attesa di una nuova collocazione. Secondo alcune indiscrezioni dovrebbe essere spostato al martedì al termine dello show di Enrico Brignano Un’ora sola vi vorrei, previsto il 18 maggio.

Il programma della Ventura è ispirato all’omonimo format statunitense di Ellen DeGeneres che è stato esportato in tutto il mondo. E in Italia ha debuttato su Rai 2 lo scorso 31 marzo. I protagonisti dello show sono sei personaggi del mondo dello spettacolo che si alternano nelle sfide al posto dei veri concorrenti che sono invece persone comuni.

Il Vip vincitore di ogni manche permette a chi lo ha scelto di accedere alla semifinale. Ma solo un concorrente può partecipare allo step finale, Gioco dei Giochi, dove può vincere il montepremi se riesce ad indovinare alcuni volti noti con pochi secondi a disposizione.

Lo show però non ha molto convinto i telespettatori in quanto ha registrato bassi ascolti. La Ventura ha anche risentito della presenza su Canale 5 della fiction Svegliati amore mio con Sabrina Ferilli, della soap turca Daydreamer con Can Yaman. In Rai invece ha dovuto confrontarsi con Chi l’ha visto e con Il Commissario Montalbano che continua a registrare ottimi ascolti nonostante le repliche.

Gli ascolti delle prime tre puntate

Sono sei le puntate previste per la prima edizione di Games of games. Ma la Rai ha optato per la sospensione dopo il terzo appuntamento a causa degli ascolti insufficienti.

La puntata d’esordio di Game of games del 31 marzo ha registrato 1.267.000 telespettatori con 5.1% di share. Ma negli appuntamenti successivi l’indice di gradimento è nettamente peggiorato.

La seconda invece si è fermata a 915.000 spettatori con 3.7% di share. Nell’ultima, è tornata lievemente a salire soffermandosi sui 930.000 telespettatori con 3,9 % di share. Ancora pochi, però, per assicurare al programma la permanenza in video.

Con Game of games Simona Ventura era riuscita a tornare su Rai 2 dopo l’esperienza di The Voice of Italy. Le aspettative erano tantissime sullo show che, invece, non è molto adatto alla platea italiana, come i numeri dell’Auditel hanno dimostrato.

 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Salotto Salemi Mediaset Play, il talk show in streaming di Giulia Salemi

A partire dal 16 aprile, Giulia Salemi conduce Salotto Salemi, un talk show in esclusiva per il servizio in streaming online Mediaset Play.
Lorenzo Mango

Pubblicato

il

Salotto Salemi Mediaset Play
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Salotto Salemi è il nuovo talk show condotto dall’influencer Giulia Salemi, in esclusiva streaming per il servizio Mediaset Play. A partire da venerdì 16 aprile alle 19.00, la Salemi conduce per sei settimane consecutive il suo primo programma.

Salotto Salemi è prodotto da MNcomm in collaborazione con Brand On Solutions, l’area dedicata alle iniziative speciali di Mediamond, e con Naj Oleari Beauty e Mikado. Il programma è scritto da Silvia Rossi, mentre il Product Placement è a cura di Hub4Brand.

Salotto Salemi Mediaset Play, un format nato durante il lockdown

Giulia Salemi è dunque al suo esordio come conduttrice in solitaria di un programma Mediaset; probabilmente, anche in virtù del successo riscosso durante l’ultima edizione del Grande Fratello Vip, alla quale ha partecipato. La modella e influencer italo-persiana è attivissima sui social da sempre, tanto da meritare a pieni titoli la definizione di influencer. Su Instagram, la Salemi può infatti vantare oltre 1 milione e cinquecentomila followers, ma i numeri sono in continua crescita.

L’idea di Salotto Salemi nasce proprio sui social, durante il lockdown dello scorso anno. La Salemi in quell’occasione aveva organizzato uno show casalingo nel corso del quale dava consigli di make-up, cucina e salute, spesso in compagnia di amiche e amici ospiti. Il medesimo format è ora riproposto, con nuovi accorgimenti su Mediaset Play. Come avveniva sui social della Salemi, però, la conduttrice parlerà con i suoi ospiti di gossip, strappando loro confidenze e opinioni sorprendenti il più possibile. Il tutto in un clima amichevole e rilassato.

In passato, la due volte partecipante al Grande Fratello Vip ha già co-condotto due programmi televisivi; prima Ridicolousness Italia su MTV, dove lavorava insieme a Stefano Corti e Alessandro Onnis. E poi, Disconnessi on the road su Italia 1, insieme a Paola Di Benedetto e Paolo Ciavarro. 

Anteprima: gli ospiti confermati di Salotto Salemi

La prima ospite confermata di Salotto Salemi è Dayane Mello, modella e influencer. Anche la Mello ha partecipato, insieme a Giulia Salemi, all’ultima edizione del Grande Fratello Vip. 

Oltre a chiacchierare con lei, nella speranza di farle rilasciare dichiarazioni scottanti e qualche gossip in esclusiva sulla sua vita privata, la conduttrice propone alcuni beauty tips all’amica e collega. Tra una confidenza più intima e una chiacchiera, Dayane Mello fa quindi da modella di make up per la Salemi.

Tuttavia, sono molti gli ospiti vip la cui presenza è già stata confermata. Nel salotto di Giulia Salemi, nel corso di sei puntate, si avvicendano Paola di Benedetto, giovane show-girl e modella; Veronica Ferraro, una delle fashion blogger più seguite di Instagram, nonché grande amica di Chiara Ferragni.

E ancora, Gaia Zorzi, la sorella del noto influencer, anche lui ex “gieffino” Tommaso Zorzi. Inoltre, Martina Hamdy, modella, ex meteorina del TG4 e oggi presentatrice ufficiale dei programmi Meteo di Mediaset. Infine, Arianna Cirrincione, modella e influencer fidanzata con Andrea Cerioli, che ha conosciuto nel corso della trasmissione Uomini e Donne.

Si tratta, quindi, di ospiti giovani e molto noti sul panorama televisivo e sul Web, come influencer con milioni di followers sui social più diffusi come Instagram, Facebook e YouTube. 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it