Connect with us

Reality Show

The Voice of Italy 5 | le performance dell’ultima fase dei Knock Out

Si chiude la seconda fase di The Voice of Italy: i Knock Out giungono al termine. La tensione cresce, i talenti sono sempre meno ed i coach si preparano alle scelte finali prima delle Battles.
Simone Lucidi

Pubblicato

il

Si chiude la seconda fase di The Voice of Italy: i Knock Out giungono al termine. La tensione cresce, i talenti sono sempre meno ed i coach si preparano alle scelte finali prima delle Battles.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pianti, contrasti ed attesa per i ripescati. In questa puntata di The Voice of Italy 5, un’emozione tira l’altra, un acuto dietro l’altro. Il rock, nella seconda fase dei Knock Out, la fa da padrone. Il team Cristina è quello che risalta di più e traina tutta la serata, grazie agli arrangiamenti spinti della Scabbia che condiscono di dark il talent show. Ci sono però le voci da angelo, di Renga ed Albano soprattutto, che bilanciano la serata rilassando l’atmosfera. I coach sono sempre più messi a dura prova e stanno affilando i coltelli in vista della semifinale: i cavalli scalpitano pronti a sfidare gli avversari degli altri team.

Team Deluxe

Uramawashi “The one I want”, Grease OST

Il pezzo di Grease grazie a loro diventa un pezzo indie. Gli Uramawashi ci portano in un mondo fatato, i due sono veramente un prodotto già pronto per funzionare. Molto scenici, a tempo e preparati. Con l’aumentare del ritmo del pezzo diventano forse troppo bravi e quindi appaiono un po’ finti.

Kimberly – “Maria Antonietta”, Priestess

Rappa come se non ci fosse un domani, ammicca e coinvolge il pubblico e rende sensuale un pezzo patinato.

Roberto – “Power of love”, Huey Lewis and the News

Un vocione quello di Roberto, che attualizza un pezzo anni 80, molto complicato da replicare perchè la semplice interpretazione rischia di renderlo banale. Il pop rock americano potrebbe essere una strada discografica azzeccata per le sue corde musicali.

Beatrice – “Beautiful”, Christina Aguilera

Beatrice rende suo un pezzo molto famoso e quindi facile da sbagliare, lei ha un’energia vocale impressionante e si cala nel ruolo della vocalist americana alla perfezione. Fa emozionare Ax ed il pubblico.

Team Albano

Angela – “Bird set free”, Sia

Angela ha un controllo vibrato della voce che colpisce, riesce a sfasare ogni parola e cambia tonalità in continuazione. Molta tecnica, ma forse rimane un po’ anonima.

Raimondo – “It’s a Man’s Man’s Man’s World”, James Brown

Un soulman 2.0, fa venire i brividi quando alza la tonalità. Forse il più bravo del Team Albano, in lui alberga l’anima di Prince e l’energia di James Brown. Chapeau.

Simona – “Power”, Little Mix

E’ una vera performer, spacca il palco, a volte è sopra le righe, ma la sua esuberanza è talmente coinvolgente che non ci si fa caso. Stupisce.

Stefania – “Monna Lisa”, Ivan Cattaneo

Ecco la sorpresa di The Voice, l’anima rock blues di Stefania esce fuori stasera ed aggiunge un’altra freccia al suo repertorio. Ascoltandola sembra di vedere una Monna Lisa rock.

Team Cristina

Asja – “Starships”, Nicki Minaj

Asja sembra troppo semplice sul palco. E’ brava quando accellera il parlato, ma quando il pezzo della Minaj esplode le manca la teatralità e la sensualità e si perde.

Mara – “Cornflake girl”, Tori Amos

Sembra una Skin dalla voce meno graffiante. Parte piano e molto composta, forse può risultare un po’ strana, troppo rinchiusa nel suo personaggio malinconico. Si sente già arrivata.

Andrea – “Amore che vieni, amore che vai”, De Andrè

Ti porta in viaggio con la sua voce impressionante. Intonato come pochi, la vera scommessa del Team Cristina. Un De Andrè reinterpretato non si sente spesso, secondo me invece rendere più pop gli autori classici a volte è un bene e con Andrea la scelta paga.

