Festa della Repubblica: gli appuntamenti in tv



In primo è su Cubovision che propone L’Italia e gli italiani di ieri e di oggi raccontati attraverso il cinema.  La Tv On Demand di Telecom Italia, in occasione della Festa della Repubblica (e per tutto il mese di giugno) con ”Racconti d’Italia”,  offre una speciale selezione di titoli a noleggio. “Racconti d’Italia” consente agli spettatori un viaggio attraverso il nostro Paese visto dagli occhi attenti dei maggiori registi italiani.

Si parte da titoli di punta grazie alla collaborazione con Rai Cinema: “Reality” di Matteo Garrone che documenta la vita quotidiana italiana con le sue follie e contraddizioni, ascese e cadute dell’uomo qualunque, “Tutto Tutto Niente Niente” di e con Antonio Albanese e “Viva l’Italia” di Massimiliano Bruno in cui entrambi i registi, in maniera differente, mettono alla berlina amaramente l’Italia di oggi.

Un viaggio attraverso film che oggi come ieri hanno fotografato l’Italia nelle sue mille sfaccettature. Oltre ai titoli già citati si potranno vedere “A.C.A.B.: All Cops Are Bastards” di Stefano Sollima, “Bella addormentata” di Marco Bellocchio, “I cento passi” di Marco Tullio Giordana, “Gomorra” di Matteo Garrone, “Romanzo Criminale” di Michele Placido, ma anche capolavori del passato come “Paisà” di Roberto Rossellini e “La classe operaia va in Paradiso” di Elio Petri, “Mimì metallurgico” di Lina Wertmueller, “Sacco e Vanzetti” di Giuliano Montaldo.

Oltre 30 i titoli che saranno disponibili  fino alla fine di giugno su Cubovision, grazie ai quali lo spettatore potrà noleggiare o acquistare e vedere o rivedere grandi film della cinematografia italiana che ripercorrono momenti storici e attuali della storia e delle grandi figure del nostro Paese.

Un altro appuntamento dedicato alla Festa della Repubblica è quello proposto da Sereno variabile, la trasmissione di viaggi e turismo condotta da Osvaldo Bevilacqua,  che per l’occasione manda in onda una puntata dal titolo  Speciale Quirinale, la casa degli italiani. L’appuntamento è alle 23,25.

Le telecamere di Sereno Variabile entreranno nei saloni e nei fastosi ambienti del Quirinale, ripercorrendo la storia del grandioso palazzo che fu residenza prima dei papi, poi dei re d’Italia e, dal 1946, dei presidenti della Repubblica italiana. Verranno visitati i luoghi istituzionali e di rappresentanza e anche alcune delle aree normalmente non accessibili al pubblico. Nel corso della trasmissione si potranno così ammirare il Salone dei Corazzieri, la Cappella Paolina, la Sala del Bronzino, la Loggia d’Onore, lo Studio del Presidente alla Vetrata, la Sala degli Arazzi di Lille e la Sala degli Specchi. Notevole la ricca collezione di porcellane, che conserva servizi da tavola e singoli oggetti delle principali manifatture europee del XVIII e del XIX secolo.

Non mancherà una passeggiata nei Giardini, che si estendono per quattro ettari, e una visita alla Caserma dei Corazzieri. Di particolare interesse la visita all’adiacente palazzo Sant’Andrea dove ha sede l’Archivio Storico della Presidenza della Repubblica, che custodisce, tra l’altro, uno dei tre originali della Costituzione italiana.



0 Replies to “Festa della Repubblica: gli appuntamenti in tv”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*