Connect with us

Reality Show

Bake off Italia- Dolci in forno 3, fuori Antonio.

Tutte le fasi del cooking show con le due prove e l'eliminazione di Antonio
Avatar

Pubblicato

il

Tutte le fasi del cooking show con le due prove e l'eliminazione di Antonio
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

 {module Google ads}

La puntata inizia con il tradizionale breve riassunto della puntata precedente alla fine della quale è stata eliminata Elisa. Benedetta Parodi incita i partecipanti che sono rimasti in nove. Knam inizialmente non c’è: ha trascorso una lunga notte nell’elaborare una torta, svela la Parodi.Poi arriva Knam con la torta che dice essere ancora del figlio.

In che consiste la prova creativa se i concorrenti non devono ripetere pedissequamente il dolce? Lo svela la Parodi che fa entrare un gruppo di bambini. Ogni bimbo ha un disegno: e ognuno dei concorrenti dovrà trasformare quel disegno in torta. A deciderlo è un sorteggio.

Cominciano gli abbinamenti bambino- pasticcere. La prima è Tatsiana che dovrà replicare il disegno di Gioele. A Pietro tocca Lorenzo dovrà rifare un vulcano.

Antonio va con Mattia, Valeria con Matteo, Ida è abbinata a Giulia. Ilaria è abbinata a Ludovica. Federico dovrà realizzare la torta del disegno di Federico.  E Matteo viene abbinato ai terribili gemellini temuti da tutti. Emma va con Patrizia. Alla fine ogni pasticcere deve realizzare la torta accompagnato dal bambino a cui è abbinato. Il tempo a disposizione è di un’ora e mezza.

Le torte realizzate saranno torte di compleanno che, dice Clelia D’Onofrio, sono molto amate dai bambini. E ricorda, ad esempio, come venivano festeggiati i compleanni di Artemide e Giulio Cesare. Il tempo scorre, i bambini aiutano i grandi: certo,  questa presenza infantile serve a preparare il pubblico alla versione di Bake off per i piccoli. Tempo finito. Si passa agli assaggi.

Emma è soddisfatta della sua doppia torta.Knam fa i complimenti ma dice che il pan di Spagna doveva essere più bagnato.

La torta di Federico e Gabriele è “maschile e molto elegante”. Ha quattro piani. Knam trova che ci voleva una cremina in più. Ma il giudizio è positivo.

La torta di Ida è molto solare, gialla con chicchi di cioccolata.Ottimo lavoro, sentenzia Knam

Valeria e Matteo presentano il loro dolce. si chiama BarbaValeria e BarbaMatteo. Seguono i complimenti di Knam. Ecco la torta di Pietro e Lorenzo. E’ un vulcano con la marmellata al posto della lava. Complimenti da parte di Clelia che è  brava nel preparare le marmellate. Knam la trova singolare e ottima.

La torta di Gioele e Tatsiana rappesenta un mare azzurro, come gli occhi del piccolo, sottolinnea Knam. La torta è buona, ma un po’ asciutta: e la colpa è del pasticcere “grande” che non se ne è accorto.

Verde è la torta di compleanno di Antonio e Martina. Supera l’esame di Knam. Tocca ora a Ludovica e Ilaria: la loro torta è gigante e coloratissima. Un po’ asciutta ma non disturba.

La torta di Matteo con i gemellini Mattia e Alessandro è la più energetica di tutte.  Sei stato bravo Matteo dicono i due giudici.

Dopo la pubblicità arriva la sfida tecnica. Non si tratta di un dolce ma di uno strudel viennese salato farcito, tra l’altro con prosciutto, formaggio e maionese al limone. Knam spiega alcuni passaggi della preparazione.

Il compito non è semplice, nonostante le indicazioni di Knam. Quando si passa agli assaggi, le valutazioni di Knam passano dal positivo al negativo. Naturalmente gli assaggi sono al buio.

Ed ecco la sentenza: il peggior strudel è quello di Antonio. E’ talmente cattivo che non va considerato neppure per un assaggio.

Sul podio: Tatsiana, Valeria e Patrizia che si classifica al primo posto. Il grembiule blu questa sera viene assegnato a Valeria.

