Last cop- l’ultimo sbirro, la quarta stagione su Rai1


anticipazioni sulle nuove avventure del commissario Mick Briagau interpretato da Henning Baum


                                                                              

 Henning Baum, l’attore che interpreta Mick Brisgau, sarà al centro dei nuovi casi da risolvere che, certamente, terranno incollati al piccolo schermo i fan. La prima novità è rappresentata dal fatto che Brisgau verrà finalmente a conoscenza del suo passato. In particolare, per una serie di coincidenze del tutto fortuite, scoprirà l’identità dell’uomo che, venti anni prima, gli ha sparato mandandolo in coma. Una verità dalla quale  tutti i colleghi hanno tentato di tenerlo lontano per timore che il ricordo di quel periodo potesse procurargli ulteriore sofferenza.

Come si ricorderà, il commissario Mick Brisgau, nel corso di un’operazione delicata, viene colpito alla testa da un proiettile e finisce in coma. Quasi miracolosamente, venti anni dopo si risveglia e decide di tornare al lavoro nello stesso dipartimento nel quale si trovava prima che gli sparassero. Brisgau, inizialmente, vive momenti difficili perchè i metodi investigativi sono profondamente cambiati nel corso dei due decenni in cui è stato assente. Ma la sua capacità intuitiva riesce sempre ad avere la meglio e il commissario riconquista la piena fiducia dei superiori.

Nel corso della quarta stagione all’esordio, Brisgau viene a sapere che l’uomo che lo aveva ridotto in coma, è ancora vivo, mentre tutti i suoi colleghi gli avevano fatto credere il contrario, compreso il suo fido braccio destro Andreas. La reazione del protagonista è violenta e inaspettata. Innanzitutto si libera di Andreas, ma il nuovo assistente che gli affiancano, pur essendo molto giovane, è un pedante burocrate che gli rende difficile lo svolgimento del lavoro e gli fa rimpiangere lo stesso Andreas.

Ricordiamo che Brisgau ha un comportamento spesso sopra le righe, e i suoi metodi sono quasi sempre poco ortodossi. L’insubordinazione, inoltre, è uno dei suoi difetti principali che, però, alla fine lo aiuta sempre nella soluzione dei difficili casi a lui affidati.

Ma non è finita: Mick Brisgau rimane tanto sconvolto dall’esistenza in vita del suo mancato assassino che decide di abbandonare la polizia e di ritirarsi a vita privata. Farà una scelta di solitudine assoluta: si rifugia in una foresta, lontano dalla società civile che lo ha deluso per ben due volte.

Ma, niente paura: la vita da eremita non durerà a lungo. Mick Brisgau tornerà al lavoro. Sarà un uomo diverso dal passato? Sarà riuscito a superare il trauma che lo ha coinvolto? E’ quanto scopriremo nel corso delle sette puntate in onda su Rai1.

Purtroppo, però, è stato annunciato che Last cop- l’ultimo sbirro, avrà soltanto una nuova stagione, la quinta che probabilmente i telespettatori italiani vedranno nell’estate del 2015.



0 Replies to “Last cop- l’ultimo sbirro, la quarta stagione su Rai1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*