Adrian – la serie evento | tutte le news e la polemica sullo spot


Adrian - la serie evento | tutte le news e la polemica sullo spot. L'arrivo della graphic novel su Canale 5 e la rivolta del web per l'alto volume della réclame di presentazione.


La serie evento trasmessa in prima serata viene anticipata da quattro speciali che sono stati registrati a Verona al Teatro Camploy. Qui è arrivata Michelle Hunziker per la realizzazione dei quattro appuntamenti che saranno un evento nell’evento. Si tratta in particolare di un focus fatto sulla figura dell’ex Molleggiato e sulla graphic novel insieme ad ospiti che si alternano di serata in serata.

Come vi abbiamo già anticipato la serie Adrian si compone di nove episodi che sono stati realizzati in oltre 7 anni di preparazione. Sono stati coinvolti oltre 1000 animatori per la creazione di 10.000 scene.

Dallo scorso mese di ottobre tutta l’equipe di lavoro di Adrian si è trasferita a Verona per la realizzazione degli ultimi preparativi non solo della produzione ma soprattutto della registrazione delle puntate evento.

Ad affiancare Adrian durante la prima parte c’è proprio Michelle Hunziker che farà da trait d’union con gli ospiti invitati al Teatro Camploy. Tra i nomi che circolano ci sono Nino Frassica e Teo Teocoli. Ogni personaggio che interviene ha uno stretto legame con il Molleggiato e racconterà la sua amicizia con il protagonista. Naturalmente sono previste incursioni di Adriano Celentano e non mancheranno altre sorprese.

Intanto, soprattutto nelle ultime settimane, Canale 5 sta mandando in onda lo spot per reclamizzare Adrian la serie. Si tratta di uno spot che ha fatto indignare non solo i telespettatori, ma soprattutto il popolo del web. La réclame, quando va in onda improvvisamente nel palinsesto della rete, presenta un volume estremamente elevato che dà molto fastidio: più che incuriosire il pubblico, lo allontana, nonostante sia stato realizzato proprio per suscitare la curiosità.

Il volume del televisore infatti si alza da solo oltre il limite della tollerabilità. L’unico rimedio del povero telespettatore è di cercare frettolosamente il telecomando per limitare il chiasso o cambiare direttamente canale.

Questa défaillance rischia di inficiare notevolmente la curiosità del pubblico.

Il popolo del web ha anche fatto notare che lo stesso volume alto c’era stato anche nel promo di Rock Economy. Eravamo nel 2012 e quella scelta fu fatta proprio per volere di Adriano Celentano.

A distanza di tempo però potrebbe rivelarsi un vero e proprio boomerang. Non a caso Canale 5 ha abbassato in seguito il volume.

Qualche sera fa il TG5 ha dedicato ad Adrian un lungo servizio rivelando anche alcuni passaggi della serie e mandando in onda molte immagini.

Abbiamo così scoperto che l’alter ego di Adriano Celentano nella graphic novel è un giovane orologiaio, mestiere che l’ex Molleggiato aveva fatto già da giovane. La serie è ambientata in un futuro non meglio identificato dove il protagonista lotta per i suoi ideali di libertà e di difesa dei diritti umani e dell’ambiente.



0 Replies to “Adrian – la serie evento | tutte le news e la polemica sullo spot”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*