L’eliminato della settimana è Antonio. Il giovane, disoccupato non la prende bene: era l’unica chance per dare una svolta alla mia vita, dice prima che cali il sipario.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Avvocato di Napoli, sposata, un figlio Francesco di dodici anni. Costumista, designer e stilista di moda. Ama la televisione soprattutto la vecchia televisione. Il mio motto è: Domani è un altro giorno

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reality Show

Vite al Limite 9: la storia di Kenae Dolphus protagonista della sesta puntata

Un altro caso di grave obesità che non si è risolto neanche con l'intervento del dott Nowzaradan.
Aurora Broschi

Pubblicato

il

Vite al Limite Kenae Dolphus
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Vite al Limite propone oggi la storia di Kenae Dolphus. L’appuntamento è su Real Time in prima serata alle 21:20 sul canale 31 del digitale terrestre. Il programma propone un altro caso di obesità grave in cui è stato necessario l’intervento del dottor Nowzaradan per cercare di ridimensionare il peso prima dell’intervento di bypass gastrico.

Vite al Limite Kenae Dolphus chili persi

Vite al Limite: il percorso di Kenae Dolphus 

Kenae Dolphus ha cominciato a prendere peso fin da bambina. Ma il responso della bilancia è stato drammatico subito dopo la morte della sua amatissima madre. Kenae si è rifiutata di elaborare il dolore e si è rivolta al cibo cercando una maniera di esorcizzare la mancanza della genitrice.

Intorno a lei molte persone la spronavano a dimagrire, con frasi anche abbastanza forti. Una ad esempio era la seguente: “presto ti riunirai a tua madre se non la smetti di ingurgitare junk food“.

Quando è arrivata dal dott Nowzaradan Kenae Dolphus aveva bisogno di perdere almeno 100 libbre, l’equivalente di 45 kg. Questo era il termine stabilito dal dottor Now prima di potersi candidare all’intervento chirurgico per la perdita di peso.

Vite al Limite Kenae Dolphus oggi

Il tempo a disposizione era di due mesi. Sfortunatamente però Kenae Dolphus ha scoperto di essere molto al di sotto del suo obiettivo quando è tornata da Nowzaradan per una visita di controllo. Invece di 45 kg aveva perso soltanto circa 10 kg.

Kenae Dolphus ha cercato con le lacrime agli occhi di far capire al medico di averci provato. Ha svelato di aver avuto una vera e propria spinta propulsiva dopo la prima visita e di esserti impegnata al massimo per poter raggiungere l’obiettivo prefisso.

Aveva anche detto che per lei l’intervento di bypass gastrico era importantissimo. Il suo desiderio era di arrivare a questa operazione che sicuramente avrebbe cambiato la sua vita. Il dottor Nowzaradan si è anche commosso dinanzi alla ferma volontà di Kenae Dolphus di voler vivere a tutti i costi. “Sento che Dio ha in serbo qualcosa per me. So che l’obesità è colpa mia e me ne assumo tutta la responsabilità“.

Vite al Limite Kenae Dolphus come sta

Come sta oggi Kenae Dolphus

Nonostante Kenae Dolphus non abbia mai preso sottogamba l’impegno di dimagrire, non è riuscita nell’intento. Però ha detto al dottor Nowzaradan che vuole continuare a provarci. A sua volta il medico l’ha messa in guardia sul suo futuro: “non posso dirti che stiamo andando bene, la realtà è differente da quello che immagini“.

Dopo la messa in onda dell’episodio negli Stati UnitiKenae Dolphus non era stata ancora autorizzata all’intervento chirurgico. Infatti erano subentrati altri problemi. Tuttavia 12 mesi dopo l’inizio del suo percorso aveva perso 133 libbre, ovvero circa 60 kg, ed era emotivamente intenzionata ad andare avanti.

Un’ultima informazione: Kenae Dolphus ha un profilo Instagram ed uno Facebook. Non ha mai pubblicato però foto che la ritraggono dimagrita.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Reality Show

Cake Star Pasticcerie in sfida 9 aprile – Decima puntata, vince Vella Café

L’appuntamento con Cake Star Pasticcerie in sfida è su Real Time. La sfida è fra le migliori pasticcerie della città di Prato. Vince la pasticceria Vella.
Avatar

Pubblicato

il

Cake Star Pasticcerie in sfida 9 aprile Decima puntata
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cake Star Pasticcerie in sfida è in onda stasera venerdì 9 aprile alle 21:25 su Real Time. La nuova edizione del programma giunge al decimo episodio.

