x

Connect with us

x

Soap e serie tv

Giffoni 2016, la Pession conferma Il Sistema 2 e anticipa La Porta Rossa

Gabriella Pession parla dei suoi impegni futuri al festival del cinema dedicato ai ragazzi

Pubblicato

il

Gabriella Pession parla dei suoi impegni futuri al festival del cinema dedicato ai ragazzi
Condividi su

{module Pubblicità dentro articolo}

L’attrice ha detto: “Ancora non sappiamo quando cominceranno le riprese, ma stiamo già lavorando alacremente al progetto”. Poi ha anticipato: “Rispetto alla prima serie, il tema di Mafia Capitale sarà affontato in una maniera ancora più dura e meno edulcorata. La Pession è stata la protagonista femminile della fiction, e aveva recitato accanto a Claudio Gioè. Nel cast c’erano anche Lino Guanciale, Valeria Bilello, Ninni Bruschetta e Massimo Venturiello.

Gabriella Pession è arrivata al Giffoni Film Festival 2016 dopo aver concluso le riprese della nuova serie La Porta Rossa, tratta dai romanzi dello scrittore giallista Carlo Lucarelli. Si tratta di una serie dalle atmosfere noir girata prevalentemente a Trieste, in cui ha recitato accanto a Lino Guanciale, appena lascito nella serie Il Sistema. “Arrivo al Giffoni  direttamente dal set”, ha dichiarato l’attrice. “Due giorni fa abbiamo terminato le riprese. La Porta Rossa è una storia di fantasmi nella quale io interpreto la moglie di un poliziotto che un giorno vene misteriosamente. Io, o meglio il mio personaggio, che ha sempre creduto nei fantasmi, cerco di elaborare la perdita di mio marito in una maniera molto particolare. Si tratta di un lavoro basato sulla memoria molto forte e con una sceneggiatura inconsueta per la fiction di Viale Mazzini, perché è basata molto sulla introspezione”.

Saranno 12 puntate con la regia di Carmine Elia che, per un caso fortuito, ha firmato anche la serie Il Sistema. 

il sistema pession

{module Pubblicità dentro articolo}

Nell’incontro con i ragazzi di Giffoni, e nel corso della conferenza stampa, Gabriella Pession ha svelato anche aspetti professionali del suo futuro. “Nel mio futuro  -ha svelato l’attrice-ci sarà la produzione, iniziando dal teatro. Ho comprato infatti i diritti dell’adattamento teatrale della Signorina Julie, tragedia di August Strindberg realizzata da Patrick Marber, il rinomato autore di Closer già nominato agli Oscar 2007 per la miglior sceneggiatura con il film Diario di uno scandalo“. La Pession, nata negli Stati Uniti e perfettamente bilingue, è sempre stata considerata da registi e produttori interprete per eccellenza per il perfetto bilinguismo. Proprio per questo ha detto al Giffoni che ha un progetto di una coproduzione cinematografica con l’Irlanda per un film da realizzare esclusivamente in lingua inglese.


Condividi su

Marchigiana, sarda per metà e romana d’adozione, si laurea in comunicazione alla Sapienza con una tesi triennale sulla satira televisiva e la chiusura del Decameron di Luttazzi. La tesi specialistica è ancora sulla televisione, stavolta sul ruolo di Al-Jazeera nella “primavera araba”. Collabora con alcune testate giornalistiche e siti web, è stata analista televisiva del programma di RaiTre TvTalk, condotto da Massimo Bernardini. La partecipazione ad una serie di trasmissioni televisive, le ha consentito di conoscere a fondo tutto quello che ruota intorno al mondo del piccolo schermo. Ama scrivere e disegnare, soprattutto fumetti.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Luglio 2022
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it