Graziana – “Living after Midnight”, Judas Priest

Energia pura. Un’amazzone rock, la femminilità le esplode da dentro ed attrae tutti. Si scatena dando tutto quello che ha dentro, è una band in un’unica voce.

Team Renga

Michelangelo – “She’s on my mind”, JP Cooper

L’impatto televisivo è molto forte, adatto al pubblico teen. Michelangelo è completo, sembra il leader di una boyband alle prese con la carriera solista dopo il fugace successo.

Mirko – “How you remind me”, Nickelback

Sprigiona grinta il ragazzo, in ogni frase del pezzo. Sempre al massimo come il brano, va dritto per la sua strada mantenendo il livello vocale alto. Sembra però una copia del Renga dei Timoria.

Marica – “Senza fare sul serio”, Malika Ayane

Marica è bella da vedere, mette gioia, ma stona le note alte e non ha la grinta che il pezzo dell’Ayane richiede. La gioia dell’inizio purtroppo si trasforma in noia.

Annalisa – “Tutta colpa mia”, Elodie

La voce di Annalisa è come un oceano, ti avvolge e ti trasporta verso quell’amore perduto o andato via. Lei accende una luce di speranza sul palco.

Team Albano

Virginia – “No roots”, Alice Merton

Comunica davvero tanto grazie alla sua semplicità, si scopre anche molto intraprendente nell’esibizione, rendendo suo un pezzo sì orecchiabile, ma molto complesso.

Selenia – “Albachiara”, Vasco Rossi

Alle prese con Vasco non si deve esagerare mai, infatti lei si mantiene tra gli alti ed i bassi del pezzo per non dare tutto subito.

Maryam – “Leave a light on”, Tom Walker

Ha una voce infinita, in lei ci sono tutti i generi: pop, rock, soul..Ha tutto per sfondare: tecnica, potenza e quell’anima ferita che vuole riscattarsi. Questo si evince in lei talmente tanto da far commuovere.

Michele – “Altrove”, Morgan

Per cantare Morgan ci vuole follia, non basta recitarlo. Il carisma conta, ma non quando si interpretano brani di artisti sopra le righe.

Team Cristina

Ylenia – “Un amore così grande”, Claudio Villa

Troppo cupa, rimane piatta all’inizio del pezzo e l’arrangiamento rock di un pezzo così classico la mette in difficoltà.

Marco – “Girl you’ll be a woman soon”, Urge Overkill

Marco fa la guerra al mondo, quando canta, e a se stesso. In lui ci sono le sfumature del grunge americano, sorprende per la sua voce così grattata e rauca.

Alessio – “Walk on water”, 30 second to Mars

Sembra sforzarsi mentre canta, ha paura di sbagliare e si nasconde troppo dietro alla sua presunta grinta.

Alessandra – “Quali alibi”, Daniele Silvestri

Lei è il manifesto della scena musicale italiana che si sta affermando oggi, il cantautorato di strada di una vita di live nei pub, nei locali di cinque o dieci persone alticce che ti vengono ad ascoltare, ma che a volte ti premia per averci provato e non aver mollato, portandoti sul palco di The Voice. Complimenti.

 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nato alla fine degli anni ‘80. Da sempre appassionato di musica, trascorre ore nei negozi di dischi alla ricerca di pietre miliari ed album di nicchia. I suoi interessi spaziano in un turbinio caleidoscopico: storia, sport, poesia, cinema, televisione... e molto altro ancora. Comico nella vita ma non di mestiere, nei suoi pensieri vede il mare ma non lo tocca, perché una lacrima è sempre pronta.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reality Show

Cake Star Pasticcerie in sfida 16 aprile – Undicesima puntata, vince la pasticceria Dava

L’appuntamento con Cake Star Pasticcerie in sfida è su Real Time. La sfida è fra le migliori pasticcerie di Reggio Emilia. Vince la pasticceria Dava.
Avatar

Pubblicato

il

Cake Star 16 aprile 2021 Reggio Emilia
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cake Star Pasticcerie in sfida è in onda stasera venerdì 16 aprile alle 21:25 su Real Time. La nuova edizione del programma giunge all’undicesimo episodio.

