L’eleganza del costume: La notte degli Oscar


il look dei principali attori in occasione della kermesse


Mi limiterò, a quelli  più interessanti.

Iniziamo da Sandra Bullock: indossa un Alexander McQueen, bellissimo l’abito blu, con scollatura senza spalline, che dire non ci sono parole per descriverlo…

Sandra Bullock agli Oscar 2014

Amy Adams: bella come al solito, abito blu senza spalline con bordi girati dai lati sul seno e una patta o balza rigida sull’abito all’altezza dei fianchi e sul dietro, molto elegante, l’unico punto negativo per il mio gusto sono gli orecchini d’oro e rossi. Per il resto è molto sobria e raffinata con questo fantastico Gucci, anche la pettinatura raccolta mi piace molto, il capo che indossa sembra scolpito addosso, una vera sirena.

Meryl Streep: che classe con la sua semplicità, indossa un completo formato da una maglia leggerissima forse maglina di seta bianco latte e la gonna lunga nera, tutto le cade perfettamente con le giuste morbidezze, sulla vita rifinisce lo stacco tra i due abbinamenti, una cintura a catenella di metallo elegante. Sta veramente bene la nostra amata Meryl.

 

Liza Minnelli: è in abito bluette, sta molto bene con questo colore l’ha perfino richiamato con una striscia sui capelli in tono blu.

Certo la trovo invecchiata dall’ultima volta che l’ho vista di persona, quando ho avuto il piacere di aiutarla per il suo look al tempo in cui venne a Roma nel 2002 per l’edizione dei Davide di Donatello.

Viola Davis: attrice di colore e bella donna, indossa un abito lungo verde smeraldo, senza spalline e con la scollatura asimmetrica sul davanti che le sta molto bene, il colore risalta intensamente anche i capelli sono acconciati correttamente. Veste un abito Escada.

 

Jared Leto: smoking stupendamente indossato, di colore bianco latte, con un tocco di colore rosso nel papillon, notare la finezza delle scarpe nere lucide che richiamano la pochette nella tasca della giacca che appena s’intravede, tutto perfezionato con i pantaloni neri.

 

Cate Blanchett: Veste un abito con base tulle carne, con applicazioni a ricamo di strass ed è ricoperto da paillette grandi e graduali; questa volta rispetto alle altre, mi piace meno e mi aspettavo più eleganza da lei. Comunque la sua bravura fa passare tutto il resto in secondo piano, il suo Oscar è meritato.

 

Jessica Biel: La mia preferita, indossa un abito colore ghiaccio, molto delicato di pizzo chantilly finemente ricamato, la scollatura senza le spalline, mette in risalto le sue belle spalle e la linea del vestito le scivola sul corpo delicatamente, mettendola in risalto con dolcezza e mostrando tutta la sua bellezza con semplicità.

Lupita Nyong’o, ha un abito molto bello, è bianco, ha una scollatura morbida e profonda sul davanti e sul dietro, di tessuto di chiffon plissé molto ampio che le sta veramente bene. Risalta enormemente la sua figura slanciata e la sua carnagione, l’idea della coroncina in testa è giusta poiché ha i capelli corti quasi rasati, da un tocco in più di femminilità, anche se non ne ha bisogno nell’insieme… è felina.

Jennifer Garner: molto carina ma nulla di sconvolgente, indossa un abito lungo di balze a frange formate da getti di canottiglie di colore ghiaccio, molto sobria e un po’ demodé.

 

Michael Strahan: Bellissimo smoking un po’ cangiante sul rosso scuro che richiama il nero delle pattine e revers.

Jennifer Lorenz: Bellissima, anche lei con un abito senza spalline, è di Cristian Dior di colore rosso, molto lungo e ha una piccola balza sul dietro che gira fino ai fianchi e il davanti è liscio, indossa la sua solita e particolare collana che scende sul dietro e lungo la schiena.

 

Angelina Jolie: stupendo l’abito lungo, con base di chiffon tutto ricamato di perline e strass delicatamente sfumato sui toni del grigio perla e argento, la linea del vestito si poggia sulla vita e scendendo si allarga. Devo costatare che tutto è molto bello ed elegante ma… risalta poco la sua figura rispetto alle altre volte.

