Torna Shonda Rhimes con The Catch e un medical dramma ambientato a Baghdad


Due nuove produzioni della sceneggaitrice e produttrice più nota d'America



Non c’è nulla da dire, dopo il volontario allontanamento dal piccolo schermo di Oprah Winfrey c’è solo una Regina Tv in America: ShondaRhimes. È lei la mente, e non solo, del TGIT (ThanksGodIsThursday, Grazie a Dio è giovedì) la serata tutta dedicata alle sue creature, le due ore in compagnia delle sue storie e dei suoi personaggi. Quale sia la chiave di questo enormesuccesso è difficile a dirsi, probabilmente la sua grandezza è stata trovare quel giusto mix di ingredienti per rendere imperdibili delle serie che altrimenti sarebbero finte in poco tempo. Nonostante qualche storia un po’ stiracchiata e qualche dipartita di troppo non possiamo negare che le sue creazioni continuino a mantenere vivo il nostro interesse.

Shonda Rhimes

Sicuramente uno dei punti di forza delle sue produzioni è la presenza di donne forti, caparbie e determinate, il più delle volte protagoniste di storie che erano state sempre raccontate da un punto di vista maschile. Donne che fanno mestieri “da uomini” e che dimostrano di esserne assolutamente in grado. Donne di colore che interpretano ruoli che nessun’altro gli avrebbe dato. Una su tutte è la magnifica Viola Davis, la professoressa Annalise Keating di How To Get Away with Murder (Le regole del delitto perfetto, in onda qui da noi su FOX), che ha meritatamente vinto l’Emmy Award 2015 come protagonista in una serie drammatica, diventando la prima donna afroamericana a ricevere questo premio.

{youtube}rqfcyQWc750{/youtube}

L’ultima produzione di Shonda potremo vederla l’anno prossimo, The Catch dovrebbe infatti arrivare sempre sulla ABC a gennaio 2016. La serie presentata agli ultimi Upfronts, dopo qualche inconveniente sembra essere pronta al lancio e presto potremo scoprire se il suo tocco ha firmato un altro successo o meno.

Però siccome la nostra autrice/produttrice preferita è sempre in fermento, è da poco trapelata una notizia che ha acceso l’interesse di noi fan. Sembra infatti che in quel di Shondaland (la casa di produzione televisiva fondata e diretta da miss Rhimes) giri la voce che ci sia in cantiere il progetto per una serie medical drama ambientata nella Baghdad del 2004, in un campo medico dell’esercito americano. Una storia non semplice che sembra sarà prodotta e non scritta da Shonda, ma che se dovesse vedere la luce avrà sicuramente il suo marchio di fabbrica.

Purtroppo al momento non abbiamo altre notizie, non sono state rilasciate altre informazioni e anche le speculazioni sono quasi inesistenti. Per ora quindi non possiamo che attendere qualche dichiarazione ufficiale e tenere le dita incrociate perché questo nuovo progetto diventi presto realtà.



0 Replies to “Torna Shonda Rhimes con The Catch e un medical dramma ambientato a Baghdad”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*