La puntata si svolge nella città di Reggio Emilia. Protagoniste di stasera tre pasticcerie emiliane nel comune italiano. A condurre la trasmissione, come di consueto, Katia Follesa e Damiano Carrara.

Le tappe previste per questa sera sono la pasticceria Incerti, la pasticceria Dava e la pasticceria La Dolceria Bakery & Coffee. I locali si sfidano per vincere il trofeo di Cake Star.

Come d’abitudine, i giudici valuteranno con un punteggio da 0 a 5 stelle la categoria location, la categoria cabaret di paste e la categoria “pezzo forte”, ovvero il dolce scelto dal concorrente in gara esaminato.

Come ultimo fattore, un cliente abituale di ciascuna pasticceria propone il proprio dolce preferito ai giudici Follesa e Carrara. Nel caso convinca i giudici, la pasticceria otterrà 5 stelle aggiuntive.

I dodici episodi della nuova edizione di Cake Star possono inoltre essere visionati sul sito Discovery + in streaming.

Cake Star 16 aprile I concorrenti

Cake Star Pasticcerie in sfida 16 aprile, Pasticceria Incerti

I conduttori Katia Follesa e Damiano Carrara introducono i concorrenti uno alla volta.

Il primo concorrente in gara è Damiano, proprietario della pasticceria Dava nella città di Reggio Emilia.

A seguire c’è Nicola, che gestisce La Dolceria Bakery & Caffè.

L’ultima pasticceria in sfida è la pasticceria Incerti, di Chiara.

La competizione ha inizio dalla pasticceria Incerti. La proprietaria Chiara è una giovane mamma, e per questo motivo il suo locale è costruito in base alle esigenze familiari. I concorrenti sono già a conoscenza del locale, in quanto Incerti è una pasticceria apprezzata a Reggio Emilia.

Damiano si reca in laboratorio, dove ha modo di conoscere il papà di Chiara, anche lui pasticcere – da cui ha imparato il mestiere. Nel frattempo, i concorrenti giudicano l’estetica del locale. Sia l’aspetto che i dolci presentati nel cabaret risultano molto tradizionali, e per questo motivo non colpiscono particolarmente gli avversari.

Durante l‘assaggio del cabaret, la scelta ricade sulla Svedese, una brioche tipica di Reggio Emilia, la torta Sacher, una porzione di cheescake e il tortellino al forno e fritto per il giudice Katia. I dolci vengono complessivamente apprezzati da giudici e sfidanti, nonostante alcuni difetti. Katia apprezza particolarmente i tortellini,

Cake Star 16 aprile Pezzo forte Chiara

Il pezzo forte di Chiara

Nel momento del pezzo forte, il proprietario sceglie la Torta Tramonto. Si tratta di una cheescake dal sapore tropicale, al cocco. Nonostante il gusto risulta fresco al palato di avversari e giudici, il dolce non ha un forte impatto su concorrenti e giudici.

Di seguito i voti attribuiti dai concorrenti e da Katia a Chiara:

  • Damiano: Location 3/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 3
  • Nicola: Location 2/ Cabaret delle paste 2/ Pezzo forte 3
  • Katia: Location 3/ Cabaret delle paste 4/ Pezzo forte 3

Il totale ottenuto è di 26 stelle. Damiano e Katia proseguono con il dolce consigliato dal cliente abituale. Marco sceglie la Pure al Pistacchio: un dolce interamente composto di pistacchio, nella base, farcitura e glassa. La decisione di Marco mette d’accordo Katia e Damiano e si aggiudica il bonus, salendo a 31 stelle.

Pasticceria Dava

Pasticceria Dava

La seconda pasticceria in sfida è il locale di Damiano, Dava. La pasticceria si trova a ridosso del centro storico, una zona, per questo motivo, particolarmente trafficata.

L’estetica del locale viene giudicata kitsch dagli avversari, in quanto molto colorata e arricchita da grandi insegne e cartelloni. Il giudice Damiano, nel frattempo, incontra il braccio destro del proprietario – Marco. Il pasticcere sta lavorando alla Bomba di Canossa, un dolce tipico reggiano, e ai tortellini fritti, specialità emiliana.

