Affari tuoi, la prima puntata


Quello che è acaduto durante la prima puntata


Ieri sera è ricominciato Affari tuoi, il programma dell’ access prime time di RaiUno.
Quest’anno è tornato Flavio Insinna, che aveva lasciato il programma nel 2008, anno in cui la conduzione è poi passata a Max Giusti.

Insinna ha trovato un programma diverso da quello che aveva lasciato. O meglio: la trasmissione è la stessa, ma è l’Italia ad essere profondamente cambiata in pochi anni. Se prima infatti vincere poche migliaia di euro equivaleva ad andare a casa insoddisfatti, oggi la stessa cifra per i concorrenti rappresenta molto di più. Il paese attraversa un momento storico delicato, per la congiuntura economica e politica, per cui si è deciso di aprire la puntata alzando una saracinesca. Si tratta ovviamente di una saracinesca simbolica, un augurio di ripresa mentre le attività chiudono abbassando la propria; per l’occasione inoltre lo studio è stato ribattezzato Officina delle Vittorie.
Ma veniamo alla puntata che abbiamo visto ieri.
Dopo l’iniziale imbarazzo e lo sforzo di restituire il giusto ritmo alla conduzione, Insinna ha cercato di riprendere familiarità con il programma che a ottobre compirà dieci anni. All’esordio c’era Paolo Bonolis, la cui gestione fu caratterizzata  dallo scontro a distanza con Antonio Ricci.
La stagione contempla una sterzata al femminile: la dottoressa al posto del dottore Max Novaresi, per ora la sua identità è ancora avvolta nel mistero. E’ lei che suggerisce al telefono quali trattative proporre ai concorrenti e loro, altra novità, in caso di molta sfortuna possono accettare la “iella” e ribaltare la situazione, invertendo i blu e i rossi.
Per il resto, c’è un pianista in studio e pure Pachito, un personaggio animato che strizza l’occhio ai bambini che a quell’ora sono davanti alla televisione.
Rimane il jingle dei Pirati dei Caraibi durante la scelta dei pacchi e il motivo di Psycho all’apertura.
Ieri ha giocato Bartolomeo,  che si imbatte nella “matta” e deve scegliere tra sette concorrenti: la preferenza ricade sulla Valle D’Aosta, ma lì c’è il foglio dell’arrivederci che fa uscire  Bartolomeo dal gioco. E’ allora il turno di Francesca, che alla fine vince 30mila euro. Non senza aver prima rifiutato l’offerta di 21mila euro da parte della dottoressa ed essersi imbattuta nella “iella”.
In realtà il meccanismo della iella è stato spiegato in maniera un po’ nebulosa, ma avremo sicuramente modo di capirlo meglio già da domani; di fatto questo è l’escamotage che permette di rovesciare completamente le sorti del gioco, dandogli una svolta che ribalta  quanto visto fino a quel momento.
La prima è andata, Insinna la commenta su Twitter in attesa dei dati Auditel: “e chi dorme stanotte…” Ma l’audience è stata benevola: il 19,28% di share con 4.201mila spettatori, vincendo su Paperissima sprint. Ma attenzione: Striscia la notizia è ai nastri di partenza con il suo carco di novità..



0 Replies to “Affari tuoi, la prima puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*