L’Isola dei Famosi, 5 marzo 2018, live: Paola definitivamente out, rientrano Nadia e Elena


Settima puntata del reality condotto da Alessia Marcuzzi. Escono definitivamente Nardi, Di Benedetto e Capriotti. Rientrano Nadia Rinaldi ed Elena Morali, eliminata in precedenza dal televoto. Nominati Barbato, Perrotta e Mancini.


È andato in onda su Canale 5 un nuovo appuntamento con l’Isola dei Famosi, il reality show condotto da Alessia Marcuzzi. Elena Morali viene prima eliminata al televoto, poi rientra in gioco nell’Isola che non c’è insieme a Nadia Rinaldi. Paola Di Benedetto è fuori. Tre i nominati: Simone Barbato, Alessia Mancini e Rosa Perrotta. Riviviamo le fasi salienti di questa serata. 

Il collegamento con l’Honduras inizia mettendosi in contatto con l’isola che non c’è, dove ci sono Cecilia Capriotti, Filippo Nardi, Nadia Rinaldi e Paola Di Benedetto. I quattro hanno trascorso la settimana insieme: tra loro sembra esserci una ritrovata armonia e non c’è stato occasione per criticare ex compagni di avventura come Bianca Atzei (giudicata manipolatrice da Nardi malgrado ci fosse una buona intesa tra loro), Alessia Mancini e Franco Terlizzi.

Si torna suo contrasti scoppiati tra Bianca Atzei e Elena Morali, aumentati dopo il battibecco durante le nomination della scorsa puntata. Fazioni opposte a sostenere le due “guerreggianti”, con la fazione Morali che ritiene la Atzei sia una astuta giocatrice e che Alessia Mancini sia la regista delle azioni della cantante. Bianca Atzei cerca di stemperare le tensioni onde evitare di appesantire il clima generale. L’ex showgirl di Passaparola invece nei giorni passati ha notato un allontanamento da parte di Jonathan, con cui però poi ha chiarito.

Giunge il momento della prova ricompensa. I naufraghi devono trasportare dei sacchi di cibo lungo una trave di legno sospesa sull’acqua fino ad una piattaforma. La difficoltà sta nel fatto che ognuno di loro deve superare l’ostacolo rappresentato fisicamente da un altro naufrago, col pericolo di cadere in acqua e ricominciare tutto daccapo. Hanno quattro minuti a disposizione per portare il più alto numero di sacchi possibile. Due sacchi portati a casa: yucca, uova e patate per loro.

La ricompensa potrà essere raddoppiata o dimezzata: tutto dipenderà da Francesca Cipriani che dovrà vincere le sue paure ed issarsi mani e piedi su una corda sospesa sull’acqua, come non era riuscita a fare sette giorni fa. 

Alessia Marcuzzi chiude il televoto che deciderà chi tra i quattro ex rientrerà in giocoalmeno momentaneamente: si tratta di Nadia Rinaldi e Paola Di Benedetto. Nardi e la Capriotti dunque escono definitivamente dal gioco. Paola Di Benedetto è combattuta se tornare o meno a casa (la tentazione Monte è forte), ma lei decide di rimanere. 

Francesca Cipriani, come detto, deve misurarsi con le sue paure: ha due minuti di tempo per arrampicarsi su una fune attaccata a due pali e sospesa nell’acqua, aggrappandosi mani e piedi. Dovrà resistere in quella posizione per 30 secondi: se riuscirà, la ricompensa raddoppierà e ne potranno beneficiare tutti. L’ex Pupa ce la fa, anzi stavolta ha paura di tuffarsi dopo la prova e deve arrivare in aiuto Stefano De Martino per farla sbloccare. Quando la fame chiama…

Si sarebbe dovuto affrontare la settimana scorsa, ma a causa del malore di Craig Warwick tutto fu rimandato. Si parla della presunta accusa di omofobia rivolta durante una notte da Franco Terlizzi al sensitivo americano, in assenza però di telecamere. Warwick, che svelò l’ipotetica offesa ai suoi danni a Verissimo, non è in studio, ma in collegamento da casa sua: a causa del malore il medico gli ha somministrato 20 giorni di riposo assoluto e non può spostarsi. “È un bugiardo. Non sono un omofobo, appena torno in Italia denuncerò Craig per le accuse che mi ha rivolto se non mi chiederà scusa. Se lo farà, lo abbraccerò“, dice Terlizzi ripetutamente. “Ti denuncerò anch’io e anch’io sono pronto ad abbracciarti se ti scuserai“, risponde Craig.

Tra i due all’inizio c’era un buon rapporto, poi le cose sarebbero cambiate (almeno stando alle parole di Warwick) nel momento in cui l’americano gli avrebbe rivelato la propria omosessualità. Per cercare di capire come sia davvero andata, vengono coinvolti alcuni concorrenti che avrebbero ascoltato le parole di Terlizzi: Perez e Gaspare difendono il pugliese dicendo che si tratta di un equivoco, la Perrotta e la Cipriani ammettono che Warwick parlò loro di offese omofobe da Terlizzi. La bionda abruzzese però dichiara di aver preso da parte il pugliese e di aver chiarito con lui, che le avrebbe detto di non essere mai stato discriminatorio nei confronti del sensitivo.

