La dottoressa Peluche su Rai Yo Yo



La piccola dottoressa nasconde un segreto che i grandi non conoscono. Ma lei lo condivide con i telespettatori della sua stessa fascia di età. Quando prende il suo stetoscopio, accade una vera e propria magia: giocattoli, bambole e peluche improvvisamente si animano, prendono vita e così Dottie riesce a parlare e comunicare con tutti loro che sono felici di poter condividere  con lei  le emozioni del gioco. Attenzione, però, la magia è a prova di adulto: infatti  appena una persona grande si avvicina i giocattoli tornano ad essere inanimati.

Dottie non è sola nella sua clinica: ad assisterla e darle una mano ci sono sempre i suoi cari e simpatici amici di peluche: l’orgoglioso Draghetto, l’affettuosa pecorella Bianchina, Hallie, ippopotamo infermiere allegro e premuroso, Squittino, pesciolino allarmista dalla voce squillante e il pupazzo di neve Nevino che è uno dei più bisognosi di cure e trascorre molto tempo in clinica per i suoi check-up.

La Dottoressa Peliche

I peluche di Dottie possono avere qualsiasi “malattia”: una cucitura allentata, le batterie scariche o una piccola crepa. O addirittura, posso anche avere paura del buio. Dottie e i suoi assistenti sono sempre pronti a dare loro un aiuto concreto. E la finalità della serie è di trasmettere ai giovani telespettatori un messaggio importante: la necessità di badare alla propria salute, al proprio benessere e anche a quella degli altri.

 



0 Replies to “La dottoressa Peluche su Rai Yo Yo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*