Connect with us

Reality Show

GF Vip 4 I momenti più trash della finale

La nostra analisi dei momenti peggiori della finale del reality show andata in onda mercoledì 8 aprile.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

gf vip 4 copertina trash
La nostra analisi dei momenti peggiori della finale del reality show andata in onda mercoledì 8 aprile.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

GF Vip 4 momenti più trash finale. La ventesima ed ultima puntata del GF Vip 4 si è conclusa con la vittoria di Paola Di Benedetto che ha deciso di devolvere il montepremi in beneficenza. Paolo Ciavarro è il secondo classificato mentre Sossio Aruta si è fermato al terzo posto.

La finale del reality è stata ricca di sorprese e di colpi di scena. I concorrenti si sono sottoposti a turno al televoto in modo che il pubblico potesse decidere chi mandare via e chi avvicinare sempre di più alla vittoria. In tale contesto sono stati eliminati Andrea Denver, Antonella Elia, Aristide, Patrick ed infine Sossio. 

GF Vip 4 momenti più trash finale Antonio Zequila contro Sossio Aruta

GF Vip 4 momenti più trash finale sossio

La guerra senza esclusione di colpi tra i due maschi alfa è proseguita anche a distanza. Signorini è riuscito a far litigare Antonio Zequila e Sossio Aruta anche nell’ultima puntata. Mentre Aruta è entusiasta di aver battuto il suo avversario arrivando in finale, Zequila non ha ancora metabolizzato la sconfitta. L’attore – uscito dal reality la scorsa settimana – si è documentato sulla vita privata dell’ex coinquilino. E per vendicarsi ha svelato in diretta gli aspetti più discutibili del suo passato.

Quando Sossio giocava nel Frosinone, è stato squalificato per 8 mesi dalla sua società a causa di una rissa avvenuta in campo dopo il fischio finale nel derby contro il Latina. Come punizione è stato retrocesso dal professionismo alla categoria dilettantistica.

Dopo aver incassato il primo colpo basso, Aruta deve assorbirne un altro, ancora più pesante. La vicenda riguarda il matrimonio con l’ex moglie Rossella al quale è seguito un divorzio burrascoso. Antonio Zequila, con tono di sfida, ha gridato: “Se vinci il Grande Fratello paga gli alimenti alla tua ex moglie”. Come prevedibile, la frase ha scatenato l’ira del rivale. Le notizie che ha letto risalgono al 2017.  Per difficoltà economiche Aruta non è riuscito a mantenere fede ai provvedimenti stabiliti in fase di separazione per un lungo periodo. Ma quando ne ha avuto la possibilità, ha pagato anche gli arretrati.

Un capitolo a dir poco imbarazzante del reality che non ha risparmiato momenti simili nel corso dei tre mesi di durata.

GF Vip 4 Antonella Elia

GF Vip 4 momenti più trash finale antonella

Antonella Elia è stata l’indiscussa primadonna della quarta edizione del Grande Fratello Vip. E’ stata protagonista di molti momenti di goliardia ma anche di svariate risse e addirittura di rituali religiosi contro il malocchio.

L’ex valletta di Mike Bongiorno però non è riuscita a liberarsi dell’etichetta che le hanno affibbiato i suoi inquilini: persona perfida che odia le altre donne.

E su tale aspetto è stata bacchettata da Licia Nunez, l’unica donna presente nello studio di Cinecittà per la finale. Per l’attrice è stata l’ultima occasione pubblica per riaccendere vecchi rancori.

Ha accusato la Elia di non averla mai difesa nello scontro con Adriana Volpe o nella lite con Pago per le frasi omofobe pronunciate dal cantautore. Se la Elia fosse stata solidale con lei, avrebbero potuto costruire un rapporto d’amicizia anche al di fuori del contesto televisivo. Ma a questo punto del gioco è felice che sia stata eliminata. La Elia ha reagito con indifferenza perché il suo vero obiettivo non era vincere a tutti i costi. Bensì primeggiare, fino alla fine, sulle altre conquiline.

E Licia Nunez rappresenta per Antonella solo l’ultima rivale che ha sconfitto. E’ riuscita ad eliminare tutte, ad eccezione dell’innocua Paola Di Benedetto con la quale non ha avuto particolari risentimenti.

