Isabel serie tv Rai Premium | 13 febbraio | anticipazioni


Isabel serie tv Rai Premium | 13 febbraio | anticipazioni. Eventi drammatici attendono purtroppo la regina di Castiglia e d'Aragona come vedremo dai gli eventi raccontati questa sera.


Diretta da Jordi Frades è prodotta da Diagonal TV per l’emittente spagnola TVE, Isabel è arrivata in prima visione in Italia lo scorso 7 ottobre. Rai Premium la trasmette in esclusiva. Nel ruolo della protagonista c’è Michelle Jenner che impersona la Regina a cui si deve la trasformazione della Spagna in una potenza mondiale.

Nel corso di tutte le puntate finora andate in onda i telespettatori hanno conosciuto una donna forte e determinata, una regina in grado, con le sue scelte coraggiose, di cambiare radicalmente il destino della Spagna e di portare la nazione in testa alle potenze dell’epoca. Posizione che ha mantenuto per svariati secoli.

La serie sta lentamente volgendo verso la conclusione delle tre stagioni previste. Oltre a Michelle Jenner, nel ruolo di Ferdinando II d’Aragona c’è Rodolfo Sancho.

Isabel serie tv | dove eravamo rimasti

Nella puntata precedente i telespettatori italiani avevano assistito alla morte del figlio di Isabel, Giovanni. Successivamente l’infanta Isabella diviene la futura erede al trono di Castiglia e d’Aragona.

Avevamo visto anche come la regina Isabel era preoccupata dal silenzio della figlia Giovanna, sposata con Filippo d’Asburgo, perché non rispondeva alle sue lettere. Non immaginava che era proprio il marito a sottrarle la corrispondenza.

Isabel seri tv | anticipazioni ventunesima puntata

La principessa Isabella dà alla luce un figlio maschio, il principe Michele della Pace d’Aviz. Purtroppo però subito dopo un parto molto difficile la giovane donna muore. I genitori decidono che il bambino deve essere cresciuto e allevato in Castiglia.

Manuele, inizialmente contrario, alla fine accetta perché capisce che soltanto in questo modo il suo regno sarebbe stato difeso anche dalla Castiglia e dall’Aragona.

Nel frattempo Talavera (Lluís Soler) riesce a placare una rivolta di alcuni mori a Granada.

Trasferiamoci adesso nelle Fiandre. Qui Giovanna moglie di Filippo d’Asburgo viene trascurata sempre di più dal marito. Il dolore che le procura questa situazione inaspettata, incide profondamente sulla sua psiche. Un giorno comincia purtroppo a manifestare segni di chiaro squilibrio mentale.

In Italia invece il Papa chiede alla Francia una sposa per suo figlio Cesare: la controparte è il Ducato di Milano. Re Luigi naturalmente asseconda il Pontefice promettendogli la mano di Charlotte d’Albret.

Michele della Pace d’Aviz figlio di Manuele I e della principessa Isabella di Trastámara, purtroppo muore a meno di 2 anni di età. Questa volta la regina non resiste al dolore e crolla in uno stato di depressione psicologica. Un dolore straziante avvolge tutta la corte di Castiglia. Purtroppo però bisogna in ogni modo adempiere agli obblighi di Stato. Ora è Giovanna l’erede legittima delle corone di Castiglia e d’Aragona.

Ma c’è il pericolo che il marito Filippo I d’Asburgo posso diventare il principe delle Asturie. Bisogna intervenire in tempo per scongiurare questo evento.

Isabel serie tv | il cast completo

Nel cast nel ruolo della protagonista c’è Michelle Jenner. Ad interpretare il Re Ferdinando II d’Aragona è Rodolfo Sancho. Gli altri attori che compaiono sono: Pablo Derqui (Enrico IV), Ginés García Millán (Juan Pacheco), Pedro Casablanc (Alfonso Carrillo de Acuña), Ramón Madaula (Gonzalo Chacón), Pedro Girón (César Vea), Clara Chacón (Mónica Vic), María Portocarrero (Estrella Zapatero), Alfonso de Fonseca (Arturo Querejeta), Diego Pacheco (Javier Rey) e Giovanna di Castiglia (Irene Escolar).



0 Replies to “Isabel serie tv Rai Premium | 13 febbraio | anticipazioni”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*