Una pagina di avvilente tv la polemica su Claudio Villa


la presenza di Patrizia e Manuela Villa nei contenitori festivi


 Si è verificato, così che la Baldi è arrivata nel salotto di Mara Venier subito dopo i primi tre ospiti che hanno avuto molto meno tempo a disposizione. Dopo Elena Sophia Ricci, Walter Veltroni, Dalila Di Lazzaro e Max Giusti, si entra nel vivo della puntata. Mentre Domenica live, dall’altra parte annunciava “tra poco Manuela Villa”. Si è consumata una pagina di pessima e avvilente televisione. E lo diciamo con infinita tristezza. Discutere sul grande Claudio Villa, alimentare polemiche per rincorrere ascolti, appare, al pubblico che lo ha conosciuto e  amato, davvero un atto vergognoso oltre che imbarazzante. Da una parte la moglie, dall’altra la figlia Manuela: in mezzo il riconoscimento della paternità. Un mare di polemiche, accuse, dichiarazioni, ripescaggi di vecchie interviste, avvocati, azioni legali, rancori. Tutto sviscerato dinanzi al pubblico dei due principali contenitori della domenica pomeriggio.

A colpire il telespettatore è, purtroppo, ancora una volta, la gestione delle polemiche familiari sui grandi uomini dello spettacolo scomparsi. Ci si azzuffa sull’eredità di Gino Bramieri e adesso su Claudio Villa. I parenti interessati, lungi dal custodire gelosamente il grande patrimonio spirituale, artistico e professionale, dei personaggi amati dal pubblico, vanno in tv  e scelgono trasmissioni a più alto indice di ascolto.                                                                    

Ed è questo l’aspetto più triste e malinconico. E’ squallido constatare che, in nome dell’audience si accetta di ospitare la parentela in guerra e trasformare il salotto televisivo (ovemai esistesse ancora) in un’aula di tribunale. Si procede per udienze, insomma. Stasera, è stata prima Domenica in a introdurre l’argomento con la lunghissima intervista alla vedova Villa. Non può essere un caso che nella medesima giornata le due donne fossero presenti su reti opposte. Si è avuta la sensazione che si attendesse la fine della “chiacchierata” tra Mara Venier e Patrizia Villa, per introdurre, a Domenica live, Manuela Villa.E quando il tempo stringeva e Mara Venier non accennava a lasciare la sua ospite, ecco che Barbara D’Urso presenta Manuela e le chiede se avesse seguito la rete concorrente.

E’ troppo poco il tempo per poter controbattere: questa almeno è stata la sensazione del telespettatore. Infatti Manuela Villa si limita a poche osservazioni ma subito la D’Urso rilancia:  ci rivediamo in un’altra occasione. Si è resa conto che la risposta di Manuela Villa non poteva essere contenuta in pochi minuti rispetto ad una intervista lunga un’ora.

Ma anche Mara Venier non ha riuniciato a continuare la chiacchierata con la vedova Villa dandole appuntamento in un’altra occasione.

La sensazione di grande amarezza è totale: una volta le polemiche si tacitavano per il rispetto verso i grandi personaggi che in qualche modo ne erano coinvolti.  Si cercava di nascondere alle telecamere e ai mass media eventuali contrasti. Oggi si procede nella maniera diametralmente opposta.

Per fortuna nessuno riuscirà mai a intaccare la magia della musica di Claudio Villa. Nessuno potrà mai oscurare la grandezza della sua voce, della sua dirompente simpatia. Nessuno riuscirà a intaccare l’amore che il pubblico ha per lui.



0 Replies to “Una pagina di avvilente tv la polemica su Claudio Villa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*