 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reality Show

Isola dei Famosi 2021 diretta 19 aprile: Ilary Blasi inaugura Playa Imboscada

Decima puntata per il reality condotto da Ilary Blasi. I telespettatori scoprono chi è il concorrente eliminato tra Beatrice Marchetti e Fariba Tehrani.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Isola dei Famosi 2021 diretta 19 aprile 2021
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In diretta dalle 21.25 su Canale 5, lunedì 19 aprile, va in onda la decima puntata de l’Isola dei famosi 2021.

Il reality è condotto da Ilary Blasi, affiancata in studio da Elettra Lamborghini, Iva Zanicchi e Tommaso Zorzi. In questo appuntamento la conduttrice inaugura una nuova spiaggia, denominata Playa Imboscada.

Essa sostituisce Playa Esperanza (ex Parasite Island), ed è il luogo dove convivranno gli eliminati nella speranza di poter tornare in gioco.

I telespettatori inoltre scoprono chi è il concorrente eliminato tra Beatrice Marchetti e Fariba Tehrani.

Isola dei Famosi 2021, la diretta 19 aprile


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Reality Show

Sorelle al Limite: aggiornamenti su Amy e Tammy e quanto pesano oggi

Le due sorelle da 1000 libbre continuano il loro percorso contro il peso eccessivo. E su di loro regna anche qualche mistero.
Aurora Broschi

Pubblicato

il

Sorelle al Limite come stanno oggi Amy e Tammy Slaton
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua questa stasera su Real Time l’avventura di Sorelle al Limite. Il reality show dedicato alle persone oversize ha come protagoniste esclusive le sorelle Amy e Tammy Slaton.

Amy ha 31 anni, Tammy ne ha 32. I telespettatori di Real Time potranno seguire anche questa sera la nuova tappa del loro programma di dimagrimento effettuato presso la clinica dal dottor Charles Procter.

Sorelle al Limite quanti chili pesano

Sorelle al Limite: il percorso di dimagrimento di Amy e Tammy

Le due sorelle sono entrate a far parte di 100 LB Sisters, programma che aiuta a dimagrire le persone sovrappeso in onda su canale TLC negli USA. Insieme pesavano poco più di 1000 libbre ovvero 450 kg. In particolare Tammy pesava 274 kg ed Amy 184 kg.

Le sorelle insieme hanno deciso di partecipare allo show perché sapevano che la loro salute era in pericolo ed avevano bisogno di perdere peso. Questo infatti era il presupposto essenziale per poter accedere all’intervento chirurgico di bendaggio gastrico.

Durante i primi episodi dello show le due sorelle avevano raccontato al dottor Charles Procter tutti i loro problemi di salute. Avevano ipertensione, problemi alla tiroide, persino la gotta ed una brutta cistifellea.

Dopo che il programma a cui hanno partecipato ha chiuso i battenti per loro, le due sorelle non hanno avuto un riscontro positivo per la perdita di peso. Infatti Amy era scesa soltanto di 45 kg e Tammy ne aveva persi 22.

Dunque le ragazze stanno ancora combattendo per poter avere una vita normale. Anche se ad esempio adesso riescono a muoversi e a camminare con le proprie gambe. Amy vorrebbe avere un figlio ma i medici le hanno detto che potrà coronare questo sogno soltanto dopo aver perso altri 50 kg. Le ragazze adesso stanno proseguendo il loro percorso in clinica ma non partecipano più al reality.

Sorelle al Limite Amy Slaton è morta

Come stanno oggi le sorelle Amy e Tammy

Intorno allo stato di salute delle due ragazze regna qualche mistero. Innanzitutto negli Stati Uniti ad un certo punto aveva cominciato a circolare la notizia che Amy Slaton fosse morta. Ma la verità su quanto davvero è accaduto alla giovane oversize è ancora oggi un mistero.

Sappiamo che il passato delle due ragazze è stato molto difficile e pieno di ostacoli. Sappiamo anche che loro avevano iniziato a farsi conoscere su YouTube postando dei video nel corso dei quali mangiavano junk food. E facevano tra di loro una sorta di challenge per vedere chi delle due ne mangiasse di più nel giro di un minuto.

Successivamente però le sorelle sono sparite dai social network. In particolare Amy non era più attiva come prima. Questo ha fatto sorgere il dubbio che la giovane potesse aver perso la vita perché incapace a perdere peso. Un’altra ipotesi però accredita le due sorelle come vincitrici, ma solo in parte, della loro lotta.

