Roma Fiction Fest​, esordio con Lea di Marco Tullio Giordana


Le anticipazioni sulla prossima edizione della kermesse dedicata alle serie tv


 Nella prima giornata della manifestazione andrà in onda anche la prima puntata nell’attesa serie di Sky Atlantic UK e Canal+ dal titolo ‘The Last Panthers‘.
All’interno dei 5 giorni ci sarà anche un omaggio Sergio Sollima scomparso da pochi mesi. In particolare viene promossa una maratona dei sei episodi di Sandokan arricchiti dalla presenza di Kabir Bedi e degli altri protagonisti del notissimo sceneggiato. Interverrà il figlio Stefano Sollima.
Il film tv ‘Lea’ è un’anteprima assoluta. Marco Tullio Giordana autore de ‘I cento passi’ film nominato al Golden Globe e vincitore di cinque David di Donatello e de La meglio gioventù’, torna sul piccolo schermo per dirigere un potente political crime. Si tratta del racconto ispirato alle drammatiche vicende di Lea Garofalo vittima della ‘ndrangheta. Tutto ebbe inizio nel 2002 quando la Garofalo decise di testimoniare sulle faide tra la sua famiglia e quella dell’ex compagno Carlo Cosco. Nel 2009 la donna viene privata del programma di protezione testimoni e sparisce a Milano senza lasciare traccia. La figlia Denise pur essendo minorenne trova il coraggio di costituirsi parte civile contro il padre. the last panthers                       The last Panthers

I fatti le diedero ragione quando un pentito rivelò dove era tenuto nascosto il cadavere. Carlo Cosco e tutti i suoi complici furono condannati all’ergastolo e da allora Denise vive sotto protezione.{module Pubblicità dentro articolo}

Il film andrà in onda il 18 novembre in prima serata su Rai1.
Anteprima anche di ‘The Last Panthers’ di cui sarà presentato il primo episodio. La coproduzione internazionale in sei puntate verrà trasmessa da Sky Atlantic a partire dal 13 novembre prossimo. Si basa su una storia vera e che percorre tutte le varie fasi della corruzione che attraversano l’intera Europa. Un’Europa che appare unità solo nel segno di una malavita organizzata destinata a proliferare da un capo all’altro. La sigla di apertura è firmata da David Bowie il cast comprende attori pluripremiati.
La novità della nona edizione è anche ritorno al concorso internazionale tra serie tv. Mancava dal 2010 il Presidente della giuria sarà il chitarrista e icona della musica rock Little Steven che è stato al fianco di Bruce Springsteen. Inoltre è prevista una sezione dedicata ai giovani dal titolo YAS che ospita serie tv web tutte dedicate al pubblico giovane. In particolare ci sarà l’anteprima della seconda stagione di ‘Zio Gianni’. La prima è andata in onda su Rai2 lo scorso dicembre. Una giuria di esperti assegnerà 6 riconoscimenti: alla miglior nuova serie tv, alla migliore attrice, al miglior attore, alla migliore regia e alla migliore sceneggiatura. Infine verrà assegnato il premio speciale della giuria. Sono inoltre previsti una serie di progetti e premi speciali.

L’edizione 2014 della manifestazione si svolse nel mese di settembre.



0 Replies to “Roma Fiction Fest​, esordio con Lea di Marco Tullio Giordana”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*