In definitiva, il gruppo tende a difendere Franco parlando di parole equivocate (come tende a credere anche la Marcuzzi sulla base di quanto ascoltato), l’ex concorrente però non è convinto e conferma la sua posizione. Alla fine, Warwick chiede scusa ma invita Terlizzi a riflettere bene prima di parlare. Il mistero comunque resterà, la trasmissione (e il relativo indotto di format Mediaset) in ogni caso non ha perso l’occasione per affrontare un tema delicato e che può attirare pubblico, montando un caso che puntualmente rientrerà.

Chiusa questa lunga parentesi, è tempo di scoprire chi è l’eliminata di questa puntata. A salvarsi è Bianca Atzei. Uscirà, dunque, una tra Alessia Mancini ed Elena Morali: è quest’ultima ad abbandonare il gioco. La showgirl arriverà all’Isola che non c’è e sarà sottoposta al televoto insieme a Paola Di Benedetto e Nadia Rinaldi per decidere chi tenere in gioco.

Jonathan Kashanian rivela di aver ascoltato, ad inizio puntata, la Marcuzzi mentre raccomandava alla Venier di “non spoilerare niente”. Ovviamente si riferiva all’isola che non c’è. Spiazzata, la conduttrice dovrà inventarsi qualcosa per non destare sospetti.

Un esagitato Giucas Casella fa il suo ingresso in studio dopo l’abbandono di 7 giorni fa dovuto a motivi di salute. “Ora sto meglio e fra due giorni farò un controllo, ma voglio tornare all’Isola perché mi ha restituito l’energia che avevo da bambino“, dice. Intanto, la neo eliminata Morali sbarca sull’isola che non c’è e la Marcuzzi le spiega il funzionamento del televoto a cui a breve sarà sottoposta, una volta resasi disponibile a rimettersi in gioco.

Paola Di Benedetto spinge affinché il pubblico non decida di farla rimanere in gioco: atteggiamento che lei giustifica affermando di aver dato tutto nella sua avventura nel reality, ma che già può indirizzare le preferenze dei televotanti.

Annunciato come primo esempio di ipnosi intercontinentale, Casella ripropone un numero visto innumerevoli volte in tv: fa tenere legate le mani delle persone facendole mettere sopra la testa, per poi slegarle successivamente dopo aver ripetuto una formula. Al gioco si prestano tutti: concorrenti, pubblico, conduttrice, opinionisti e regia. Materiale che sarebbe utile per 90 Special se andasse ancora in onda.

Si stabilisce chi sarà il mejor e il peor di questa settimana. Il peggiore si sceglie tra Marco Ferri e la Cipriani: dovranno lanciare una palla con una fionda e colpire dei blocchetti di legno con dei numeri. Tre tiri a testa: chi fa il punteggio più alto si salva. Francesca Cipriani è la peor. Stesso meccanismo per il mejor: in lizza ci sono Jonathan Kashanian e Rosa Perrotta. Vince l’ex gieffino che andrà in settimana sull’Isla Bonita, dove sceglie di portare con sé Bianca Atzei.

Arriva il verdetto per le tre naufraghe presenti sull’isola che non c’è: ad abbandonare l’Isola è Paola Di Benedetto. Le sue richieste sono state quindi esaudite. Restano in gioco Nadia Rinaldi e Elena Morali.

Parte il valzer delle nomination, che stasera saranno tutte palesi. Una scelta che fa venire a galla le strategie del gruppo, che sembra avere le idee abbastanza chiare con dei gruppetti che si vengono a formare. Le frizioni sono soprattutto tra Rosa Perrotta e Alessia Mancini: la prima accusa la moglie di Flavio Montrucchio di ordire trame ai suoi danni come già fatto con la Di Benedetto e la Morali. La Perrotta critica anche il comportamento di Bianca Atzei che secondo lei, sostanzialmente, è una persona abituata al voltafaccia. Vivace scambio di battute anche fra Amaurys Perez e Simone Barbato.

Tre i voti per la Perrotta, 2 a testa per Barbato e la Mancini. Al mejor, ossia Kashanian, spetta il compito di salvare uno dei compagni che hanno guadagnato due voti a testa; in più, oltre a dirimere l’ex aequo dovrà fornire un altro nome che andrà dritto al televoto come previsto dal regolamento.

La punizione prevista per il peor, ossia Francesca Cipriani, è assolvere un preciso dovere: ogni giorno dovrà svolgere alla lettera un compito decretato dal mejor. Domani, ad esempio, l’ex Pupa dovrà monitorare il fuoco durante la notte. Jonathan segue in qualche modo il volere del gruppo in merito alle sorti della Mancini e di Barbato, salvando uno dei due e mandando l’altro in nomination: in questo modo non modifica lo status quo. Al televoto vanno dunque Alessia Mancini, Simone Barbato e Rosa Perrotta.

Termina qui la puntata, la prossima andrà in onda lunedì 5 marzo, alle ore 21:10 circa.



0 Replies to “L’Isola dei Famosi, 5 marzo 2018, live: Paola definitivamente out, rientrano Nadia e Elena”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*