Gomorra 2, parla Cristina Donadio-Scianel (VIDEO)


Parla l'attice che interpreta Scianel, una delle new entry del cast della fortunata serie di Sky Atlantic


{module Pubblicità dentro articolo}

Si tratta di una donna forte e senza alcun limite né pudore, ci ha raccontato la Donadio. L’accostamento con donna Imma può apparire scontato, ma è un errore assimilare i due ruoli: “Donna Imma è morta, ma è come se ci fosse ancora tramite Genny. Lei voleva mettere il figlio nelle condizioni di essere un capo, e  per far sì che questo progetto andasse in porto, c’era bisogno della sua morte”. Per Scianel invece, che pure è madre, il discorso è diverso perché lei pensa esclusivamente per sé: il potere non è da condividere con un uomo, ma è fine a se stesso.

Giocatrice di poker, è interessata esclusivamente a gestire il traffico della droga per emergere come boss. “Mette sul tavolo alleanze e le disfa”, spiega l’attrice: ” È molto diffidente, studia l’avversario, è sempre pronta a fare il balzo per conquistare il potere”. Lei stessa si definisce una iena.

Una donna insomma, che non è interessata a difendere affetti: Scianel è un personaggio a sé stante, una donna mossa solo da ambizioni egoistiche. Attualmente, in Gomorra sono tutti capi, ma lo scontro tra clan va avanti più feroce che mai: “È una lotta a chi emerge di più”. Non solo: in questa stagione si internazionalizza, esce fuori dai confini italiani per espandersi in Europa.

Vedremo il personaggio di Scianel venir fuori nella sua spregiudicatezza  negli episodi in onda questa sera: sarà la dimostrazione di un personaggio femminile senza remore, capace di gestre gli affari con la medesima brutalità degli uomini.



0 Replies to “Gomorra 2, parla Cristina Donadio-Scianel (VIDEO)”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*