Nel momento dell’assaggio del cabaret, la scelta ricade su dolci molto profumati. Biscotti con confettura di arancia e zenzero, cannoncini alla crema di vaniglia, tortellino al pesto, torta di mele: i concorrenti rilevano alcuni errori nelle brioche, come ad esempio la cottura della pasta, mentre i giudici apprezzano le opzioni del cabaret.

Pezzo forte Damiano

Il pezzo forte di Damiano

Il pezzo forte della pasticceria è la Torta Riccardo, dedicata al figlio di Damiano. Si tratta di un dolce alla nocciola, cioccolato al latte e cannella. La torta viene definita buona al gusto e ben eseguita dal punto di vista tecnico, ma nonostante questo non colpisce particolarmente il palato.

Di seguito i voti attribuiti dai concorrenti e da Katia a Damiano:

  • Nicola: Location 2/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 3
  • Chiara: Location 2/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 3
  • Katia: Location 4/ Cabaret delle paste 4/ Pezzo forte 4

Il totale ottenuto è di 28 stelle. Il cliente abituale Adriano propone il Roche alla nocciola. Il dolce è composto da una glassa alla nocciola, farcito di una mousse alla nocciola. La scelta viene particolarmente apprezzata sia Damiano che da Katia, aggiudicandosi il bonus. La pasticceria Dava sale a 33 stelle.

Cake Star 16 aprile Nicola

La Dolceria Bakery & Caffè

La puntata di Cake Star di stasera 16 aprile si conclude da La Dolceria, il locale di Nicola. La Dolceria non si limita al laboratorio di pasticceria, ma è anche una panetteria ed una caffetteria. Mentre Nicola si occupa della pasticceria, i suoi due fratelli curano il lato della panetteria e caffetteria.

L’estetica de La Dolceria ha lo scopo di far sentire il cliente a casa, ricreando un aspetto familiare. Nonostante l’intenzione riposta dai proprietari, gli avversari non apprezzano la semplicità del locale.

Durante l’assaggio del cabaret, concorrenti e giudici optano per il bombolone alla crema, il tortellino al forno, e, data la sezione panetteria, un vassoio di cornetti farciti al salame. Le scelte confermano un gusto tradizionale e familiare, e specialmente l’aspetto salato viene apprezzato.

Come Together Nicola

Il pezzo forte di Nicola

Il pezzo forte proposto da La Dolceria è la Torta Come Together. Il dolce ha l’obiettivo di mettere d’accordo ciascuno dei tre fratelli, unendo il sapore di cocco, lampone e cioccolato. La torta purtroppo ha un aspetto ed un gusto confusionario: nessun lato riesce ad emergere del tutto.

Di seguito i voti attribuiti dai concorrenti e da Katia a Nicola:

  • Damiano: Location 2/ Cabaret delle paste 3/ Pezzo forte 2
  • Chiara: Location 3/ Cabaret delle paste 2/ Pezzo forte 1
  • Katia: Location 5/ Cabaret delle paste 4/ Pezzo forte 2

Il totale ottenuto è di 24 stelle. Il dolce del cliente habitué Giuliano è la Diplomatica. Il dolce tradizionale risulta troppo asciutto: non ha abbastanza crema, né bagna all’archemes. A causa di questo motivo, non si aggiudica il bonus dei giudici.

Cake Star 16 aprile Il vincitore

Cake Star Pasticcerie in sfida 16 aprile, il vincitore della puntata

In base alla classifica attuale, in testa c’è la pasticceria Dava di Damiano, con 33 stelle. A due punti di distanza, con 31 stelle, si trova Chiara con la pasticceria Incerti. In fondo alla classifica, Nicola con La Dolceria, il quale ha ottenuto sole 24 stelle a causa dell’estetica del locale.

I voti del giudice Damiano Carrara hanno il potere di confermare o ribaltare la situazione. Una volta aggiunte le sue valutazioni, la classifica definitiva decreta il vincitore della puntata di stasera.

A vincere l’undicesimo episodio di Cake Star Pasticcerie in sfida è la pasticceria Dava. Il giudice Damiano ha deciso di premiare la location del locale, ad un passo dal centro, e la cura per le opzioni presenti nel cabaret delle paste.

