Connect with us

Reality Show

Cake Star Pasticcerie in sfida 2 aprile – Nona puntata, vince Eccellenze della Costiera

L’appuntamento con Cake Star Pasticcerie in sfida è su Real Time. La sfida è fra le migliori pasticcerie napoletane della città di Milano. Vince la pasticceria Eccellenze della Costiera.

Pubblicato

il

Cake Star 2 aprile Milano Diretta
L’appuntamento con Cake Star Pasticcerie in sfida è su Real Time. La sfida è fra le migliori pasticcerie napoletane della città di Milano. Vince la pasticceria Eccellenze della Costiera.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cake Star Pasticcerie in sfida è in onda stasera venerdì 2 aprile alle 21:25 su Real Time. La nuova edizione del programma giunge al nono episodio.

La puntata si svolge nella città di Milano ed in Brianza. Protagoniste di stasera tre pasticcerie napoletane insediate nella zona lombarda. A condurre la trasmissione, come di consueto, Katia Follesa e Damiano Carrara.

Le tappe previste per questa sera sono la pasticceria Eccellenze della Costiera & Grani Antichi, la pasticceria Sciuscià Milano e la pasticceria Cafiero. I locali si sfidano per vincere il trofeo di Cake Star.

Come d’abitudine, i giudici valuteranno con un punteggio da 0 a 5 stelle la categoria location, la categoria cabaret di paste e la categoria “pezzo forte”, ovvero il dolce scelto dal concorrente in gara esaminato.

Come ultimo fattore, un cliente abituale di ciascuna pasticceria propone il proprio dolce preferito ai giudici Follesa e Carrara. Nel caso convinca i giudici, la pasticceria otterrà 5 stelle aggiuntive.

I dodici episodi della nuova edizione di Cake Star possono inoltre essere visionati sul sito Discovery + in streaming.

Cake Star 2 Aprile Salvatore

 

Cake Star Pasticcerie in sfida 2 aprile, Pasticceria Eccellenza della Costiera

La puntata di questa sera ha come sfidanti delle pasticcerie napoletane che si trovano nella città di Milano ed in Brianza. I conduttori Katia Follesa e Damiano Carrara introducono i concorrenti uno alla volta.

Il primo concorrente in gara è la pasticceria Eccellenze della costiera & Grani Antichi di Salvatore, che si trova a Milano. A seguire c’è Sciuscià, del proprietario Pippo. L’ultimo locale in sfida è Pasticceria Caffetteria Napoletana Cafiero, situata a Brugherio, in provincia di Monza e della Brianza, di Michele Cafiero.

La sfida di questa sera ha inizio dalla pasticceria di Salvatore, Eccellenze della Costiera. Il locale si trova a Milano, e i concorrenti non possono fare a meno di notare che l’insegna della pasticceria è fin troppo affollata. Riporta infatti la scritta di caffé bistrot, tipicamente milanese.

Damiano si reca in laboratorio, dove incontra il braccio destro di Salvatore, Stefano. La pasticceria è molto nota nella zona per la specialità della sfogliatella. Il proprietario infatti si definisce infatti il re della sfogliatella.

Durante la scelta dell’assaggio delle paste, gli avversari selezionano dal cabaret dolci tipicamente napoletani: la pastiera, il babà, la cupola di San Gennaro e l’immancabile sfogliatella. I sapori delle paste convincono i giudici e, nonostante alcune perplessità, anche i concorrenti.

Cake Star Eccellenze della Costiera

Eccellenze della Costiera, il momento del pezzo forte

Nel momento del pezzo forte, il proprietario sceglie il Dolce Mael. Si tratta di una torta con base croccante e una gianduia al limone e cioccolato fondente. Tuttavia, la particolare combinazione di sapori della torta la penalizza. Il gusto del fondente infatti risulta fin troppo dominante, sovrastando la freschezza del limone.

Di seguito i voti attribuiti dai concorrenti e da Katia a Salvatore:

  • Pippo: Location 3/ Cabaret delle paste 2/ Pezzo forte 3
  • Michele: Location 2/ Cabaret delle paste 2/ Pezzo forte 2
  • Katia: Location 5/ Cabaret delle paste 4/ Pezzo forte 3

Il totale ottenuto è di 26 stelle. Damiano e Katia proseguono con il dolce consigliato dal cliente abituale. Sara sceglie la Delizia al limone, un pan di spagna leggero guarnito da una glassa al limone ed una crema alla panna. La semplicità della torta convince all’unanime i giudici, che decidono di aggiudicare il bonus a Salvatore e Sara – portando Eccellenze della Costiera a 31 stelle.

