Connect with us

Soap e serie tv

Suburra 2 | la trama e la nostra opinione sui primi quattro episodi

Suburra 2, la trama e la nostra opinione sui primi quattro episodi. La lotta al titolo di Imperatore di Roma è ricominciata. Su Netflix dal 22 febbraio.
Sara Mazzarella

Pubblicato

il

Suburra 2, la trama e la nostra opinione sui primi quattro episodi. La lotta al titolo di Imperatore di Roma è ricominciata. Su Netflix dal 22 febbraio.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tre mesi dopo gli eventi della prima stagione, Aureliano Adami, Alberto “Spadino” Anacleti e Lele Marchilli (rispettivamente Alessandro Borghi, Giacomo Ferrara ed Eduardo Valdarnini) sono tornati. Incapaci di liberarsi dei loro fantasmi, ossessionati dal desiderio di vendetta e dalla brama di potere sulla città eterna.

Le loro esistenze tormentate si intrecciano sullo scenario di una Roma sopraffatta dalla malavita e dalla disonestà che coinvolge tutte le istituzioni, dallo Stato alla Chiesa.
Ad una prima impressione la seconda stagione risulta essere ancora più riuscita rispetto alla prima.
Otto puntate invece che dieci rendono il ritmo più incalzante. Nonostante la velocità con cui gli eventi si susseguono, l’alternarsi di immagini emotivamente più pesanti e di scene narrative è  perfettamente equilibrato. Inoltre gli attori risultano più credibili, pienamente calati nel ruolo di combattenti, motivati a conquistare il potere nell’arco di soli quindici giorni, quelli che precedono l’elezione del nuovo Sindaco di Roma.

Trovatela | il primo episodio

La prima puntata è diretta da Andrea Molaioli. L’inizio di stagione è sicuramente ben riuscito, molto dinamico e coinvolgente.
Sono passati tre mesi dall’accordo tra Samurai (Francesco Acquaroli) e Aureliano per la cessione dei terreni di Ostia della famiglia Adami. Per concludere la trattativa manca solo la firma di Livia Adami (Barbara Chichiarelli).
Alla fine della prima stagione Livia era scappata, dopo aver ucciso Isabel, la fidanzata del fratello Aureliano, ma adesso è tornata e tutta Roma la vuole. Samurai chiederà a Lele, entrato in polizia grazie al suo aiuto, di utilizzare tutti i mezzi che ha per trovarla e portarla a lui. Livia vuole riconciliarsi con Aureliano e organizza un incontro, ma sarà Spadino a muoversi per primo rapendo Livia.
All’inizio della seconda stagione troviamo uno Spadino più maturo, è un uomo, che ha finalmente accettato la sua sessualità, è un futuro padre, pronto a prendersi il potere. Lele è entrato in polizia, ma è ancora sotto il controllo di Samurai, complice del suo rapido avanzamento di carriera. I due decidono di mettersi insieme e di consegnare Livia ad Aureliano, ad una sola condizione, che i tre tornino ad essere una squadra.
Roma è in subbuglio per l’elezione del nuovo sindaco, Amedeo Cinaglia (Filippo Nigro) conquista il 9% dei voti, saranno ora i suoi voti a determinare la vittoria della destra o della sinistra. Il politico è uno dei tanti burattini di Samurai, che ha già stretto dei patti con il partito di sinistra. 
Nel frattempo Sara Monaschi (Claudia Gerini) con la collaborazione del Cardinale Pascagni, ha preparato una struttura per accogliere i migranti, ma il Cardinale viene arrestato per altri traffici e la Monaschi si ritrova di nuovo da sola.
Fanno il loro ingresso tre nuovi personaggi che possiamo già intuire avranno ruoli decisivi all’interno della seconda stagione: Cristiana Massoli (Cristina Pelliccia), una determinata poliziotta che intralcerà il lavoro di Lele, Adriano Latelli (Jacopo Venturiero), speaker radiofonico e figlioccio di Samurai e Nadia Gravoni (Federica Sabatini), figlia di un boss di Ostia  che intreccerà il suo percorso con Aureliano.