In particolare Tammy aveva aggiornato i suoi amici e follower sui social media che lentamente stava perdendo peso. Ma di quanto accadeva alla sorella non ne aveva fatto parola.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Reality Show

Cake Star Pasticcerie in sfida 16 aprile – Undicesima puntata, vince la pasticceria Dava

L’appuntamento con Cake Star Pasticcerie in sfida è su Real Time. La sfida è fra le migliori pasticcerie di Reggio Emilia. Vince la pasticceria Dava.
Avatar

Pubblicato

il

Cake Star 16 aprile 2021 Reggio Emilia
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cake Star Pasticcerie in sfida è in onda stasera venerdì 16 aprile alle 21:25 su Real Time. La nuova edizione del programma giunge all’undicesimo episodio.

La puntata si svolge nella città di Reggio Emilia. Protagoniste di stasera tre pasticcerie emiliane nel comune italiano. A condurre la trasmissione, come di consueto, Katia Follesa e Damiano Carrara.

Le tappe previste per questa sera sono la pasticceria Incerti, la pasticceria Dava e la pasticceria La Dolceria Bakery & Coffee. I locali si sfidano per vincere il trofeo di Cake Star.

Come d’abitudine, i giudici valuteranno con un punteggio da 0 a 5 stelle la categoria location, la categoria cabaret di paste e la categoria “pezzo forte”, ovvero il dolce scelto dal concorrente in gara esaminato.

Come ultimo fattore, un cliente abituale di ciascuna pasticceria propone il proprio dolce preferito ai giudici Follesa e Carrara. Nel caso convinca i giudici, la pasticceria otterrà 5 stelle aggiuntive.

I dodici episodi della nuova edizione di Cake Star possono inoltre essere visionati sul sito Discovery + in streaming.

Cake Star 16 aprile I concorrenti

Cake Star Pasticcerie in sfida 16 aprile, Pasticceria Incerti

I conduttori Katia Follesa e Damiano Carrara introducono i concorrenti uno alla volta.

Il primo concorrente in gara è Damiano, proprietario della pasticceria Dava nella città di Reggio Emilia.

A seguire c’è Nicola, che gestisce La Dolceria Bakery & Caffè.

L’ultima pasticceria in sfida è la pasticceria Incerti, di Chiara.

La competizione ha inizio dalla pasticceria Incerti. La proprietaria Chiara è una giovane mamma, e per questo motivo il suo locale è costruito in base alle esigenze familiari. I concorrenti sono già a conoscenza del locale, in quanto Incerti è una pasticceria apprezzata a Reggio Emilia.

Damiano si reca in laboratorio, dove ha modo di conoscere il papà di Chiara, anche lui pasticcere – da cui ha imparato il mestiere. Nel frattempo, i concorrenti giudicano l’estetica del locale. Sia l’aspetto che i dolci presentati nel cabaret risultano molto tradizionali, e per questo motivo non colpiscono particolarmente gli avversari.

Durante l‘assaggio del cabaret, la scelta ricade sulla Svedese, una brioche tipica di Reggio Emilia, la torta Sacher, una porzione di cheescake e il tortellino al forno e fritto per il giudice Katia. I dolci vengono complessivamente apprezzati da giudici e sfidanti, nonostante alcuni difetti. Katia apprezza particolarmente i tortellini,

Cake Star 16 aprile Pezzo forte Chiara

Il pezzo forte di Chiara

Nel momento del pezzo forte, il proprietario sceglie la Torta Tramonto. Si tratta di una cheescake dal sapore tropicale, al cocco. Nonostante il gusto risulta fresco al palato di avversari e giudici, il dolce non ha un forte impatto su concorrenti e giudici.

Di seguito i voti attribuiti dai concorrenti e da Katia a Chiara:

  • Damiano: Location 3/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 3
  • Nicola: Location 2/ Cabaret delle paste 2/ Pezzo forte 3
  • Katia: Location 3/ Cabaret delle paste 4/ Pezzo forte 3

Il totale ottenuto è di 26 stelle. Damiano e Katia proseguono con il dolce consigliato dal cliente abituale. Marco sceglie la Pure al Pistacchio: un dolce interamente composto di pistacchio, nella base, farcitura e glassa. La decisione di Marco mette d’accordo Katia e Damiano e si aggiudica il bonus, salendo a 31 stelle.

Pasticceria Dava

Pasticceria Dava

La seconda pasticceria in sfida è il locale di Damiano, Dava. La pasticceria si trova a ridosso del centro storico, una zona, per questo motivo, particolarmente trafficata.

L’estetica del locale viene giudicata kitsch dagli avversari, in quanto molto colorata e arricchita da grandi insegne e cartelloni. Il giudice Damiano, nel frattempo, incontra il braccio destro del proprietario – Marco. Il pasticcere sta lavorando alla Bomba di Canossa, un dolce tipico reggiano, e ai tortellini fritti, specialità emiliana.