Cake Star 2 aprile Sciuscià

Pasticceria Sciuscià

La seconda pasticceria in sfida è il locale di Pippo, Sciuscià di Milano. Il proprietario Pippo gestisce anche una pizzeria ed un ristorante, trasformando la zona di Milano in un vero e proprio quartiere napoletano.

Gli avversari, tuttavia, non avvertono il calore tipico della città di Napoli. Il locale non trasmette loro emozione, e necessiterebbe di più colore. Mentre giudicano l’estetica di Sciuscià, il giudice Damiano si trova in laboratorio. Qui ha modo di incontrare Luca, secondo pasticcere del locale, che però è originario di Milano.

I concorrenti procedono con la scelta del cabaret. Pippo si definisce il re della pastiera, ma non per questo motivo mancano all’assaggio dolci tradizionali come la caprese ed il babà. Purtoppo però, è proprio il babà a non convincere: il gusto del rum, tipico del dolce, non è abbastanza forte.

Cake Star pasticcerie napoletane

Sciuscià, il momento del pezzo forte

Il pezzo forte della pasticceria Sciuscià è la Pastiera Classica. Il dolce tipicamente napoletano, servito durante il periodo pasquale, è servito metà con lo zucchero e metà senza – a seconda delle preferenze. Il gusto della pastiera conquista in particolar modo Katia, ma anche Damiano e gli avversari di Pippo non possono che apprezzarne l’esecuzione ed il gusto.

Di seguito i voti attribuiti dai concorrenti e da Katia a Pippo:

  • Salvatore: Location 2/ Cabaret delle paste 1/ Pezzo forte 3
  • Michele: Location 2/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 3
  • Katia: Location 4/ Cabaret delle paste 4/ Pezzo forte 4

Il totale ottenuto è di 26 stelle. Il cliente abituale Ilaria opta per un Absolute al cioccolato. Si tratta di un dolce interamente composto di cioccolato,  che lascia Katia e Damiano nuovamente d’accordo. Così, anche Pippo si aggiudica 5 stelle bonus, salendo a 31.

Cake Star 2 aprile Cafiero

Pasticceria Cafiero

La puntata di Cake Star di stasera 2 aprile si conclude nella pasticceria Cafiero, il locale di Michele. Cafiero si trova a Brughiero, un comune in provincia di Monza e della Brianza.

Proprio per questo motivo, il locale è molto spazioso ed è totato di grandi vetrate. Gli avversari non apprezzano l’estetica della pasticceria, perché a detta di Pippo e Salvatore non ne viene sfruttato a pieno il potenziale. Damiano, come di consueto, si trova invece in laboratorio. Qui ha modo di incontrare Simone, figlio di Michele. Simone sta lavorando ad un particolare tipo di taralli, chiamati Sale & Pepe, tipicamente napoletani.

Nel momento del cabaret, la scelta verte su paste tradizionali. Michele, che si definisce il re dei babà, non è infatti un amante dei dolci moderni. Per questo motivo, giudici e avversari assaggiano code di aragosta, tartellette alla pasta frolla, e l’immancabile babà. Tuttavia, anche questo babà è carente di bagna al rum.

Cake Star 2 aprile dolci napoletani

Il pezzo forte proposto da Michele si chiama Re Babà. Il re del babà non poteva che optare per questo dolce, servito con crema chantilly e fragoline di bosco. Nonostante il titolo di re, né giudici né concorrenti apprezzano a pieno la torta. Anche questa, come nel cabaret, è carente del forte gusto di rum.

Di seguito i voti attribuiti dai concorrenti e da Katia a Michele:

  • Pippo: Location 3/ Cabaret delle paste 1/ Pezzo forte 0
  • Salvatore: Location 2/ Cabaret delle paste 2/ Pezzo forte 1
  • Katia: Location 4/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 2

Il totale ottenuto è di 18 stelle. Nel momento del dolce del cliente habitué, Alessandra sceglie il Profiterol. La torta profiterol è un classico, composto da bigné alla panna coperti di cioccolato. Nonostante Katia ne abbia apprezzato molto il gusto, Damiano è dell’opinione che il dolce sia fin troppo zuccherato. Per questo motivo, Michele non si aggiudica il bonus.