Conseguenze | il secondo episodio

Aureliano è combattuto, prova ad uccidere la sorella più volte, ma non può farlo, ad unirli è un legame profondo, che non può essere spezzato. Solo insieme gli Adami possono comandare su Ostia e su tutta Roma.
Cinaglia è convinto che allearsi con la destra sia la scelta migliore, spinto anche dall’aiuto della Contessa, ma deve essere pronto ad accettare le conseguenze dello scontro con Samurai. La Monaschi incontra il Cardinale Nascari, un uomo onesto, che deciderà di mettersi contro i potenti organizzando un campo profughi sui terreni di Ostia.
Samurai vuole la firma di Livia, costringe Lele a portare una squadra a Villa Adami per fingere un’identificazione, ma lui avverte Spadino e insieme provano ad aiutare Aureliano, ma il tentativo non è abbastanza e Samurai dopo aver avuto la sua firma uccide Livia. 

Più vicino | il terzo episodio

Aureliano giura vendetta a Samurai. È rimasto completamente solo e la sua unica forza risiede nell’amicizia con Lele e Spadino. Cristiana sospetta sempre più di Lele ed inizia ad indagare su di lui con l’aiuto della compagna del defunto padre di Lele. Sara è intimidita da Samurai che le ordina di far sgomberare il campo profughi, lei ci prova, ma fallisce e Samurai dà fuoco al campo, durante l’incendio Aureliano prova a sparare al Re di Roma.

A testa in giù | il quarto episodio

Cinaglia affronta Samurai e le conseguenze della defezione. Lele e Spadino chiedono aiuto alla Monaschi per sconfiggere definitivamente il Re di Roma (Samurai), che nel mentre è riuscito a sfollare i terreni di Ostia, promettendo qualcosa al Cardinale Nascari, ormai complice della criminalità. Angelica e Spadino sono pronti a prendere il comando della famiglia e rivelano ad Adelaide di aspettare un figlio.
Aureliano, Lele, Spadino, Sara e Cinaglia si schierano insieme contro Samurai.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Soap e serie tv

Le indagini di Lolita Lobosco Spaghetti all’assassina, trama, cast, finale

Il nuovo intricato caso che deve risolvere la poliziotta interpretata da Luisa Ranieri. Siamo al terzo dei quattro tv movie della serie.
Beatrice Martini

Pubblicato

il

Le indagini di Lolita Lobosco Spaghetti all'assassina Rai 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le indagini di Lolita Lobosco tornano con la puntata dal titolo Spaghetti all’assassina. L’appuntamento è su Rai 1, domenica 7 marzo 2021, in prima serata. Si tratta del terzo dei quattro Tv movie previsti. Protagonista della serie è Luisa Ranieri nel ruolo del vice questore del Commissariato di Bari. Le riprese si sono svolte in Puglia.

Le indagini di Lolita Lobosco Spaghetti all'assassina attori

Le indagini di Lolita Lobosco Riassunto puntata precedente

Le indagini di Lolita Lobosco dal titolo Solo per i tuoi occhi hanno coinvolto, la scorsa settimana, la poliziotta in un altro caso. Lolita non aveva fatto neppure in tempo a varcare la soglia della questura che ha dovuto avviare le indagini sull’omicidio di una donna bellissima scomparsa da casa da più di una settimana. Si tratta di Bianca Empoli.

La donna era conosciuta come un’affermata musicista, una suonatrice d’arpa che all’insaputa del marito, Vito Loconsole, ha affittato un appartamento per studiare e preparare i propri concerti da solista. Ed è proprio lì che il suo cadavere è stato ritrovato dai vicini di casa. La Lobosco ha dovuto districare il caso solo con il suo intuito.

Le indagini di Lolita Lobosco Spaghetti all'assassina dove è girato

Spaghetti all’assassina trama

La puntata di questa sera di Le indagini di Lolita Lobosco, ha per titolo Spaghetti all’assassina.

La trama inizia con Lolita che quel ristorante a pochi metri da casa sua, neanche lo conosce. È mattina presto quando, richiamata dalle grida allarmate dei passanti, si precipita in strada in vestaglia. Qualcuno deve essersi sentito male nel locale dove si  servono i rinomati “Spaghetti all’assassina”.

Rinomati per gli altri, ma sconosciuti per lei, che nulla sa delle lunghe liste di prenotazioni che scandiscono gli ingressi al ristorante dove lo chef Geppino Schirone, detto Pap’russ, ha fatto di quella ricetta assai piccante il suo cavallo di battaglia.

