Fiorello si sposta su Radio1 ed è subito tormentone


L'esordio dello show man su Radio1


“Fiorello Fuori programma, su Radio1 la Radio mamma”: questo il motivetto che accompagna il ritorno dello show man siciliano in Radio 1 e che abbiamo ascoltato questa mattina sull’emittente radiofonica guidata da Flavio Mucciante. Rosario Fiorello è tornato e sembra che non si sia mai allontanato dalla Radio.

 La prima puntata del suo “Fuori programma” su Radio1 è andato in onda alle 8,30 in un orario di massimo ascolto e in una fascia nella quale l’informazione è padrona assoluta della giornata che sta per iniziare. Fiorello ha spezzato, solo per una ventina di minuti, questa tradizione, inserendosi in un palinsesto all’insegna del cambiamento e coinvolgendo alla sua maniera il pubblico.

Radio1 è l’emittente dove le notizie hanno precedenza assoluta? Ecco allora le news alla maniera di Fiorello commentate con il fido braccio destro Marco Baldini al suo fianco anche in questa esperienza. Lo show man torna all’imitazione di uno dei suoi personaggi di punta, il ministro  Cancellieri che esprime il suo parere su quanto è accaduto domenica sera nel corso della partita Fiorentina Napoli. “Se ci fossi stata io li avrei messi in riga” ha commentato con la nota voce cavernosa accentuata nella parodia. La puntata d’esordio è iniziata con Fiorello e Baldini che fingevano di essere a bordo di un elicottero guidato da Baldini per atterrare a Saxa Rubra.

 Ma l’evento più divertente è stata la singolare gaffe dei Gemelli di Guidonia i due giovani artisti che Fiorello ha portato con sè dall’Edicola Fiore a Fuori programma. Ad un certo punto i radio ascoltatori li hanno sentiti gridare “Viva Radio2” il tormentone al quale era abituato il pubblico negli anni passati. Ma subito sono stati ripresi dallo show man che ha sottolineato il passaggio di emittente e ha etichettato ironicamente i Gemelli come I deficienti di Guidonia.

Questa prima puntata è stata una sorta di prova generale di un mini show che promette molto di più: è infatti l’improvvisazione il leit motiv del nuovo corso di Fuori programma a Radio1 e già se ne sono visti i tratti caratteristici nella prima puntata.  Da domani in poi la trasmissione prenderà forma e contenuti. E non dimenticherà l’Edicola Fiore.

Intanto c’è da sottolineare che la presenza di Fuori programma su Radio1 alle 8,30 del mattino, si sovrappone, anche se solo per venti minuti, ad una delle trasmissioni di punta di Radio2, Il ruggito del coniglio con Antonello Dose e Marco Presta. E la replica, prevista alle 13,25 rischia di dar fastidio ad un altro appuntamento cult di Radio 2: Un giorno da pecora con Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro.



0 Replies to “Fiorello si sposta su Radio1 ed è subito tormentone”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*