Dava è quindi la migliore pasticceria di Reggio Emilia, e Damiano il vincitore del titolo di Cake Star dell’undicesima puntata di stasera 16 aprile.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Reality Show

Isola dei Famosi 2021 diretta 12 aprile: eliminata Drusilla, scontro tra Vera Gemma ed Awed

Drusilla ha scelto di non proseguire la sua avventura su Playa Esperanza. Vanno al televoto Roberto Ciufoli, Fariba Tehrani e Valentina Persia.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Isola dei Famosi 2021 diretta 12 aprile Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lunedì 12 aprile, in diretta dalle 21.25 su Canale 5, è andata in onda l’ottava puntata dell’Isola dei Famosi 2021. Il reality è condotto da Ilary Blasi, affiancata dall’inviato Massimiliano Rosolino. Gli opinionisti di questa edizione sono Tommaso Zorzi, Elettra Lamborghini ed Iva Zanicchi.

Come vi abbiamo già anticipato la conduttrice ha invitato in studio Akash Kumar per un confronto con Tommaso Zorzi. E nel corso della settimana sono previsti altri quattro nuovi ingressi dopo l’arrivo di Isolde Kostner e Beatrice Marchetti. Viene infine reso noto l’esito del televoto tra Andrea Cerioli e Drusilla Gucci.

Isola dei Famosi 2021 diretta 12 aprile Playa Esperanza

Isola dei Famosi 2021, la diretta del 12 aprile

Ilary Blasi, in apertura della diretta del 12 aprile, si occupa di Vera Gemma, Miryea Stabile ed Elisa Isoardi che sono da giorni insieme su Playa Esparanza. Non sanno ancora che questa sera si uniranno di nuovo agli altri naufraghi per qualche ora. La loro convivenza nel frattempo trascorre serena in quanto appaiono molto unite. Nel corso della puntata potranno affrontare con i loro rivali, che si trovano su Cayo Cochinos, alcune questioni rimaste in sospeso.

Successivamente la conduttrice si collega con Palapa per salutare Andrea e Drusilla che rischiano di essere eliminati. Cerioli ammette che vorrebbe ancora rimanere sull’Isola, Drusilla invece ha già espresso il desiderio di voler andarsene.

Si sofferma poi su Brando Giorgi che ha deciso di allontanarsi dal gruppo. Ha avuto un acceso scontro con molti naufraghi, in particolare con Valentina Persia che non vuole più avere alcun rapporto con lui. La motivazione è che oltre a dispensare consigli non richiesti criticherebbe ogni singolo compagno. Si collega con Brando Giorgi la figlia Camilla; che ha un litigio in diretta con Awed per alcune affermazioni negative sul conto del genitore.

Isola dei Famosi 2021 diretta 12 aprile Vera Awed

Isola dei Famosi 2021, Vera Gemma contro Awed

Elisa Isordi, Miryea Stabile e Vera Gemma sono sbarcate su Cayo Cochinos. La conduttrice poi invita Awed ad allontanarsi dalla Palapa e a raggiungere la spiaggia. Il concorrente viene obbligato ad indossare una benda.

Quando se la toglie si trova davanti Vera Gemma. L’attrice confida ad Awed di essere delusa dal suo comportamento perché ha creduto sin da subito nella loro amicizia. Ma quando lei ha raggiunto Playa Esperanza Awed ha rinnegato il rapporto con Vera Gemma. Awed ammette le sue colpe ma non si scusa pubblicamente. Prima di salutarla però le confida di volerla frequentare anche al di fuori del reality.

Isola prova ricompensa

Isola dei Famosi 2021, la prova ricompensa

Le tre naufraghe eliminate sono state soprannominate le amazzoni per la loro forza. Tornate a Cayo Cochinos ora Vera, Miryea ed Elisa devono affrontare la prova ricompensa contro Drusilla, Francesca e Valentina, le loro rivali. La sfida consiste nell’ Orologio Hondureno.

