L’eleganza del costume | 8 febbraio | il look dei partecipanti


L'eleganza del costume | 8 febbraio | il look dei partecipanti. I nostri giudizi sulle mise degli artisti, degli ospiti e dei conduttori.


Siamo arrivati alla quarta serata della più importante kermesse italiana. Sanremo 2019 celebra venerdi 8 febbraio, la serata dedicata ai duetti

Ecco il nostro giudizio sul look dei conduttori, degli ospiti e dei cantanti.

Apre Claudio Baglioni con la sigla e mentre canta, i ballerini si esibiscono al tempo della sua melodia. Lui indossa un vestito smoking completamente di tessuto lurex, i revers neri di raso, bello il balletto tipo Circo da strada con alcuni funamboli, i costumi mi piacciono.

Baglioni chiama sul palco Virginia Raffaele, finalmente vestita bene con un abito che le rende giustizia, elegante e fashion, il modello è di lurex nero, mono spalla e una manica lunga con la parte corrispondente argentata e un vertiginoso spacco. Bisio indossa uno smoking bordeaux di velluto texture grafico con il revers nero di raso. Questa sera è preferibile alle altre.

Loading...

Federica Carta con Shade e Cristina d’avena, cantano Senza farlo apposta.

La ragazza indossa un abito corto nero molto semplice, questo ormai è il suo look, peccato… io avrei dato alla sua immagine uno stile molto più personalizzato, Shade ha uno smoking bordeaux con il profilo azzurro sui revers. Cristina D’Avena arriva con un abito lungo stampato nero e con vari toni di grigio, è una mise che non m’ispira.

Secondo in gara è Francesco Motta duetta con Nada, cantano Dov’è l’Italia.

Lui indossa una camicia di seta verde chiaro stampata delicatamente, Nada indossa uno smoking molto bello, nero e tutto profilato di bianco.

Terza canzone in gara La Ragazza con il cuore di latta, canta Irama con Noemi.

Irama è sempre ben vestito, indossa uno smoking nero con tessuto matelassé.

Noemi ha un abito blu lungo di velluto il modello è asimmetrico fermato in vita da una cintura nera e sul davanti, è applicato un grande ricamo di cristalli Swarovski, mi piace è fashion e nello stesso tempo… “very cool”.

Bisio presenta il super ospite, Ligabue: veste una giacca smoking, fondo nero con graffiti argento e revers sciallato di raso nero, sotto un gilet argento senza camicia, questo non mi piace… che sia uno smoking moderno… ma senza la camicia non ha la stessa classe. Il resto del suo gruppo è ben vestito, indossa smoking con camicia.

Baglioni, torna sul palco per salutare Luciano Ligabue ed è già cambiato di abito, indossa una giacca corta lurex tipo spencer, senza collo con una camicia bianca sotto e i pantaloni neri un po’ cangianti, lo stile di queste giacche corte non mi è mai piaciuto, molto americano alla Beautiful. Poi improvvisa un duetto con Ligabue.

Patti Pravo e Briga con Giacomo Caccamo, cantano Un po’ come la vita. La Pravo ha una serie di abiti tutti uguali o molto simili, cambia solo il colore e questo è oro, invece Briga è vestito come un vecchio croupier degli anni 20, può essere anche originale, Caccamo indossa un classico smoking scuro.

Negrita con Enrico Ruggeri e Roy Paci, cantano I ragazzi stanno bene.

Il cantante del gruppo, indossa un chiodo di pelle e sotto ha una camicia rossa con il collo che si apre fuori dalla giacca molto demodé. Ruggeri anche lui con un giubbotto di pelle e Roy è vestito di scuro.

Baglioni, ha di nuovo cambiato l’abito, smoking con giacca di velluto nero e revers sciallato di raso, è elegante.

Il direttore artistico presenta Il Volo con Alessandro Quarta, cantano Musica che resta.

Quarta si presenta con una t-shirt nera con una stampa bianca sul petto, il look dei ragazzi è completamente diverso dagli altri anni, oggi appaiono molto sportivi e informali.

Arriva sul palco Anna Foglietta introdotta da Bisio: è sempre perfetta alla moda ed elegante. Insieme presentano il concorrente successivo.

La canzone- Mi sento Bene è cantata da Alisa con Tony Hadley e Kataklò. Lei Indossa uno smoking bianco, questa sera mi piace,  Hadley indossa un completo elegante nero, li accompagnano i Kataklò con una performance straordinaria, il look non mi dice niente.

Mahoomud con Guè Pequeno, cantano Soldi,

Lui è vestito di nero con una maglia semplice e graziosa, i pantaloni sono particolarissimi, larghi sotto e sui fianchi sono applicati dei bottoni, il modello non si può spiegare poiché Mahoomud è molto cool.

Ghemon con Diodato e i Calibro 35, cantano Rose Viola.

Lui indossa una palandrana écru con un pantalone strano, Diodato ha una camicia laminata rossa, i Calibro 35 sono vestiti di scuro.

Il prossimo cantante è Francesco Renga con Tony Bungaro e le due étoile Eleonora Abbagnato e Friedemann Vogel
che balla sulle note della canzone,

Lui indossa un abito nero con sotto una camicia rosso mattone, beh non è male, Bungaro è vestito di scuro e la Abbagnato per la sua esibizione, veste un abito lungo leggero color carne, bello e fluttuante, il ballerino ha una calzamaglia con varie sfumature di beige.