La puntata si svolge nella città di Prato. Protagoniste di stasera tre pasticcerie toscane nel comune italiano. A condurre la trasmissione, come di consueto, Katia Follesa e Damiano Carrara.

Le tappe previste per questa sera sono la pasticceria Guastini, la pasticceria Betti e la pasticceria Vella. I locali si sfidano per vincere il trofeo di Cake Star.

Come d’abitudine, i giudici valuteranno con un punteggio da 0 a 5 stelle la categoria location, la categoria cabaret di paste e la categoria pezzo forte, ovvero il dolce scelto dal concorrente in gara esaminato.

Come ultimo fattore, un cliente abituale di ciascuna pasticceria propone il proprio dolce preferito ai giudici Follesa e Carrara. Nel caso convinca i giudici, la pasticceria otterrà 5 stelle aggiuntive.

I dodici episodi della nuova edizione di Cake Star possono inoltre essere visionati sul sito Discovery + in streaming.

Cake Star Pasticceria Guastini

Cake Star Pasticcerie in sfida 9 aprile, Pasticceria Guastini

I conduttori Katia Follesa e Damiano Carrara introducono i concorrenti uno alla volta. Il primo concorrente in gara è Alessio Guastini, proprietario dell’omonima pasticceria nella città di Prato. A seguire c’è Chiara, che gestisce la pasticceria Betti nel comune di Montemurlo. L’ultima pasticceria in sfida è il caffè Vella, di Marco Colzi.

La competizione ha inizio dalla Pasticceria Guastini, gestita dal proprietario Alessio e sua moglie.

Gli avversari si trovano di fronte al locale: notano immediatamente come l’insegna non spicchi particolarmente. Guastini si trova infatti affianco ad un ristorante di sushi, con il quale si confonde.

Damiano si reca nel frattempo in laboratorio, dove ha modo di incontrare la collaboratrice di Alessio, Lucrezia. I pasticceri sono noti nella zona per creare dolci dal gusto americano. Ad esempio, nel cabaret delle paste si possono trovare cupcake, la torta red velvet e popcorn al caramello. I dolci tradizionali, tuttavia, non mancano. Guastini ha ideato i cantuccini snack, una versione dei biscotti tipicamente toscani adatta ad essere portata in borsa.

Durante la scelta del cabaret, concorrenti e giudici alternano dolci tradizionali ad opzioni dal gusto americane. Mentre Katia e Chiara assaggiano la torta arcobaleno e il cupcake red velvet, Damiano opta per i cantuccini, da mangiare con il vin santo. Tuttavia, a suo parere i biscotti avrebbero avuto bisogno di qualche minuto in più di cottura.

Pasticcerie in sfida Guastini

Il pezzo forte di Guastini

Nel momento del pezzo forte, il proprietario sceglie il Verde Guastini. Si tratta di un lievitato a base di cioccolato bianco servito con una crema al pistacchio. Nonostante l’idea sia bella, il parere collettivo è che manchi di croccantezza.

Di seguito i voti attribuiti dai concorrenti e da Katia ad Alessio:

  • Marco: Location 4/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 2
  • Chiara: Location 3/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 3
  • Katia: Location 4/ Cabaret delle paste 4/ Pezzo forte 3

Il totale ottenuto è di 29 stelle. Damiano e Katia proseguono con il dolce consigliato dal cliente abituale. Simona sceglie un tegolino farcito di crema pasticcera, arricchito con dei canditi. Nonostante Katia vorrebbe aggiudicare il premio alla pasta, Damiano non è d’accordo. Per tanto, Guastini non si aggiudica il bonus.

Cake Star 9 aprile 2021 Betti

Pasticceria Betti

La seconda pasticceria in sfida è il locale di Chiara, la pasticceria Betti. Chiara gestisce il laboratorio assieme a Davide, suo marito, con il quale ha quattro figli. Lei stessa si definisce una mamma imprenditrice: da Betti si svolgono anche dei corsi di pasticceria, pensati proprio per i bambini.

L’estetica del locale, a detta degli avversari, ricorda le antiche pasticcerie pratesi, e anche i dolci del cabaret vengono definiti retrò. Il locale avrebbe quindi bisogno di un look più moderno.

Nel momento dell’assaggio, i concorrenti scelgono diverse paste, come ad esempio la sfogliata alla ricotta. Anche stavolta Damiano ha modo di mangiare i cantuccini, serviti con del gelato al cioccolato bianco. Tuttavia, i biscotti avrebbero bisogno di un’aggiunta di miele.