Le squadre devono posizionarsi alle estremità di un tronco e cominciare a spingere per far muovere il meccanismo. Vince il team che fa cadere per primo il totem che si trovano di fronte. Trionfano le amazzoni che conquistano come bottino tre hamburger ed 1 kg di pasta da poter cuocere nei prossimi giorni. Le concorrenti sconfitte si voltano di spalle per non osservarle mentre mangiano, perché la fame si inizia a sentire.

Isola Akash

Akash Kumar in studio, Ciufoli, il verdetto del televoto, fuori Drusilla

La conduttrice invita in studio il modello Akash Kumar, eliminato qualche settimana fa. Il ragazzo racconta che l’Isola lo ha aiutato a superare gli attacchi di panico e la depressione. E’ dispiaciuto che il pubblico non l’abbia fino in fondo compreso in quanto è emerso solo il suo lato arrogante. Secondo Tommaso Zorzi, il concorrente non è stato in grado di sfruttare l’occasione che gli è stata concessa dal reality per farsi conoscere meglio.

Dopodiché la conduttrice si occupa di Roberto Ciufoli che nei giorni scorsi si è lamentato con gli altri naufraghi perché durante la pioggia nessuno ha pensato di occuparsi del fuoco, che è fondamentale per il gruppo, perché  tutti hanno preferito ripararsi. In studio per lei c’è Tiziana Foschi, componente della Premiata Ditta, che è venuta a sostenerlo.

Ilary Blasi svela successivamente l’esito del televoto. E’ Drusilla l’ottava eliminata di questa edizione. Prima di andare via dà il Bacio di Giuda a Brando Giorgi, che vale come prima nomination. Drusilla è felice che il pubblico abbia compreso il suo desiderio di lasciare l’isola.

Isola dei Famosi 2021 melillo

Isola dei Famosi 2021, punizione per Angela Melillo, sorpresa per Elisa Isoardi

Ilary Blasi si occupa del caso di Angela Melillo, chiamato Lasagna Gate, che la scorsa puntata ha passato di nascosto un pezzo di lasagna ad Elisa Isoardi che non ne aveva diritto.

La produzione ha deciso di punirla e per una settimana rinuncerà alla sua porzione giornaliera di riso e non può partecipare alla prova leader. La Melillo ha ammesso di aver sbagliato e di accettare la punizione.

Nel frattempo Miryea, Vera ed Elisa sono tornate su Playa Esperanza e sono fiere di aver vinto la sfida. La conduttrice ha preparato per Elisa Isoardi una sorpresa. Suo fratello Domenico, con il quale ha un rapporto particolare, le ha scritto una commovente lettera. La Isoardi ha molto apprezzato il gesto in quanto Domenico è molto introverso, ha scelto di vivere volontariamente senza gas e senza televisione in montagna. Per Miryea invece è presente in studio suo padre Massimiliano.

Isola dei Famosi 2021 diretta 12 aprile prova leader

Isola dei Famosi 2021 diretta 12 aprile, La prova leader

Massimiliano Rosolino spiega che alla prova leader non partecipano Angela Melillo e Paul Gascoigne, ancora infortunato. Il gruppo viene diviso in due squadre, maschi contro femmine. I naufraghi devono sorreggere con le braccia tese un’asta di legno a cui è legato un sacco. Quando cederanno e lo lasceranno cadere a terra, è pronto a rovesciarsi su di loro un secchio colmo di fango.

Vincono la prima manche Valentina Persia e Brando Giorgi, che affrontano la prova del fuoco. Con 2 minuti e 33 secondi Brando Giorgi viene proclamato come nuovo leader. La Persia ha perso per soli 7 secondi di differenza.

La conduttrice si ricollega con Playa Esperanza perché sta arrivando Drusilla. La Blasi cerca di convincerla a rimanere con Elisa, Vera e Miryea ma la ragazza preferisce abbandonare definitivamente il gioco.

