Grande Fratello 15 | si allunga la lista degli sponsor in fuga


Grande Fratello 15 | si allunga la lista degli sponsor in fuga. Continuano a far parlare le aziende che si sono dissociate da quanto è accaduto nella casa del Grande Fratello. Ultima novità la telecamera in bagno che riprende Alessia Prete.


Diventa sempre più lunga la lista degli sponsor che si dissociano dagli episodi di bullismo e di violenza avvenuti nella casa del Grande Fratello 15. Dopo Aran cucine, BellaOggi e salumi Beretta, hanno abbandonato la casa di Cinecittà anche Nintendo, Steel Pan, Screen Hair Care e acqua Santa Croce.

Grande soddisfazione ha espresso il Movimento Italiano Genitori (MOIGE) per la decisione delle aziende che hanno preso le distanze dalla volgarità e dalla violenza perpetrate nei confronti di Aida Nizar bullizzata non solo da Baye Dame ma anche dal resto degli inquilini trasformato in un vero e proprio branco.

«Esprimiamo soddisfazione per le aziende che si sono allontanate dal Grande Fratello 15. Ma rinnoviamo il nostro appello a tutte le altre affinché con effetto immediato ritirino gli spot e interrompano la collaborazione con la produzione di questo programma» ha commentato Elisabetta Scala vicepresidente del MOIGE invitando a mettere fine a questo disastro perché il bullismo e il cyberbullismo sono problemi seri e complessi e non possono essere banalizzati da un format televisivo con il solo fine di incentivare la polemica e aumentare l’audience in maniera cinica e barbara.

Sul web però qualcuno ha fatto anche una riflessione: come mai l’abbandono degli sponsor è venuto soltanto dopo l’uscita di Aida Nizar dalla casa di Cinecittà? Infatti la violenza verbale contro la concorrente spagnola era avvenuta già due settimane prima. Qualcuno insinua che tutte le polemiche e l’uscita della Nizar potrebbero aver avuto un’influenza negativa sull’audience del reality. Meglio quindi uscire dignitosamente.

D’altra parte c’è da considerare che le pagine Facebook delle aziende, sponsor del GF 15, sono state prese d’assalto da telespettatori inviperiti per quanto era accaduto e che hanno giurato di non sintonizzarsi mai più sul GF e di non acquistare i prodotti delle aziende..

Ma le polemiche e gli inconvenienti, anche tecnici, non sono finiti. La produzione del Grande Fratello è stata costretta ad intervenire con un comunicato per chiedere scusa ai telespettatori. Infatti per un disguido tecnico, la regia ha inquadrato il bagno nel quale in quel momento c’era Alessia Prete.

Il comunicato infatti recitava testualmente: «per un errore tecnico sono stati trasmessi pochissimi secondi di immagini da una telecamera di sicurezza posizionata nel bagno della casa». Seguivano le scuse al pubblico e alla diretta interessata.

Ricordiamo che Alessia da alcuni giorni sembra aver iniziato una love story con Matteo Gentili ex di Paola Di Benedetto. Gentili ha anche detto che era a conoscenza di tutto quanto avveniva fuori dalla casa perché gli era stato comunicato dalla stessa Paola Di Benedetto. Ci riferiamo in particolare al suo allontanamento sentimentale da Francesco Monte.

Che succederà adesso? Dopo la fuga di tanti sponsor è possibile un ridimensionamento delle puntate del reality?

Nonostante il 23,9% di share dell’ultima puntata, il pubblico è stanco e disgustato di quanto è accaduto in questa edizione. Barbara D’Urso ha voluto trasformare la casa di Cinecittà in una abitazione per “nuovi mostri televisivi”. I nuovi mostri sono quelli che sono stati ospiti nei suoi due programmi Pomeriggio 5 e Domenica Live a cominciare dal Ken umano Rodrigo Alves e da tutti gli altri.



0 Replies to “Grande Fratello 15 | si allunga la lista degli sponsor in fuga”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*