Melaverde, Raspelli a Orsenigo, Hidding a Lainate


anticipazioni sulla puntata odierna in onda su canale 5



Questa domenica Ellen Hidding inizierà la  puntata in mezzo ad un gregge di 500 capre. Il telespettatore potrebbe subito pensare che, anche questa settimana Melaverde sarà in montagna o in campagna.

Invece la sorpresa sarà tanta nello scoprire che la località è davvero diversa. La conduttrice raggiungerà un’azienda agricola unica a Lainate, alle porte di Milano. Ma come può una fattoria sopravvivere oggi alle porte della city? La risposta la fornisce la Hidding:  allevando capre, trasformando il loro latte in formaggi poi venduti in un ampio negozio o pronti da gustare in una struttura polivalente che ospita un ristorante, una pasticceria e una gelateria. L’obiettivo era quello di creare prodotti di alta qualità e venderli direttamente al consumatore, creando così un rapporto di fiducia basato sulla bontà ad un passo dalla città e questo la famiglia Santacatterina lo ha capito molto bene.

Melaverde, i due conduttori

Edoardo Raspelli raggiungerà Orsenigo, in provincia di Como, ospite di una grande famiglia di maestri cioccolatieri che in 7 decenni ha trasformato la piccola azienda, fondata nel 1946, in un polo produttivo all’avanguardia nella produzione di cioccolata Italiana straordinaria, che raggiunge con successo tutto il mondo. Scopriremo quindi i segreti del cioccolato partendo dalla sua materia prima, il cacao, andando a scoprire come viene coltivato e lavorato per poi compiere un lungo viaggio che, dalle Americhe o dall’Africa, lo porta in stabilimento. Entreremo in produzione per vedere come dalla pasta di cacao, ottenuta con le prime lavorazioni, nasce il cioccolato poi trasformato nelle classiche barrette a cui non sappiamo dire di no! Faremo insieme un viaggio che ci porterà dal seme di cacao al cioccolato pronto da gustare. 

Qui la puntata di sette giorni fa.



0 Replies to “Melaverde, Raspelli a Orsenigo, Hidding a Lainate”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*