Isola 12 aprile nomination

Isola dei Famosi 2021, le nomination del 12 aprile

E’ arrivato il turno delle nomination, che sono segrete per le donne ma palesi per gli uomini. E’ immune Brando Giorgi in quanto nuovo leader.
Ecco i naufraghi chi hanno nominato:

  • Valentina Persia –> Fariba
  • Francesca Lodo –> Isolde
  • Beatrice Marchetti –> Roberto
  • Isolde Kostner –> Andrea
  • Fariba Tehrani –> Roberto
  • Angela Melillo –> Paul
  • Gilles Rocca–> Fariba
  • Awed–> Roberto
  • Andrea Cerioli –> Roberto
  • Paul Gascoigne –> Roberto
  • Ubaldo Lanzo–> Roberto
  • Roberto Ciufoli–> Fariba

Vanno al televoto Roberto, Fariba e Valentina. Quest’ultima è stata scelta dal leader Brando Giorgi. Il pubblico è chiamato a decidere chi salvare.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Reality Show

Vite al Limite 9: la storia di Kenae Dolphus protagonista della sesta puntata

Un altro caso di grave obesità che non si è risolto neanche con l'intervento del dott Nowzaradan.
Aurora Broschi

Pubblicato

il

Vite al Limite Kenae Dolphus
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Vite al Limite propone oggi la storia di Kenae Dolphus. L’appuntamento è su Real Time in prima serata alle 21:20 sul canale 31 del digitale terrestre. Il programma propone un altro caso di obesità grave in cui è stato necessario l’intervento del dottor Nowzaradan per cercare di ridimensionare il peso prima dell’intervento di bypass gastrico.

Vite al Limite Kenae Dolphus chili persi

Vite al Limite: il percorso di Kenae Dolphus 

Kenae Dolphus ha cominciato a prendere peso fin da bambina. Ma il responso della bilancia è stato drammatico subito dopo la morte della sua amatissima madre. Kenae si è rifiutata di elaborare il dolore e si è rivolta al cibo cercando una maniera di esorcizzare la mancanza della genitrice.

Intorno a lei molte persone la spronavano a dimagrire, con frasi anche abbastanza forti. Una ad esempio era la seguente: “presto ti riunirai a tua madre se non la smetti di ingurgitare junk food“.

Quando è arrivata dal dott Nowzaradan Kenae Dolphus aveva bisogno di perdere almeno 100 libbre, l’equivalente di 45 kg. Questo era il termine stabilito dal dottor Now prima di potersi candidare all’intervento chirurgico per la perdita di peso.

Vite al Limite Kenae Dolphus oggi

Il tempo a disposizione era di due mesi. Sfortunatamente però Kenae Dolphus ha scoperto di essere molto al di sotto del suo obiettivo quando è tornata da Nowzaradan per una visita di controllo. Invece di 45 kg aveva perso soltanto circa 10 kg.

Kenae Dolphus ha cercato con le lacrime agli occhi di far capire al medico di averci provato. Ha svelato di aver avuto una vera e propria spinta propulsiva dopo la prima visita e di esserti impegnata al massimo per poter raggiungere l’obiettivo prefisso.

Aveva anche detto che per lei l’intervento di bypass gastrico era importantissimo. Il suo desiderio era di arrivare a questa operazione che sicuramente avrebbe cambiato la sua vita. Il dottor Nowzaradan si è anche commosso dinanzi alla ferma volontà di Kenae Dolphus di voler vivere a tutti i costi. “Sento che Dio ha in serbo qualcosa per me. So che l’obesità è colpa mia e me ne assumo tutta la responsabilità“.

Vite al Limite Kenae Dolphus come sta

Come sta oggi Kenae Dolphus

Nonostante Kenae Dolphus non abbia mai preso sottogamba l’impegno di dimagrire, non è riuscita nell’intento. Però ha detto al dottor Nowzaradan che vuole continuare a provarci. A sua volta il medico l’ha messa in guardia sul suo futuro: “non posso dirti che stiamo andando bene, la realtà è differente da quello che immagini“.

Dopo la messa in onda dell’episodio negli Stati UnitiKenae Dolphus non era stata ancora autorizzata all’intervento chirurgico. Infatti erano subentrati altri problemi. Tuttavia 12 mesi dopo l’inizio del suo percorso aveva perso 133 libbre, ovvero circa 60 kg, ed era emotivamente intenzionata ad andare avanti.

Un’ultima informazione: Kenae Dolphus ha un profilo Instagram ed uno Facebook. Non ha mai pubblicato però foto che la ritraggono dimagrita.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it