Brad Pitt: che dire di lui? Rispecchia sempre il simbolo della bellezza maschile, anche se invecchiando, è un po’ cambiato… ma comunque ancora è un gran bell’uomo ed elegante! Un piccolo appunto: mi sembra appesantito, oppure ha troppi muscoli gonfiati?

Krystin Chenoweth: Veste un meraviglioso abito senza spalline, molto bello, con tagli e intarsi di laminato d’oro su chiffon in tinta ma… bisogna abbinarlo bene con i capelli giusti e il proprio colore di pelle, altrimenti si rischia di essere tutt’uno con il tono del vestito.

Kristen Bell: abito a sirena di Cavalli Couture, colore ghiaccio di pizzo ricamato, molto bello.

Bradley Cooper: attore fantastico, ha uno smoking nero, mi sembra leggermente ingrassato… poiché gli fa qualche difettuccio sul davanti, forse è un pochino stretto?Comunque cosa gli vogliamo dire a quest’uomo? Nulla… è sempre comunque un grande e sexy!

Jonah Hill: amico e compagno di lavoro di Cooper, anche lui un grande attore, mi piace com’è vestito, è molto elegante e sobrio.

Sally Hawkins:è attrice non protagonista nel film, Blue Jasmine di Woody Allen. Indossa un abito non bello e troppo barocco, essendo così piccola è troppo coperta, il suo look non mette minimamente in risalto la sua linea. Lei è così dolce con un bel sorriso, avrei fatto molto di più, mi sarebbe piaciuto vestirla per aiutarla a risaltare le sue qualità.

Jesen Steker abito di Valentino nero adattato per il pancione, molto elegante.

Naomi Watts: Calvin Klain Collection, veste un abito molto elegante, di colore bianco ghiaccio, in tessuto operato con collo di pietre Swarovski Kristal. Molto raffinata.

Leonardo di Caprio: Vestito benissimo, indossa uno smoking molto classico e perfetto.

Anna Kendrick: indossa un abito nero asimmetrico, con intarsi di tulle e una scollatura profonda. Questo vestito compresa la sua pettinatura non mi piace.

Gemy Fox: attore, elegante in smoking, è accompagnato dalla figlia una splendida ragazza, con un abito non molto pretenzioso ma giusto per lei.

Giulia Robert: Bellissima come sempre, è abbigliata con Givenchy, colore blu, il davanti ha il pizzo sovrapposto che crea un motivo come se avesse una giacca incrociata sopra il vestito.

Matthew MacConaughey: ha uno smoking con giacca bianca moderna ed elegante, ancora magro dai postumi del Film, dove ha interpretato il suo personaggio in maniera magistrale, il suo Oscar è più che meritato.

Will Smit: lui indossa uno smoking nero classico, la moglie JadaPinkett Smith,ha un abito di Versace, di chiffon rosa molto elegante con drappeggio sul davanti, da un lato uno spacco vertiginoso e scollatura all’Americana con finali di tessuto che scendono lungo la schiena fino a terra.

Charlize Theron: come da modella che la distingue, indossa un abito nero lungo con un leggero strascico, linea a sirena, ha una scollatura profonda a cuore con bretelle trasparenti. La Classe non è acqua!

Kevin Spacey: anche lui veste uno smoking classico nero, molto elegante

Giovanna Silvestri: Costume designer & Stylist, dal Cinema alla Televisione al Musical teatrale. Con base a Roma è una delle più acclamate Costume Designer Stylist in Italia; ha lavorato per oltre 30 anni con i più importanti personaggi della televisione nazionale Italiana. Creatrice di look ha progettato costumi di ogni genere, specializzandosi in Abiti da ballo, Musical e Prime TV Show. In procinto di insegnare all’estero, anche ai Cinesi, la scuola di Moda e Costume

PORTFOLIO:  http://www.krop.com/giovannasilvestri/   

 LINKEDIN:  http://it.linkedin.com/pub/giovanna-silvestri/3b/922/886/

 http://themodeisinthemind.blogspot.it/



0 Replies to “L’eleganza del costume: La notte degli Oscar”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*