Stasera in tv: i nostri consigli per oggi 26 luglio


i programmi in onda sulle reti pubbliche e private, del digitale terrestre e della piattaforma satellitare


                                                                                                       

Su Rai 5, alle 21.15, per gli amanti della prosa, L’ingegner Gadda va alla guerra. Fabrizio Gifuni è il protagonista di un monologo per la regia di Giuseppe Bertolucci. L’artista s’ispira a testi apparentemente lontani tra loro: i diari al fronte di Carlo Emilio Gadda e l’Amleto di Shakespeare.

 

Ed ecco anche per questa sera i nostri film consigliati

Su Raidue, alle 21.05, il film thriller del 2012, di Bradley Walsh, Un killer tra noi, con Tess Atkins, Tom Cavanagh. Oregon, Stati Uniti. Scioccata dalla tragica morte della madre, la giovane Alex Carleton (Tess Atkins) decide di collaborare con il detective Joe Moran (Boris Kodjoe) a far luce sul caso. L’agente è convinto, contro il parere dei superiori, che il colpevole dell’omicidio sia il padre della ragazza, Nick (Tom Cavanagh).

Su La7D, alle 21.30, il film commedia del 1994, di Hugh Wilson, Cara, insopportabile Tess, con Shirley MacLaine, Nicolas Cage. Un agente segreto, Doug Chesnic (Nicolas Cage) deve badare alla testarda Tess Carlisle (Shirley MacLaine), vedova del Presidente degli Stati Uniti.

Su Iris, alle 21.00, il film commedia del 1978, di Mauro Bolognini, Dove vai in vacanza?, con Alberto Sordi, Anna Longhi. Film in tre episodi. Tra questi: Remo e Augusta, fruttivendoli romani, vengono spinti dai figli prossimi alla laurea a trascorrere le vacanze tra musei e pinacoteche.

Su Premium Cinema, alle 21.15, il film drammatico del 2012, Operazione Zero Dark Thirty, con Jessica Chastain, Joel Edgerton.   Stati Uniti: per dieci lunghi anni una squadra d’élite segreta, composta da membri dell’intelligence e militari, cerca in tutti i modi di catturare Osama Bin Laden. E un giorno…

Su Premium Cinema Energy, alle 21.15, il film d’azione del 2012, di Boaz Yakin, Safe, con Jason Statham. L’agente Wright salva una ragazzina cinese di dodici anni che era stata rapita. Ben presto, però, i due si ritrovano nel mezzo di un intrigo tra la Triade, la mafia russa e la polizia e i politici corrotti di New York.

Su Sky Cinema 1, alle 21.10, il film d’azione del 2012, di C. McQuarrie, Jack Reacher – La prova decisiva, con Tom Cruise. Un ex tiratore scelto dell’esercito viene accusato di aver ucciso cinque persone. L’uomo non si difende e fa soltanto un nome: Jack Reacher. Sarà lui a scoprire la verità.

Su Sky Cinema Hits, alle 21.10, il film horror del 2012, di Jonathan Levine, Warm Bodies, con Teresa Palmer, Nicholas Hoult. R, un giovane zombie, salva dai suoi simili Julia, la figlia del generale che combatte i morti viventi. Il sentimento che nutre per lei inizia a cambiarlo profondamente.

Su Sky Cinema Family, alle 21.00, il film d’animazione del 2012, di Yoon-suk Choi, Dino e la macchina del tempo. Dino e i suoi amici Giulia e Max sono sempre a caccia di nuove avventure. Un giorno, curiosando nel laboratorio del dottor Santiago, mettono in funzione una macchina del tempo.

Su Sky Cinema Passion, alle 21.00, il film drammatico del 2013, di Paul A. Kaufman, La casa del custode, con Toni Braxton. Jacob assiste all’assassinio della moglie e dei figli. Disperato, abbandona tutto e inizia a vagare senza meta. Giunto per caso in Alabama, viene accolto nella casa di Nina.

Su Sky Cinema Max, alle 21.00, il film drammatico del 2011, Educazione siberiana, con Vilius Tumalavicius, Arnas Fedaravicius. Russia: in una cittadina utilizzata da Stalin come ghetto per i peggiori criminali del Paese, i piccoli Kolima e Gagarin crescono seguendo gli insegnamenti dell’anziano Kuzja.       



0 Replies to “Stasera in tv: i nostri consigli per oggi 26 luglio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*