Cake Star 2 aprile Il vincitore

Cake Star Pasticcerie in sfida 2 aprile, il vincitore della puntata

In base alla classifica attuale, in testa a pari merito ci sono Pippo, proprietario della pasticceria Sciuscià e Salvatore di Eccellenze della Costiera, entrambi con un punteggio di 31 stelle. In fondo alla classifica si trova invece Michele Cafiero, con 18 stelle.

I voti del giudice Damiano Carrara hanno il potere di confermare o ribaltare la situazione. Una volta aggiunte le sue valutazioni, la classifica definitiva decreta il vincitore della puntata di stasera.

Damiano sceglie di premiare Salvatore, che sovrasta di un punto il suo avversario. A vincere il nono episodio di Cake Star Pasticcerie in sfida è quindi la pasticceria Eccellenze della Costiera.

Salvatore è il propietario della migliore pasticceria napoletana di Milano e Brianza, e vincitore del titolo di Cake Star della nona puntata di stasera 2 aprile.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reality Show

Il bambino con la testa all’ingiù: su Real Time la triste storia di Mahendra Ahiwar

La tragica vicenda di un bambino nato con la testa all'ingiù che non sopravvive all'intervento chirurgico riparatore.

Pubblicato

il

Il bambino con la testa all'ingiù Real Time
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Real Time propone oggi il docu-reality dal titolo Il bambino ha con la testa all’ingiù. L’appuntamento è in prima serata alle 21:15 sul canale 31 del digitale terrestre.

Il bambino con la testa all'ingiù come sta

Il bambino con la testa all’ingiù: la triste storia di Mahendra Ahiwar

Dopo essersi interessato delle due gemelle siamesi unite per lo sterno, questa sera Real Time propone una nuova storia triste e dai risvolti drammatici. Si tratta della difficile vicenda di un bambino indiano di nome Mahendra Ahiwar.

Il ragazzino ha 12 anni quando la storia inizia su Real Time. Ed è affetto da una rarissima patologia che lo costringe a piegare la testa al punto da farla pendere dal collo. I genitori di Mahendra sono due operai l’hai vista la condizione drammatica del loro figlio hanno consultato circa 50 medici. Prima di riuscire ad ottenere la diagnosi giusta per la sindrome del loro figlio. Al caso si sono interessati in molti personaggi noti tra cui Julia Joneas che ha partecipato ad una raccolta fondi con una ingente somma di denaro.

Tutto questo ha consentito al ragazzino di essere operato alla spina dorsale da un luminare del settore: il professor Rajagopaln Krishnan. Il caso di cui Real Time propone la storia questa sera ha suscitato grande interesse a livello nazionale e internazionale. Ed è per questo che la somma di denaro raccolta è stata sufficiente per consentire al bambino di sottoporsi ad una delicatissima operazione chirurgica.

Tutto sembrava essere andato per il verso giusto. L’intervento chirurgico era riuscito perfettamente. Mahendra finalmente aveva potuto ottenere ciò che in passato gli era stato negato: ovvero una vita normale. Ha potuto così giocare con i suoi coetanei e godere, purtroppo per poco, di una postura finalmente corretta.

Il bambino con la testa all'ingiù storia

Il tragico epilogo

Purtroppo però questa situazione che sembrava aver risolto tutti i problemi è durata poco: infatti trascorrono solo otto mesi dall’operazione di Mahendra, il bambino muore improvvisamente a causa di un arresto cardiaco. La morte è dovuta probabilmente ad una complicazione polmonare.

Real Time continua così a proporre storie molto drammatiche che hanno un sicuro effetto emozionale sul telespettatore. Questa vicenda non è da meno e purtroppo a renderla penosa è soprattutto il tragico epilogo di Mahendra Ahiwar.

 

 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Reality Show

Temptation Island 2021 diretta 26 luglio: Floriana ci ripensa, Alessandro esce da solo

Penultimo appuntamento del reality condotto in prima serata da Filippo Bisciglia. Una delle coppie rimaste affronta il falò.

Pubblicato

il

Temptation Island 2021 diretta 26 luglio Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lunedì 26 luglio, in diretta dalle 21.25 su Canale 5, è andata in onda la quinta puntata di Temptation Island 2021.
Il penultimo appuntamento riprende dalla richiesta di Federico di ottenere un nuovo falò di confronto con Floriana, che ha già lasciato da sola il programma. Scopriremo infatti se la ragazza ha accettato di incontrarlo nuovamente.

Manuela e Stefano, Jessica e Alessandro e Natascia e Alessio sono le altre coppie che si trovano ancora all’Is Molus Relais. Una di loro affronterà il falò.