Pezzo Forte Betti

Cake Star 9 aprile, il pezzo forte di Betti

Il pezzo forte scelto da Chiara è il Millefoglie della antica pasticceria Betti. Il dolce classico è composto da una sfoglia caramellata e crema pasticcera. Purtroppo però, la sfoglia risulta troppo cotta e di conseguenza anche la crema è scomposta.

Di seguito i voti attribuiti dai concorrenti e da Katia a Chiara:

  • Marco: Location 3/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 3
  • Alessio: Location 2/ Cabaret delle paste 2/ Pezzo forte 3
  • Katia: Location 4/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 4

Il totale ottenuto è di 26 stelle. Il cliente abituale Carla propone il Cuore, una bavarese al bourbon, con gelé di fragole ed un croccante alle mandorle. Anche in questo caso, Katia e Damiano non si trovano d’accordo e Betti non vince il bonus.

Cake Star 9 aprile 2021 Vella Caffé

Pasticceria Vella

La puntata di Cake Star di stasera 9 aprile si conclude da Vella, il locale di Marco, che si trova a Prato. Il Vella Café è gestito da Marco assieme al suo braccio destro e migliore amico, Gianluca. In laboratorio, Damiano ha modo di conoscere il Vellino, dolce tipico del locale, ed i cantucci personalizzati che il proprietario crea in base al gusto di ciascun cliente.

Di fronte al cabaret delle paste, i concorrenti scelgono proprio il Vellino, il Bongo – la versione pratese del profiterole – e gli immancabili cantuccini. Questa volta i biscotti convincono a pieno l’esigente giudice Damiano, che si ritiene soddisfatto.

Cake Star 9 aprile Pezzo forte Vella

Il pezzo forte di Vella

Il pezzo forte proposto da Marco si chiama Perla pratese, una torta cheescake al cioccolato bianco, decorata con un crumble di cantuccini ed una crema al vin santo. Il dolce viene definito dai giudici come moderno, ma dal gusto tradizionale. Gli avversari, invece, non apprezzano il sapore – che conoscono fin troppo bene.

Di seguito i voti attribuiti dai concorrenti e da Katia a Marco:

  • Alessio: Location 2/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 3
  • Chiara: Location 2/ Cabaret delle paste 2/ Pezzo forte 2
  • Katia: Location 4/ Cabaret delle paste 4/ Pezzo forte 4

Il totale ottenuto è di 27 stelle. Il dolce del cliente habitué Margherita è la torta Fedora, con una base di mandorle, crema imbevuta di alchermes e decorazioni di panna e gianduia. Il giudice Katia la reputa troppo pesante, ed anche per Damiano la Fedora è fin troppo dolce. Per questo motivo, nemmeno la pasticceria Vella si aggiudica il bonus.

Cake Star Pasticcerie in sfida 9 aprile, il vincitore della puntata

In base alla classifica attuale, in testa c’è la pasticceria Guastini, con 29 stelle. A seguire, il Vella Café con 27 seguito dalla pasticceria Betti ad un solo punto di distanza, con 26 stelle.

I voti del giudice Damiano Carrara hanno il potere di confermare o ribaltare la situazione. Una volta aggiunte le sue valutazioni, la classifica definitiva decreta il vincitore della puntata di stasera. Damiano sceglie di premiare il Vella Caffé, portando al primo posto il locale di cui ha apprezzato la varietà e, sopratutto, i cantuccini.

A vincere il decimo episodio di Cake Star Pasticcerie in sfida è la pasticceria Vella.

Marco è quindi la migliore pasticceria di Prato, e vincitore del titolo di Cake Star della decima puntata di stasera 9 aprile.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Reality Show

The Real Housewives di Napoli: dal 9 aprile la seconda stagione su Discovery+, chi sono le protagoniste

Arrivano sulla piattaforma i nuovi episodi del docu-reality che racconta la quotidianità di sette donne partenopee divise tra lavoro ed eventi mondani. Presenti due new entry.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

The real housewives di Napoli 9 aprile
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Da venerdì 9 aprile su Discovery+ è disponibile la seconda stagione di The Real Housewives di Napoli, che si compone di dieci episodi. I primi cinque vengono caricati settimanalmente. I restanti invece saranno fruibili in estate.

