Lineablu, Donatella Bianchi in Sardegna


Le tappe del programma condotto da Donatella Bianchi e in onda su Rai1


  Lineablu si ferma a Marina di Porto Corallo, ferma le telecamere sul Promontorio di Capo San Lorenzo e sul Promontorio di Capo Ferrato: Donatella Bianchi ne illustra le bellezze e le caratteristiche soffermandosi sulla ricchezza che viene dal mare, dal pescato in particoalre, e sulle varie attività legate ai prodotti ittici e non solo. Sarà un viaggio attraverso alcuni tratti più belli della Sardegna, isola alla quale Lineablu già in passato ha dedicato le sue attenzioni.

{module Google richiamo interno}  Donatella Bianchi andrà a visitare il faro di Capo Ferrato, una zona interessata ad un progetto di grande spessore paesaggistico: la valorizzazione di antichi sentieri e delle vie dei carbonai. L’arrivo della troupe di Lineablu al faro sarà estremamente suggestiva: situato a 51 metri sul livello del mare,i telespettatori si troveranno immersi in un paesaggio si estrema bellezza; lontano da ogni forma di urbanistica, in una zona dove la natura è assolutamente incontaminata.

Subito dopo si passa alle profondità marine: le telecamere di Lineablu si immergono a 20 metri di profondità per mostraci tutto quello che popola il mare a quella profondità.

Donatella Bianchi prosegue il suo emozionante viaggio e arriva alla valle del Flumendosa, che attraversa a bordo di una canoa.L’obiettivo è puntare la telecamera sugli agrumeti seguendo il corso del fiume.

Spazio, poi, alla pesca e ai prodotti ittici della zona: anguille e attinie, per poi puntare l’attenzione sulla molluschicoltura, sull’allevamento delle orate in gabbia.

Poi si alzano gli occhi, o meglio, le telecamere al cielo per ammirare i fenicotteri rosa. E di nuovo sulla terra per conoscere i  meravigliosi stagni di Colostrai, Ferraxi e San Giovanni.

Tra le tappe di Lineablu, anche la Costa Rei e la spiaggia di Murtas. 

Accanto alla conduttrice Donatella Bianchi c’è, come al solito, Fabio Gallo.

Qui la puntata di sette giorni fa.



0 Replies to “Lineablu, Donatella Bianchi in Sardegna”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*