Temptation Island 2021 diretta 26 luglio federico floriana

Temptation Island 2021, la diretta del 26 luglio

Nella diretta del 26 luglio Filippo Bisciglia si sofferma su Floriana e Federico, che durante la scorsa puntata hanno lasciato separatamente il reality. Federico non ha però accettato che la ragazza ha voluto interrompere la loro storia d’amore. Per tale ragione ha chiesto alla produzione di avere con Floriana un nuovo falò.

Dopo alcuni interminabili minuti di attesa, Floriana si presenta all’incontro. Federico è visibilmente emozionato e per l’occasione ha preparato una lettera. Nella missiva spiega di aver compreso i propri errori e che attraverso la separazione ha compreso quanto lei fosse importante. Ammette inoltre che si impegnerà ad essere migliore ed è anche pronto a sposarla. 

Floriana non appare del tutto convinta delle parole di Federico perché vuole che glielo dimostri attraverso fatti concreti. Alla fine del confronto però decide comunque di concedergli un’ultima possibilità. Escono infatti insieme dal reality.

Temptation Island 2021 diretta 26 luglio alessandro

Temptation Island 2021, Jessica e Alessandro

La trasmissione si occupa ora di Jessica e Alessandro. Il ragazzo viene chiamato nel pinnettu per visionare un filmato in cui la fidanzata spiega alle altre ragazze di non essere più sicura dei sentimenti che prova per lui.

Quando Jessica decide di scambiarsi effusioni con il single Davide, Alessandro non è affatto infastidito da quelle immagini. Racconta ad Alessio che per merito alla single Carlotta ha compreso che forse Jessica non è la donna giusta. Jessica ha le stesse reazioni nel momento in cui assiste all’avvicinamento tra Alessandro e Carlotta.

Per ripicca Jessica, dopo un’esterna con Davide, gli chiede di dormire nella stessa stanza ma in letti separati. Alessandro crede che si tratti solo di una sua strategia. Poco dopo però rompe volontariamente un oggetto in ceramica che si trova nel pinnettu. In un altro video Jessica si spinge oltre infilandosi nel letto di Davide.

L’indomani Jessica e Alessandro si nascondono nell’appartamento dei single dove non ci sono telecamere. I fidanzati sono certi che i due si siano scambiando ancora effusioni. A questo punto Alessandro chiede il falò di confronto immediato.

Temptation jessica alessandro

Il falò tra Jessica e Alessandro

Jessica accetta di incontrare Alessandro al falò. Lui è molto adirato perché inizialmente pensava che Jessica fosse la donna con cui trascorrere il resto della vita.

Grazie a Temptation Island invece ha compreso di aver sprecato 7 anni. Oltre ad “essersi spento” per colpa sua perché si è “rinchiuso in casa per lei” rinunciando alle frequentazioni e alle serate, aggiunge che non hanno più intimità da un anno e mezzo.

Dopo aver rivisto i reciproci corteggiamenti con Davide e Carlotta, Alessandro incolpa Jessica di tutte le loro problematiche di coppia. Lei però nega tutte le accuse.

Alessandro spiega di averla sempre amato per il suo sentimento non è più forte come prima. Ribatte ancora una volta di essere attratto da Carlotta e di volerla frequentare anche fuori dal programma.

Al termine del confronto, ricco di tensioni, entrambi decidono di andare via separatamente.

Dopo il falò Alessandro cerca conforto tra le braccia di Carlotta. Fa lo stesso Jessica con Davide.

Temptation Island 2021 diretta 26 luglio pinnettu

Temptation Island 2021 diretta 26 luglio, Manuela e Stefano

Il reality si sofferma ora sulla coppia formata da Manuela e Stefano. Quest’ultimo viene chiamato nel pinnettu per visionare altri filmati della fidanzata, sempre più vicina al single Luciano. La ragazza sembra essere intenzionata a frequentarlo anche fuori dal reality perché rispecchia il suo tipo ideale.

Al falò maschile Stefano assiste all’esterna con Luciano. Durante la gita in barca Manuela continua a denigrare Stefano, definendolo egoista, calcolatore e presuntuoso.

Stefano invece ha instaurato un forte legame con la single Federica alla quale propone di trascorrere una piacevole giornata al mare. Giunta la notte e i due si scambiano effusioni in riva al mare. Manuela sembra essere molto amareggiata anche se dice di non provare più niente per Stefano.

Dopo il falò femminile Manuela si confronta con Luciano, il quale comprende che lei  in realtà è ancora innamorata di Stefano.