Così, in vestaglia e ciabattine, Lolita rinviene il cadavere del cuoco del locale, sicuramente assassinato. Un nuovo caso di omicidio che pare senza colpevoli, e che la priverà della tanto rincorsa esperienza di poter assaggiare la celebre ricetta dalle mani del suo inventore.

Una brutta vicenda ruota intorno alla morte di Geppino Schirone, che si rivela essere un personaggio pieno di ombre e di ambiguità. Insomma il tipo di persona che Lolita vorrebbe volentieri dietro le sbarre ma che in questa indagine è in credito con la giustizia.

Le indagini di Lolita Lobosco Spaghetti all'assassina finale

Le indagini di Lolita Lobosco – cast completo

  • Luisa Ranieri – Lolita Lobosco
  • Filippo Scicchitano – Danilo Martini
  • Giovanni Ludeno – Antonio Forte
  • Jacopo Cullin – Lello Esposito
  • Bianca Nappi – Marietta
  • Giulia Fiume – Carmela Lobosco
  • Francesco De Vito – Prof. Introna
  • Corrado Nuzzo – Tonio
  • Aldo Ottobrino – Petresine
  • Totò Onnis – Geppino Schirone
  • Elena Sotgiu – Fanny Oliveira
  • Naike Silipo – Pina Stramaglia
  • Camilla Diana – Caterina
  • Susy Del Giudice – Vincenzina
  • Maurizio Donadoni – Trifone
  • Raz Degan – Benallal Matou
  • Lunetta Savino – Nunzia Lobosco

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

The Power serie tv Prime Video – trama, cast, finale

In produzione negli Amazon Studios la nuova serie thriller di 10 episodi, ecco gli attesissimi nomi del cast.
Avatar

Pubblicato

il

The Power serie tv Prime video cast trama regia finale
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Amazon ha recentemente annunciato i nuovi nomi protagonisti della serie tv The Power. La serie di genere thriller è basata sull’omonimo romanzo bestseller internazionale di Naomi Alderman. The Power non ha ancora una data d’uscita ma è in produzione negli Amazon Studios.

The Power serie tv – regia, produzione, dove è girato

Amazon ha annunciato che The Power sarà articolata in 10 episodi ed è composta da un cast ricco ed internazionale.

La serie tv è prodotta da Sister – casa di produzioni di tv series come Chernobyl e The Split – mentre la regia è affidata a Reed Morano, regista vincitrice di un Emmy per The Handmaid’s Tale. Il team registico è inoltre composto da Shannon Murphy, regista della serie Killing Eve e del più recente film Babyteeth.

Tra i molteplici interpreti, Amazon ha anticipato l’attore premio Oscar Tim Robbins, le attrici Leslie Mann e Alice Eve e l’attore, comico e scrittore Rob Delaney.

The Power è una serie di genere thriller, basata sull’omonimo romanzo bestseller di Naomi Alderman. Il libro, in Italia edito con il titolo Ragazze Elettriche, è stato pubblicato nel 2016. E’ stato inoltre inserito nella lista dei 10 migliori libri dell’anno dal The New York Times.

The Power è inoltre adattato per lo schermo dall’autrice stessa del romanzo, Naomi Alderman. La scrittrice ha curato la sceneggiatura assieme ad un team al femminile, tra cui figurano Claire Wilson e Sarah Quintrell.

L’inizio delle riprese della serie tv è previsto dai primi giorni di marzo fino a luglio, nella città di Vancouver, in Canada.

The Power verrà poi distribuita sulla piattaforma on demand Amazon Prime Video.

The Power serie tv Prime Video trama cast regia finale

The Power serie tv – trama

La serie tv The Power è ambientata nella realtà contemporanea. Ed è basata su una caratteristica. Senza preavviso, ogni ragazza adolescente sviluppa il potere di emettere scosse elettriche. Questo tipo di capacità innata non può essere loro sottratta. Il genere femminile ottiene pertanto un ruolo dominante, capace di cambiare l’equilibrio del potere nel mondo.

La serie segue i propri personaggi in molteplici città come Londra e Seattle, ma anche Paesi quali la Nigeria o la Moldavia. L’obiettivo è quindi raccontare una società in cui avviene indiscriminatamente un ribaltamento dei ruoli, grazie al potere acquisito da ragazze e donne di tutto il mondo.