Tocca a Ultimo con Fabrizio Moro, cantano I tuoi Particolari. Ultimo indossa uno smoking bianco non male. Moro ha uno smoking melanzana con il revers sciallato di raso nero, è molto elegante.

Dopo la pubblicità torna sul palco Bisio e questa volta indossa un gilet di velluto bordeaux, in manica di camicia recita un monologo su padri e figli. Potevano evitare il gilet da solo con il dietro color biscotto.

Arriva anche Anastasio, il vincitore dell’ultima edizione di XFactor. Indossa una camicia a pezze di varie tonalità pastello e grigie.

E’ il turno di Nek con Neri Marcorè, cantano Mi farò trovare pronto. Anzi uno canta e l’altro recita.

Nek in smoking nero elegante con camicia dello stesso colore, questa sera mi piace molto, anche Marcorè veste di nero ed è distinto.

Cambio abito di Virginia Raffaele, è di lamé nero scollatissimo, il taglio in vita e la gonna larga. Devo affermare che questa mise le dona e finalmente stanno trovando uno stile più caratterizzato.

I Boondabash con Rocco Hunt e i Cantori di Milano– cantano Un Milione.

Il gruppo veste di scuro, il vestito può essere anche elegante… ma con le scarpe da ginnastica bianche; certo se vogliono sdrammatizzare lo smoking, ci sono riusciti, Hunt ha un giubbotto nero di pelle e il coro indossa una felpa bianca.

Il brano successivo è L’amore è una dittatura cantata The Zen Circus con Brunori Sas.

Il cantante del gruppo è vestito con un giaccone nero e porta un cappello a falda larga, anche il resto del gruppo ha questo look strampalato, mentre Brunori ha un classico poco elegante.

E’ il turno di Paola Turci con Beppe Fiorello, cantano L’ultimo Ostacolo.

Lei veste con la solita tuta bianca, con una diversità della parte superiore che vede il taglio a gilet. Sempre elegante… però meno bella delle serate precedenti.

Torna Bisio e chiama Melissa Greta Marchetto, una della conduttrici del DopoFestiva, Melissa indossa un abito di paillette di vari colori accesi, non mi piace affatto.

Ecco Anna Tatangelo con Syria, cantano Le nostre Anime di Notte.

La Tatangelo indossa un frak con le codine corte e il pantalone alla caviglia, questa sera, secondo me, è più glamour ed è bellissima, Syria è in abito lungo verde, scopro sia molto elegante.

Cantano Ex-Otago con Jack Savoretti con Resta con me.

In questa puntata sono eleganti, solo… le scarpe chiare sotto l’abito scuro non sono adatte. Savoretti ha uno stile trendy mi piace molto.

Bisio ha cambiato lo smoking, è nero di tessuto tipo matelassé, finalmente mi piace il look del conduttore.

Tocca adesso a Enrico Nigiotti con Paolo Jannacci e Massimo Ottoni, cantano Nonno Hollywood.
Nigiotti è in gilet e camicia azzurra con piccoli tracci più scuri, non è male il suo stile.

Sono adesso sul palco di Sanremo le conduttrici del DopoFestival con la Raffaele. Anna Foglietta in un bellissimo smoking bianco, molto glamour, Melissa Marchetto ha un abito di paillette di vari colori.

 

Loredana Bertè con Irene Grandi, cantano Cosa ti aspetti da me.

Loredana, ancora indossa uno degli abiti che le hanno fatto in serie per Sanremo, mentre la Grandi è informale con top e pantaloni neri, non ha proprio un gusto eccezionale… presentarsi a Sanremo così…

Baglioni ha cambiato ancora lo smoking ed è sempre nero di tessuto lurex, nulla di particolare.

Sul palcoscenico ci sono Daniele Silvestri e Rancore con Manuel Agnelli, cantano Argentovivo.

L’Outfit di questa sera è moda e lo trovo molto giusto. Manuel Angelli invece indossa una giacca smoking di velluto con applicazioni argentate e il pantalone è di pelle, bello il look.

Einar con Biondo e Sergio Sylvestre, cantano Parole nuove.

Einar indossa uno smoking laminato oro con pantaloni neri, è giusto per il suo stile, Biondo è elegante con lo smoking tempestato di Swarosvki, Sylvestre ha una giacca più sportiva.

E’ il turno di Simone Cristicchi con Ermal Meta: cantano Abbi cura di me.

Cristicchi veste uno smoking nero classico, mentre Ermal ha uno stile più modaiolo.

La prossima canzone è Un’altra luce, cantano Nino D’Angelo con Livio Cori e i Sottotono.

D’Angelo ha un abito nero classico, Cori è più sportivo e il cantante dei Sottotono, veste un chiodo di pelle con camicia floreale bordeaux e bianca, tutti insieme non fanno un’immagine decente.

Arriva Achille Lauro con Morgan. La canzone è Roll Royce.

Lauro ha un bel look e veste benissimo, Morgan di nero ha sempre il suo stile moderno e un po’ dandy.

Tornano i conduttori per salutare il pubblico.

Finisce la quarta di Sanremo 2019.

Loading...



0 Replies to “L’eleganza del costume | 8 febbraio | il look dei partecipanti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*