Temptation Alessio

Temptation Island 2021, Natascia e Alessio

La trasmissione si occupa dell’ultima coppia Natascia e Alessio. Il ragazzo viene chiamato nel pinnettu perché Natascia ha confidato al single Samuele che già in passato voleva lasciare Alessio ma non ha mai trovato il coraggio. E’ molto confusa perché deve comprendere se ciò che prova per lui è amore o se è troppo legata al ricordo degli attimi belli vissuti insieme.

Alessio si sente ferito perché ha investito molto nella relazione. Non sa ancora che dall’altra parte Natascia ha poi compreso di compiuto molti errori ma è pronta a ricominciare perché lo ama ancora.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Reality Show

Temptation Island 2021 anticipazioni 26-27 luglio: il destino delle coppie rimaste

Con un doppio appuntamento settimanale in prima serata si conclude il viaggio dei sentimenti delle coppie rimaste.

Pubblicato

il

Temptation Island 2021 Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ecco le anticipazioni sulle ultime due puntate di Temptation Island 2021. L’appuntamento è lunedì 26 e martedì 27 luglio in prima serata su Canale 5. Giunge alla conclusione il viaggio dei sentimenti dei protagonisti del reality condotto da Filippo Bisciglia.

Le sei coppie che hanno preso parte alla nuova edizione sono Claudia e Ste, Valentina e Tommaso, Manuela e Stefano. E ancora Jessica e Alessandro, Natascia e Alessio, Floriana e Federico.

Claudia e Ste sono usciti insieme dal reality e dovrebbero sposarsi il prossimo 7 agosto. Valentina e Tommaso hanno preferito separarsi.

Temptation Island 2021 anticipazioni Floriana e Federico

Temptation Island 2021, anticipazioni 26 luglio

La puntata del 26 luglio riprende dal nuovo falò tra Floriana e Federico. Nella scorsa puntata la ragazza aveva già deciso di lasciare da sola il programma. Non ha infatti gradito l’avvicinamento tra il fidanzato e la single Vincenza.

Durante il loro confronto è emerso che Federico, grazie alla single, ha realmente compreso di essere innamorato di Floriana. La fidanzata però ha preferito lasciarlo. Secondo Floriana l’intento della loro partecipazione era di superare le problematiche di coppia e non di iniziare altre frequentazioni.

Sul finale Federico ha chiesto a Filippo Bisciglia un ulteriore falò per provare a riconquistarla. Qualora Floriana accettasse di incontrarlo nuovamente, deve decidere se concedergli un’ultima possibilità.

Il conduttore però si sofferma anche sull’evoluzione dei sentimenti delle altre tre coppie rimaste. Sono Jessica e Alessandro, Manuela e Stefano e Alessio e Natascia.

Una di loro affronta il falò di confronto anticipato. Molto probabilmente saranno Manuela e Stefano, che stanno vivendo una profonda crisi di coppia. Manuela non è mai riuscita a superare i suoi tradimenti. All’interno del villaggio della fidanzate ha poi instaurato una forte sintonia con il single Luciano che la ricopre di attenzioni.

Temptation Island 2021 anticipazioni Natascia e Alessio

Temptation Island, puntata del 27 luglio

Martedì 27 luglio va invece in onda la puntata conclusiva nella quale le coppie rimaste affrontano il falò finale. Alcune potrebbero uscire insieme, altre separatamente.

In questa edizione Jessica e Alessandro, Alessio e Natascia sono state le coppie che hanno creato meno dinamiche.

Jessica rimprovera Alessandro che da quando sono andati a convivere si concentra solo sugli allenamenti e sulla sana alimentazione, dando meno importanza al rapporto di coppia. Natascia invece lamenta di sentirsi perennemente giudicata da Alessio che in realtà vorrebbe da lei solo maggiori attenzioni perché si sente trascurato.

I due fidanzati e le due fidanzate però non si sono in particolar modo avvicinati ai single dei rispettivi villaggi.

Le coppie un mese dopo

Tutte le coppie, una volta abbondonato l’Is Molus Relais, hanno modo di riflettere sulle propria relazione.

Al termine di tutti i falò, nel corso dell’ultima puntata,  Filippo Bisciglia racconta infatti come si sono evolute le coppie un mese dopo la fine del reality.

Scopriremo infatti se le sei coppie protagoniste si sono separate definitivamente o sono rimaste insieme. Alcune potrebbero aver deciso di riprovarci dopo un ulteriore periodo di separazione.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it