I “Selfie” radiofonici di Camila Raznovich


Il nuovo programma della seconda erte radiofonica all'esordio oggi


                                                                                                      

Con questa trasmissione la Raznovich effettua una sorta di prova generale in vista del più lungo e significativo impegno con la terza rete di Andrea Vianello che l’ha voluta alla conduzione del nuovo Kilimangiaro all’esordio nel prossimo mese di ottobre.

Intanto vediamo qual è il significato del Selfie radiofonico. Il nuovo programma di e con Camila Raznovich e Michele Dalai, andrà in onda dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 10.00. Ha preso la collocazione che è stata di “Non è un paese per giovani ( con Giovanni Veronesi) e che tornerà ad essere, da settembre in poi de Il ruggito del coniglio lo storico appuntamento con la coppia Antonello Dose e Marco Presta. “Selfie” racconterà, segnalerà e, se necessario, costruirà le notizie più interessanti della giornata, a patto che rispondano ad un unico, semplice requisito: essere solo delle buone notizie. Camila e Michele daranno così vita ad una rassegna ‘ottimista’ e divertente, ideata per rendere più leggera la routine e le fatiche quotidiane degli ascoltatori, che interagiranno con il programma dando il loro contributo anche attraverso i social network.

Insomma sarà una vera e propria rassegna stampa delle news positive che saranno trovate non sono in Italia ma “all around the world”.  Quasi per essere in sintonia con lo spirito avventuriero della Raznivich abiatuata ai grandi spostamenti e ai viaggi.

Così, nelle due ore di Selfie, gli ascoltatori scopriranno come la ‘sana filantropia’ possa arrivare dalle notizie di tutto il mondo, apprezzeranno le buone novelle su commissione (che, ovviamente, saranno lette da un fine dicitore), si incuriosiranno grazie a dei singolari collegamenti con degli intellettuali-pescatori e parteciperanno a grandi vernissage internazionali. Il tutto con l’intervento di ospiti e “complici” insospettabili: attori, sportivi, musicisti e giornalisti.

La Raznovich e il suo co- conduttore promettono sorprese quotidiane in un’atmosfera familiare: sarà questo il loro modo per dare il buongiorno agli italiani che siano in ferie oppure no. L’importante è comunicare una fresca ventata di ottimismo per iniziare bene la giornata.

Per la Raznovich è la prima volta su Radio2 ma, come lei stessa sottolinea, la Radio ha avuto una parte importante nel suo passato. A cominciare da Radio 105 dove ha trascorso ben cinque anni.



0 Replies to “I “Selfie” radiofonici di Camila Raznovich”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*