Il docu-reality, prodotto da FTM Entertainment per Discovery Italiaprosegue il racconto delle vicende di alcune esuberanti donne partenopee. Quest’anno nel cast è assente Noemi Letizia che viene sostituita da altre due nuove componenti.

The Real Housewives di Napoli Discovery, il format

The Real Housewives è un format nato in America nel 2006, e nel corso degli anni è stato acquisito da molti Paesi nel mondo. Ed è anche arrivato in Italia lo scorso anno nella versione partenopea. Il docu-reality analizza infatti la quotidianità di sette protagoniste della Napoli bene. Non sono in realtà delle vere e proprie casalinghe (come espresso nel titolo) ma donne divise tra lavoro, eventi mondani, figli e cura del proprio aspetto fisico.

Desiderano rimanere sempre al centro dell’attenzione e sono accomunate dall’amore per l’estetica e da uno stile di vita lussuoso. A rendere ancora più suggestiva la narrazione è la cornice del capoluogo campano con le sue bellezze e le sue peculiarità.

The Real Housewives di Napoli Discovery Daniela

The Real Housewives di Napoli, le protagoniste

Nella seconda stagione di The Real Housewives gli spettatori ritrovano cinque protagoniste della passata edizione. Si tratta di Daniela, Maria Consiglio, Raffaella, Simonetta e Stella. 

Daniela Sabella vive a Posillipo, lavora come giornalista ma si occupa anche dell’organizzazione di eventi nella villa di sua proprietà. E’ molto impegnata nel sociale ed è particolarmente attenta alla forma fisica. Segue infatti una rigida alimentazione. Ha inoltre il terrore di invecchiare e per tale motivo a volte ricorre alla chirurgia estetica per migliorare il proprio aspetto. E’ single ed ha una figlia.

The Real Housewives di Napoli Discovery Maria Consiglio

Maria Consiglio proviene da una famiglia nobile e trascorre le sue giornate tra circoli privati e party esclusivi. E’ laureata in Scienze Politiche e Turistiche ed ha conseguito anche un master. Lavora come funzionario dei Beni Culturali per il Ministero e come conduttrice radiofonica. Ha pubblicato un romanzo erotico ed è molto legata alla sua cagnolina Chanty.

The Real Raffaella

Raffaella, Simonetta e Stella

Raffaella è la discendente di una storica famiglia di commercianti che si occupa di perle e coralli. Possiede una villa con piscina, alcuni campi da tennis ed è anche proprietaria di un bosco privato. E’ fiera di non essere mai ricorsa alla chirurgia estetica. Vive a Torre del Greco, è divorziata ed ha un figlio.

The Real Housewives Simonetta

Simonetta vive con le sue due figlie. E’ una psicologa ma lavora anche come stilista e promuove prodotti di salute e benessere. Si tiene in forma praticando molti sport tra i quali le arti marziali ed il pugilato ma ha anche una grande passione per i motori. Le piace infatti girare in città a bordo della sua moto e nel tempo libero raggiunge l’autodromo per guidare delle macchine veloci.

The Real Housewives Discovery Stella

Stella vive a Posillipo, è sposata ed ha divorziato tre volte. E’ proprietaria di un famoso centro estetico di Napoli che segue con passione e dedizione. Organizza da tempo dei “Beauty Party” che sono diventati degli eventi molto apprezzati. Ha una grande passione per gli abiti da sera e per gli accessori; in particolare borse e scarpe. Il suo drink preferito è lo champagne.

The Real Noemi Letizia

Assente Noemi Letizia, arrivano due new entry

Nel cast di The Real Housewives di Napoli non è presente una delle protagoniste dell’edizione di esordio. Si tratta di Noemi Letizia, giovane madre di 3 figli nonché imprenditrice nel campo della cosmesi. Al suo posto però arrivano due new entry, Januaria e Alessandra.

The Real Januria

Januaria vive tra Milano, la Svizzera e Napoli ed è nobile per discendenza. Lavora come giornalista di costume e partecipa a tutti gli eventi mondani e culturali. Si è sposata due volte ma ora è single. Ha due figli che vivono lontani da lei.

The Real Alessandra

Alessandra è sposata e vive a Chiaia. Non ha ancora figli ma è molto legata ai suoi 5 cagnolini. Proviene da una famiglia modesta e da bambina viveva nei Quartieri Spagnoli ma grazie alle sue capacità è riuscita ad elevarsi socialmente. Trascorre le sue giornate tra aperitivi con le amiche e shopping sfrenato.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it