The Power – cast e protagonisti

Ecco tutti gli attesissimi nomi che figurano nel cast internazionale della serie.

Tra gli attori menzionati c’è il premio Oscar Tim Robbins (vinto per Mystic River), il quale interpreta il Governatore repubblicano dello Stato di Washington Daniel Dandon.

Leslie Mann riveste il ruolo di Margot Cleary-Lopez, la Sindaca democratica di Seattle, mentre suo marito Rob è interpretato da John Leguizamo.

L’attrice americana Edwina Findley (conosciuta per la soap opera If Loving You Is Wrong) recita la parte di Helen, la fidata consigliera della Sindaca.

L’attore e comico Rob Delaney ha il ruolo Tom, l’amato presentatore di un programma di news, condotto assieme a Kristen, interpretata da Alice Eve (apparsa in molteplici film, tra cui Before We Go).

L’attrice croata Zrinka Cvitešić interpreta Tatiana Moskalev, moglie del Presidente moldavo e donna tenace, abile ed intelligente.

La famiglia Monke situata nell’Est London è invece recitata da Eddie Marsan nel ruolo del capo famiglia Bernie e da Jacob Fortune-Lloyd (visto recentemente in The Queen’s GambitLa Regina degli Scacchi) in quello di Ricky. Al loro fianco, Sam Buchanan nel ruolo di Terry, e Archie Rush (Black Mirror) che è il più giovane dei tre fratelli, Darrell.

Juliet Cowan interpreta Barbara, moglie di Bernie e madre dei suoi figli ed eredi. Ria Zmitrowicz (come precedentemente annunciato) è l’adolescente Roxy, figlia illegittima di Bernie.

La cantante e attrice Little Simz, all’anagrafe Simbi Ajikawo interpreta infine Adunola, personaggio che per primo farà sperimentare il “Potere” all’aspirante giornalista nigeriano Tunde (interpretato dal già annunciato Toheeb Jimoh).

The Power serie tv – il cast completo

Di seguito il cast completo della serie tv The Power e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori.

  • Tim Robbins – Daniel Dandon
  • Leslie Mann – Margot Cleary-Lopez
  • John Leguizamo – Rob
  • Gerrison Machado – Matty
  • Pietra Castro – Izzy
  • Edwina Findley – Helen
  • Rob Delaney – Tom
  • Alice Eve – Kristen
  • Zrinka Cvitešić – Tatiana Moskalev
  • Eddie Marsan – Bernie Monke
  • Jacob Fortune-Lloyd – Ricky Monke
  • Sam Buchanan – Terry Monke
  • Archie Rush – Darrell Monke
  • Juliet Cowan – Barbara Monke
  • Ria Zmitrowicz – Roxy
  • Simbi “Little Simz” Ajikawo – Adunola
  • Toheeb Jimoh – Tunde

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

Leonardo serie tv Rai 1 – trama, cast, anticipazioni

La serie racconta la vita e le opere di Leonardo da Vinci, figlio illegittimo di un notaio toscano. Rai 1 la propone in prima visione mondiale.
Massimo Luciani

Pubblicato

il

Leonardo serie tv Rai 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La serie tv Leonardo è prevista su Rai 1 in prima serata a partire da martedì 23 marzo 2021.

La rete leader di viale Mazzini la trasmette in prima visione assoluta mondiale. Si tratta di un vero e proprio evento in quanto la produzione è internazionale e le attese sono molto elevate.

Le atmosfere sono storico biografiche. La serie è composta da otto episodi suddivisi in quattro prime serate. È stata girata interamente in inglese e poi doppiata in italiano.

Leonardo serie tv attori

Leonardo serie tv – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Dan Percival e Alexis Sweet. Personaggio principale è Leonardo Da Vinci, interpretato dall’attore irlandese Aidan Turner che i telespettatori italiani conoscono nella serie Poldark e nella serie britannica Being Human nel ruolo del vampiro John Mitchell.

Giancarlo Giannini si cala nel ruolo di Andrea del Verrocchio, maestro di Leonardo. Matilda De Angelis è Caterina da Cremona, la musa di Leonardo. Freddie Highmore, ovvero The Good Doctor, è Stefano Giraldi, un investigatore che indaga su un caso di omicidio in cui è coinvolto Leonardo.

