Miss Italia: Rosaria Aprea alle semifinali nazionali


la giovane picchiata selvaggiamente dall'ex fidanzato partecipa al concorso di bellezza


                                               

La notizia viene comunicata dalla patron di Miss Italia Patrizia Mirigliani che ha ammesso la Aprea direttamente alle Prefinali nazionali del concorso, con il titolo di “Miss Coraggio 2014”.  Rosaria Aprea, di Macerata Campania (Na) sta catalizzando l’attenzione dei media su di se e sul concorso per la drammatica vicenda di violenza di cui è stata fatta oggetto dal suo ex fidanzato attualmente in carcere dove deve scontare otto anni. Ed è affettuosamente chiamata “la Miss con la cicatrice” a causa della visibile cicatrice sull’addome che lei ostanta adesso con la consapevolezza di aver superato il più brutto periodo della sua vita.

La promozione della Miss avviene in base all’art.16 del regolamento e consente a Rosaria di sospendere le selezioni iniziate una settimana fa. Con questo gesto Miss Italia si pone in prima linea nella lotta al femminicidio, afferma l’organizzaione del concorso. E la Mirigliani che ha consegnato personalmente alla Aprea la lettara con la promozione afferma: “la vicenda da lei vissuta, la sofferenza sopportata e il coraggio dimostrato l’hanno fatta assurgere a figura simbolo del tragico fenomeno della violenza della quale, al giorno d’oggi, sono purtroppo vittima tante donne”.

Il riconoscimento è in linea con l’impegno che il concorso sta portando avanti, a fianco del Codacons, contro la piaga dello stalking che colpisce in modo particolare le donne, mediante adesione all’iniziativa messa in moto con l’istituzione di uno “sportello” (telefonico e via mail) a cui può rivolgersi chiunque si trovi vittima di condotte persecutorie.

Il titolo di Miss Coraggio è stato assegnato in precedenza a Miss Italia soltanto una volta, nel 1991, ad una ragazza di Mazzarino (CL), Pina Siracusa, violentata da un gruppo di giovani da lei poi denunciati.

Paertecipare a Miss Italia era il desiderio di Rosaria Aprea, ma anche un modo per mostrare un segnale a se stessa. La Miss campana afferma: “è cominciato il mio secondo tempo, aperto alla speranza di riprendermi la vita, capire se vale ancora la pena di sognare. Questo traguardo era nei miei pensieri da molto tempo e ringrazio Patrizia Mirigliani. Mi piacerebbe andare a Jesolo con Mauro, il mio bambino”.  Jesolo (Ve) è la città  dove si svolgeranno le fasi finali. . La giovane ha avuto parole dure per l’ex compagno: “Sono contenta che sia stato condannato a otto anni e che la giustizia abbia fatto il suo corso”.

La serata finale di Miss Italia, in onda su La7 il 14 settembre, è condotta da Simona Ventura. La vincitrice dello scorso anno, reginetta ancora in carica, è Giulia Arena.

Rosaria Aprea, la Miss con la cicatrice



0 Replies to “Miss Italia: Rosaria Aprea alle semifinali nazionali”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*