L’eleganza del costume: i Vip di Tale e quale show del 18 ottobre


valutazioni sulle metamorfosi dei dieci concorrenti dello show condotto da Carlo Conti


Ed eccoci ad un nuovo appuntamento con la nostra rubrica L’eleganza del costume. Questa volta torniamo ad analizzare il look dei dieci concorrenti Vip di Tale e quale show, il programma condotto da Carlo Conti su Rai1, il venerdì sera.  Vediamo se i costumi e il trucco adottati in puntata hanno contribuito a renderli “tali e quali” agli artisti imitati.

Cominciamo con Fiordalisio che imitava Gianna Nonnini. La canzone con cui si è presentata era “I Maschi”,
il trucco non era proprio eccezionale, anzi l’ha resa più vecchia. Il  look, invece, mi è piaciuto, era giusto, solo nei movimenti appariva un po’ tremolante. Infatti  Claudio Lippi l’ha fatto notare. Bella voce, ma un pochino meno roca.

Fabrizio Frizzi – Max Gazzè cantava “Sotta casa”
Bravo Frizzi, anche se si riconosceva la sua voce, il trucco era abbastanza verosimile, il costume mi è piaciuto molto, specialmente la redingote.

Clizia Fornasier – Gigliola Cinquetti non poteva che interpretare  “Non Ho l’età”
Giusta, abito perfetto, tutto curato nei più piccoli dettagli, solo che, gli occhi erano un po’ troppo a palla. Comunque straordinaria.

Kaspar Capparoni – Patrick Harnandez: il motivo cantato era  “Sarà”
Bravo il costumista, il costume era perfetto, il trucco molto somigliante e anche Kaspar ha fatto una buona performance. Per quanto riguarda il balletto… molto carino con quel modello dello smoking rivisitato.

Chiara Noschese – Cristiano Malgioglio si presenta con “Cocktail d’amore”
Bello il costume, ma… sinceramente somigliava più a Mara Maionchi, che a Malgioglio. Possiamo dire che lo ricorda, con il look, la parrucca e gli occhiali.

Riccardo Fogli – Fred Bongusto: d’obbligo la canzone “Una rotonda sul mare”
Uguale! Riccardo è stato grande e bravo, perfetto tutto il look, il trucco e i capelli.

Silvia Salemi – Anastacia. Canta I’m outta love.

Perfetta, è lei per me la migliore in assoluto.

Attilio Fontana – Fabio Concato. Il brano è Rosalina
Bravo Fontana, sono rimasta sorpresa per come ha cantato, però non è somigliante per niente, ha ragione Malgioglio: era troppo triste il look, da impiegato del catasto, infatti, era proprio quello che avevo pensato subito. Certo, Concato veste sempre di questi colori, solo che sono di taglio più moderno.

Amadeus – Caparezza si cimenta nel brano Fuori dal tunnel
Fortissimo Amadeus, identico nell’aspetto grazie anche al costume. Carino il balletto. Molto Street. Probabilmente in alcuni il trucco riesce meglio. Davvero non è facile fare questo programma, grande lavoro per tutti.

Roberta Lanfranchi – Prince interpreta “Kiss”
La Lanfranchi mi ha sbalordito. Look bellissimo, molto vicino all’originale, trucco difficile, specialmente per una donna bianca, tutto molto curato.

Per finire, Gabriele Cirilli – Celia Gruz
Canta in maniera molto simile a lei, ma non gli somiglia affatto. Comunque è stato troppo divertente!

Giovanna Silvestri: Costume designer & Stylist, dal Cinema alla Televisione al Musical teatrale. Con base a Roma è una delle più acclamate Costume Designer Stylist in Italia; ha lavorato per oltre 30 anni con i più importanti personaggi della televisione nazionale Italiana. Creatrice di look ha progettato costumi di ogni genere, specializzandosi in Abiti da ballo, Musical e Prime TV Show. In procinto di insegnare all’estero, anche ai Cinesi, la scuola di Moda e Costume

PORTFOLIO:  http://www.krop.com/giovannasilvestri/   

LINKEDIN:  http://it.linkedin.com/pub/giovanna-silvestri/3b/922/886/




0 Replies to “L’eleganza del costume: i Vip di Tale e quale show del 18 ottobre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*