L’eleganza del costume: Ballando con le stelle del 9 novembre


sotto l'occhio critico dell'esperta di costume, le mise dei concorrenti


Puntata molto attesa e seguita quella che è andata in onda sabato 9 novembre. Ballando con le stelle, oramai al sesto appuntamento su Rai1, come tutte le settimane, è al centro delle nostre analisi. Milly Carlucci assieme a Paolo Belli apre la serata. Ma dico subito che il vestito di Milly non mi ha convinto, probabilmente il ricamo d’oro sulla parte superiore era troppo accentuato.

Per quanto riguarda la giuria, da segnalare Carolyn Smith che si è acconciata con una pettinatura da corrente elettrica. Mi è sembrata molto rocchettara,mentre lo spagnolo Rafael Amargo, sempre con l’atteggiamento da showman, si diverte a personalizzare i suoi smoking.

Ed ecco le valutazioni sui concorrenti Vip in coppia:

1° Sfida fra coppie:
 
Lorenzo Flaherty – Natalia Titova: con un Valzer.
L’abito bianco della Titova, con i tagli laterali sui fianchi, non le segnava il punto vita. E poi, il motivo degli stessi  spacchi che creano un disegno, non valorizza la sua figura.
Lui aveva una giacca bluette abbastanza stretta: credo che addirittura abbia avuto difficoltà a chiuderla perchè ci ha provato più volte. Ma poi si rendeva conto della situazione e vi rinunciava.

Elisa di Francesca – Raimondo Todaro: Charleston.
Elisa ha un abito due pezzi di canottiglie d’argento, le sta molto bene, anche perché ha un fisico eccezionale.
Raimondo sempre giusto e ben vestito.

2° Sfida fra coppie:

Francesca Testasecca – Stefano Oradei: Paso Doble.
Francesca è veramente “Maruzzella” sia come look, sia come interpretazione del ballo. Tutta l’esibizione la rappresenta.
Stefano, anche lui ha un look adeguato.

Roberto Farnesi – Samanta Togni: Rumba.
Roberto è in frack ed è elegante, anche se ritengo che il vestito gli facesse troppi difetti.
Per Samanta: è un peccato che l’abito di satin rosso, non le doni particolarmente, lei è bellissima e va valorizzata di più.  

i ballerini

3° Sfida fra coppie:

Veronika Logan e Maykel Fonts: Valzer.
Veronica ha un abito da bambolina antica, non mi sembra che sia così ragazzina per potersi permettere questo look, comunque è molto carino.
Bello lui, sta bene con la giacca di velluto, con il revers e le pattine di raso.

4 Sfida fra coppie:

Gigi Mastrangelo e Sara Di Vaira: Rumba.
Gigi è vestito normale. come al solito.
Sara con abito sexual argento non è male, anche se lei non sta bene troppo scoperta.

5 Sfida fra coppie:

Anna Oxa e Samuel Peron: Charleston
Ambedue indossavano costumi da scugnizzo d’epoca per ballare un Quick Step, solo che, mentre stava esibendosi, Anna ha avuto un incidente, è scivolata girando il piede, e ha dovuto interrompere la sua esibizione.

Amaurys Perez e Veera Kinnunen: Jive.
Lui indossa un gilet a righe larghe, molto fasciato, però, avendo i pettorali molto pronunciati, le righe curvano.
Veera, ha un abito rosso con un corpetto a body di raso rosso, con la parte inferiore di frange attaccate in modo trasversale. Questo è un abito creato dalla costumista dell’edizione del 2012 per la ballerina Natalia Madiuk.

la conduttrice

Esibizione di tutti i concorrenti in gara, con la rumba cubana, per una sfida del ballo a Sorpresa: ho trovato molta confusione nei look.

Spareggio finale di Gigi Mastrangelo e Sara Di Vaira, si esibiscono in un merengue.
Abito sempre vincente, di canottiglie sfumato argento con una manica, per Sara.
Lui carino e semplice.

Secondi “spareggianti” Francesca Testasecca e Stefano Oradei: Charleston.
Finalmente la Testasecca è vestita bene e sexual.
Lui ha il look adatto al tipo di ballo, camicia a righe con bretelle.

Per finire, i ballerini Vip per una Notte:

Giorgio Pasotti, si esibisce con la ballerina Kusmina, la quale indossa un abito della vecchia edizione di Ballando 2007, creato per Elena Vandone, che vinse l’edizione del 2007 del talent show in coppia con Samuel Peron.
Lui indossa una camicia di cui si è lamentato.

Martina Stella, si esibisce con Lucio Cocchi, Martina indossa un abito rosso con la parte superiore a forma di reggiseno in raso, mentre tutta la parte inferiore è di canottiglie, quest’abito è stato creato per la modella Madalina Ghenea nell’edizione di Ballando del 2011.

Anche in questa puntata, ho cercato di spiegare i segreti del mestiere delle costumiste, con tutte le difficoltà che ci sono per realizzare un buon prodotto in pochi giorni e con una mole di lavoro che ha dell’impossibile.



0 Replies to “L’eleganza del costume: Ballando con le stelle del 9 novembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*