Connect with us

Recensioni

Supereroi, un programma da dimenticare

Considerazioni sull'andamento delle prime due puntate del nuovo programma della seconda serata di Rai1 condotto da Massimiliano Pani e Vincenzo Mollica
Marida Caterini

Pubblicato

il

Considerazioni sull'andamento delle prime due puntate del nuovo programma della seconda serata di Rai1 condotto da Massimiliano Pani e Vincenzo Mollica

Solo un’utopia. Tutto si è infranto contro la costatazione di un format assolutamente banale nel quale i due conduttori Vincenzo Mollica e Massimiliano Pani si muovono senza alcuna scioltezza. {module Pubblicità dentro articolo 2}

Innanzitutto il programma è di una noia mortale. Il format è riuscito a rendere noiosa persino la puntata di cui era protagonista Fiorello. È accaduto giovedì scorso. Lo showman non si è risparmiato dal punto di vista musicale. Il suo intervento poteva essere interessante considerato lo spessore professionale. Ed invece il tutto si è svolto in una atmosfera asettica e del tutto statica. Sembrava quasi che Fiorello dinanzi a Massimiliano Pani e Vincenzo Mollica avesse perso il mordente, la verve e la marcia in più che da sempre ne caratterizzano la comicità e la bravura.supereroi fiorello rai1

Inutile dire quanto, invece, poteva essere accattivante e gioiosa una puntata con lo showman siciliano che, tra l’altro, canzone dopo canzone, ha rivelato con molta sincerità tutti i “Supereroi” della sua vita. Ad esempio uno dei passaggi più interessanti e significativi è stata la rivelazione sul suo primo disco acquistato quando era ancora un ragazzino: “Anima Mia” dei Cugini di Campagna.  Poi Fiorello ha parlato di alcune sue imitazioni più riuscite tra cui quella di Franco Battiato. Con l’aiuto delle Teche Rai sono state mostrate immagini dei suoi show su Rai 1. Non poteva mancare “Stasera pago io con Marco Baldini la sua migliore spalla comica in assoluto. {module Pubblicità dentro articolo 2}

Purtroppo il demone di cambiar canale si impossessava spesso del telespettatore. Sembrava quasi che Rai1 dopo aver dato il consenso alla realizzazione di “Supereroi” lo avesse abbandonato sulla sua strada senza i mezzi tecnici necessari per una gestione almeno dignitosa.vasco rossi supereoi rai1

La prima puntata era stata dedicata a Vasco Rossi ed il giudizio è, se possibile, ancora più negativo. Pur nella sua bravura il Blasco di certo non è Fiorello e non ha la zampata ironica dello showman siciliano. L’appuntamento di esordio si è svolto davvero in una atmosfera scontata e imbarazzante per Rai1. {module Pubblicità dentro articolo 2}

E dire che Vincenzo Mollica è uno dei personaggi più noti nel mondo dello spettacolo con alle spalle una esperienza professionale di grande prestigio. Massimiliano Pani, oltre ad essere figlio di Mina e forse per questo, presente nei palinsesti Rai, ha dimostrato, però, in altre occasioni, di saper reggere la conduzione.

Ma il programma rischia di rovinare l’immagine di ambedue i padroni di casa. Sarebbe cosa buona e giusta che Andrea Fabiano ne prendesse atto e sospendesse l’appuntamento che non ha davvero dato nessun guizzo determinante alla seconda serata di Rai1.

Tutto questo prescindendo dagli ascolti.

Giornalista, esperta di spettacoli, in particolare di televisione. È stata per dieci anni critico televisivo de Il Giornale d’Italia con la direzione di Luigi D’Amato. Dal 1997 si occupa per il quotidiano Il Tempo di spettacoli, soprattutto di tv. Si occupa di cultura per il sito di Panorama. Ha collaborato in passato con le maggiori testate nazionali, tra cui Il Sole 24 ore, Il Mattino, Il Giornale. Ha ricoperto il ruolo di docente di Teorie e tecniche della critica televisiva nel master per laureati in Scienze della Comunicazione, organizzato dall’Università La Sapienza di Roma. Ha vinto il dattero d’argento al Salone Internazionale dell’umorismo di Bordighera. É stata titolare per tre anni della rubrica “Dietro le quinte” su Il Giornale d’Italia, analizzando, ogni settimana, un evento di cronaca, di politica o di spettacolo sotto la lente dell’umorismo.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Ultime news Sanremo 2021

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it