Le riprese si sono svolte in oltre 50 location tra interni ed esterni. La regione principale è stata il Lazio. Le città di Firenze e Milano sono state ricostruite nel backlot nei pressi degli studi Lux Vide di Formello in provincia di Roma. Il backlot è un’area adiacente uno studio cinematografico in cui ci sono edifici permanenti o spazi adatti alla costruzione temporanea dei set.

La serie è stata girata con oltre 1900 ore di lavorazione, 3000 comparse e sono stati utilizzati 2500 costumi. Le musiche sono di John Paesano.

La produzione è della Lux Vide di Luca e Matilde Bernabei in collaborazione con Rai Fiction per l’Italia. Partner internazionali sono Sony Pictures Entertainment, la Big Light Productions di Frank Spotnitz e France Television, oltre la RTVE il più importante gruppo radiotelevisivo spagnolo.

Sotto la guida dello scenografo Domenico Sica sono state impegnate circa 200 maestranze.

Leonardo serie tv dove è girato

Leonardo serie tv – trama

La trama inizia raccontando la giovinezza di Leonardo, figlio illegittimo di un notaio e di Caterina, una modesta servetta del tempo. La storia del genio, la cui personalità è molto complessa ed enigmatica, rimane ancora oggi un segreto avvincente. Leonardo vive la sua infanzia nella cittadina rurale di Vinci in Toscana. Non ha amici ma dimostra fin da subito una notevole capacità di impegno culturale. sente infatti un profondo bisogno di ricerca e di scoperta.

A 10 anni aveva realizzato dei disegni così belli da convincere il Verrocchio a farlo entrare nella sua bottega. Siamo nel 1469 e Leonardo vi rimase fino all’anno successivo. Entra così in un mondo che già si rivelava una fucina di nuovi talenti.

Con instancabile curiosità il genio da Vinci comincia a spaziare tra arte, scienze e tecnologia. E diffonde in ogni disciplina una umanità profonda e piena di coraggio. Soprattutto libera la cultura e l’arte dalle convenzioni del tempo. È guidato soltanto da un grande desiderio di conoscere e svelare agli altri i segreti del mondo che ci circonda.

L’incontro con Caterina da Cremona

Nella bottega del Verrocchio conosce Caterina da Cremona, la sua misteriosa Musa. Subito dopo parte per Milano dove incontra il suo Mecenate Ludovico il Moro. Quest’ultimo però molto presto diventerà suo rivale.

Leonardo subì l’onta di essere accusato di omicidio. E si trovò a confrontarsi con l’investigatore Stefano Giraldi. A lui infatti è stata affidata la conduzione delle indagini.

La serie infine racconta il mistero dell’uomo, oltre che il genio. Tutto questo attraverso una storia inedita, originale con molte concessioni alla fantasia.

La vicenda è fatta di intrighi e passioni ed è finalizzata a mettere in evidenza la straordinaria modernità e la profondissima umanità di uno dei geni più grandi a livello mondiale.

Leonardo morì il 2 maggio presso il castello i Clos-Lucé ad Amboise. Aveva solo 67 anni.

Leonardo serie tv finale

Leonardo – il cast completo

Di seguito il cast del film Leonardo e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Leonardo da Vinci – Aidan Turner
  • Andrea del Verrocchio – Giancarlo Giannini
  • Caterina da Cremona – Matilda De Angelis
  • Stefano Giraldi – Freddie Highmore
  • Piero da Vinci – Robin Renucci
  • Salaì – Carlos Cuevas
  • Ludovico Sforza – James D’Arcy
  • Beatrice d’Este – Miriam Dalmazio
  • Sanseverino – Antonio De Matteo
  • Jacopo Saltarelli – Kit Clarke
  • L’Alchimista – Freddy Drabble
  • Ginevra de’ Benci – Poppy Gilber
  • Giangaleazzo Sforza – Edan Hayhurst
  • Alfonso – Andrew Knott
  • Cesare Borgia – Max Bennett
  • Ramiro – Claudio Castrogiovanni
  • Marco – Gabriel Lo Giudice
  • Giulio – Josafat Vagni
  • Amerigo Benci – Sergio Albelli
  • Tornabuoni – Luca Guastini

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Ultime news Sanremo 2021

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it