Nel momento dell’assaggio del cabaret, la scelta ricade su dolci molto profumati. Biscotti con confettura di arancia e zenzero, cannoncini alla crema di vaniglia, tortellino al pesto, torta di mele: i concorrenti rilevano alcuni errori nelle brioche, come ad esempio la cottura della pasta, mentre i giudici apprezzano le opzioni del cabaret.

Pezzo forte Damiano

Il pezzo forte di Damiano

Il pezzo forte della pasticceria è la Torta Riccardo, dedicata al figlio di Damiano. Si tratta di un dolce alla nocciola, cioccolato al latte e cannella. La torta viene definita buona al gusto e ben eseguita dal punto di vista tecnico, ma nonostante questo non colpisce particolarmente il palato.

Di seguito i voti attribuiti dai concorrenti e da Katia a Damiano:

  • Nicola: Location 2/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 3
  • Chiara: Location 2/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 3
  • Katia: Location 4/ Cabaret delle paste 4/ Pezzo forte 4

Il totale ottenuto è di 28 stelle. Il cliente abituale Adriano propone il Roche alla nocciola. Il dolce è composto da una glassa alla nocciola, farcito di una mousse alla nocciola. La scelta viene particolarmente apprezzata sia Damiano che da Katia, aggiudicandosi il bonus. La pasticceria Dava sale a 33 stelle.

Cake Star 16 aprile Nicola

La Dolceria Bakery & Caffè

La puntata di Cake Star di stasera 16 aprile si conclude da La Dolceria, il locale di Nicola. La Dolceria non si limita al laboratorio di pasticceria, ma è anche una panetteria ed una caffetteria. Mentre Nicola si occupa della pasticceria, i suoi due fratelli curano il lato della panetteria e caffetteria.

L’estetica de La Dolceria ha lo scopo di far sentire il cliente a casa, ricreando un aspetto familiare. Nonostante l’intenzione riposta dai proprietari, gli avversari non apprezzano la semplicità del locale.

Durante l’assaggio del cabaret, concorrenti e giudici optano per il bombolone alla crema, il tortellino al forno, e, data la sezione panetteria, un vassoio di cornetti farciti al salame. Le scelte confermano un gusto tradizionale e familiare, e specialmente l’aspetto salato viene apprezzato.

Come Together Nicola

Il pezzo forte di Nicola

Il pezzo forte proposto da La Dolceria è la Torta Come Together. Il dolce ha l’obiettivo di mettere d’accordo ciascuno dei tre fratelli, unendo il sapore di cocco, lampone e cioccolato. La torta purtroppo ha un aspetto ed un gusto confusionario: nessun lato riesce ad emergere del tutto.

Di seguito i voti attribuiti dai concorrenti e da Katia a Nicola:

  • Damiano: Location 2/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 2
  • Chiara: Location 3/ Cabaret delle paste 2/ Pezzo forte 1
  • Katia: Location 5/ Cabaret delle paste 4/ Pezzo forte 2

Il totale ottenuto è di 24 stelle. Il dolce del cliente habitué Giuliano è la Diplomatica. Il dolce tradizionale risulta troppo asciutto: non ha abbastanza crema, né bagna all’archemes. A causa di questo motivo, non si aggiudica il bonus dei giudici.

Cake Star 16 aprile Il vincitore

Cake Star Pasticcerie in sfida 16 aprile, il vincitore della puntata

In base alla classifica attuale, in testa c’è la pasticceria Dava di Damiano, con 33 stelle. A due punti di distanza, con 31 stelle, si trova Chiara con la pasticceria Incerti. In fondo alla classifica, Nicola con La Dolceria, il quale ha ottenuto sole 24 stelle a causa dell’estetica del locale.

I voti del giudice Damiano Carrara hanno il potere di confermare o ribaltare la situazione. Una volta aggiunte le sue valutazioni, la classifica definitiva decreta il vincitore della puntata di stasera.

A vincere l’undicesimo episodio di Cake Star Pasticcerie in sfida è la pasticceria Dava. Il giudice Damiano ha deciso di premiare la location del locale, ad un passo dal centro, e la cura per le opzioni presenti nel cabaret delle paste.

Dava è quindi la migliore pasticceria di Reggio Emilia, e Damiano il vincitore del titolo di Cake Star dell’undicesima puntata di stasera 16 aprile.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it