Connect with us

Soap e serie tv

I delitti del BarLume La carta più alta film Tv8 – trama, cast, finale

Secondo film tv della serie tratta dai romanzi di Marco Malvaldi. Protagonista Filippo Timi.

Pubblicato

il

I delitti del BarLume La carta più alta film Tv8
Secondo film tv della serie tratta dai romanzi di Marco Malvaldi. Protagonista Filippo Timi.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tv8 propone oggi il film dal titolo La carta più alta che fa parte del ciclo I delitti del BarLume. La commedia a tinte gialle è prodotta da Palomar ed è la trasposizione televisiva dei bestseller di Marco Malvaldi.

Le atmosfere sono a metà strada tra il giallo, il poliziesco e la commedia.

I delitti del BarLume La carta più alta film attori

I delitti del BarLume La carta più alta film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Eugenio Cappuccio. Personaggi principali sono Massimo Viviani e Vittoria Fusco interpretati rispettivamente da Filippo Timi e Lucia Mascino. Nel cast anche i quattro anziani soprannominati il quartetto uretra, ovvero gli attori Atos DaviniAlessandro BenvenutiMassimo Paganelli e Marcello Marziali.

Le riprese si sono svolte in Italia, in particolare nell’Isola d’Elba, nel piccolo borgo di Marciana Marina dove è stata ricostruita la città immaginaria di Pineta.

I delitti del BarLume La carta più alta film dove è girato

I delitti del BarLume La carta più alta – trama del film in onda su Tv8

Agosto è oramai trascorso. Ma Pineta, il paese immaginario in cui si svolgono i fatti, è pieno di turisti e dai ristoranti arriva un prelibato profumo di cacciucco. Solo il ristorante di Aldo è chiuso per lavori di ristrutturazione. Comincia così la seconda avventura per Massimo e i quattro vecchi ficcanaso, con un ristorante chiuso e una proposta. Ad Aldo, infatti, viene offerta la gestione del punto ristoro di un resort termale, ma il proprietario, tale Foresti, non gode di buona fama in paese e allora ci pensano Ampelio, Pilade e Gino a mettergli la pulce nell’orecchio: “Come l’ha comprato il resort?.

Un giro tra catasto e anagrafe, una telefonata alla Vilma (la moglie di Pilade) e il mistero è risolto, almeno per i vecchi: vent’anni fa il Foresti avrebbe avvelenato il Carratori, vecchio proprietario della villa, per riscattare l’immobile ad un costo irrisorio.

Ma l’avventura è solo all’inizio. Come spesso accade al BarLume, da un fragile sospetto lanciato dai quattro “adoratori delle mele cotte” s’innesca una catena d’eventi che conduce sempre ad un epilogo preciso. Il coinvolgimento – contro la sua volontà – di Massimo.

Spoiler finale

Il “barrista”, questa volta, non condurrà la sua indagine dal BarLume, ma da un letto d’ospedale. Questo perché, in un attimo di distrazione, si è rotto il ginocchio ed è costretto a quindici giorni di degenza. Da tale scomoda postazione, Massimo (grazie all’aiuto del commissario Vittoria Fusco e dei quattro anziani) farà un deduttivo viaggio nel passato e risolverà il mistero.

I delitti del BarLume La carta più alta film finale

La carta più alta film – il cast completo

Di seguito il cast del film I delitti del BarLume Il re dei giochi e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Filippo Timi: Massimo Viviani
  • Lucia Mascino: Vittoria Fusco
  • Enrica Guidi: Tiziana Guazzelli
  • Stefano Fresi: Giuseppe “Beppe” Battaglia
  • Massimo Paganelli: Aldo Griffa
  • Marcello Marziali: Gino Rimediotti
  • Atos Davini: Pilade Del Tacca
  • Alessandro Benvenuti: Emo Bandinelli
  • Corrado Guzzanti: Paolo Pasquali
  • Michele Di Mauro: Gianluigi Tassone

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mi fa piacere pensare di essere apprezzata per tutto quello che scrivo. Ho sempre un solo lettore ideale in mente e scrivo per lui/lei, cercando una voce intima, capace di comunicare emozioni. Donna in carriera, studi classici, grande passione per la lettura, appassionata di buon giornalismo e di televisione.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Soap e serie tv

Alfredino: una storia italiana serie tv su Sky Cinema – trama, cast, storia vera

Anticipazioni sui due appuntamenti con la miniserie televisiva ispirata alla tragedia di Vermicino.

Pubblicato

il

Aldredino una storia italiana Sky Cinema
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Alfredino una storia italiana, la nuova produzione Sky Original sulla tragedia di Vermicino. La storia che quarant’anni fa commosse in diretta tv l’Italia. La produzione è di Sky e da Marco Belardi per Lotus Production (società di Leone Film Group). Alfredino: una storia italiana, in prima TV in due appuntamenti il 21 e 28 giugno su Sky Cinema e in streaming su NOW, racconta la storia del piccolo Alfredo Rampi, caduto in un pozzo artesiano nel giugno 1981.

Alfredino una storia italiana attori

Alfredino: una storia italiana – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Marco Pontecorvo  la sceneggiatura di Barbara Petronio – anche produttore creativo – e Francesco Balletta. Protagonisti principali Anna Foglietta e Francesco Acquaroli rispettivamente nei ruoli di Franca Rampi, madre di Alfredino, e del comandante dei Vigili del fuoco Elveno Pastorelli. Nel cast anche Massimo Dapporto nel ruolo del Presidente della Repubblica Sandro Pertini.

Le riprese si sono svolte in Italia, in particolare a Roma e zone limitrofe.

Alfredino una storia italiana dove è girato

Alfredino: una storia italiana – trama episodi

Vermicino, estate 1981: Franca e Ferdinando Rampi trascorrono qualche giorno di vacanza in campagna con i figli quando il primogenito (Alfredo, 6 anni) scompare. Poco dopo, la Polizia scopre che il bambino è caduto in un pozzo artesiano nei dintorni. Il budello è così stretto che i primi tentativi di salvataggio si rivelano infruttuosi anche per due giovani speleologi, Tullio Bernabei (Daniele La Leggia) e Maurizio Monteleone (Giacomo Ferrara), sopraggiunti sul posto.

Secondo episodio 

Il caso di Vermicino arriva nelle TV degli italiani con il TG delle 13: è l’inizio di una tempesta mediatica che travolgerà la zona dei soccorsi. Nel frattempo, il Comandante dei Vigili del fuoco di Roma, Elveno Pastorelli (Francesco Acquaroli), vuole scavare un pozzo parallelo a quello in cui si trova il bambino, mentre gli speleologi avanzano obiezioni sul terreno sottostante, troppo duro da perforare. Il tempo stringe, la strategia sbagliata comprometterebbe le possibilità di salvare Alfredo.

Terzo e quarto episodio

I Rampi, stremati, non riescono più a tranquillizzare Alfredo. In loro aiuto, accorre Nando Broglio (Vinicio Marchioni), vigile del fuoco e padre di famiglia che trova il modo giusto di parlare con il bambino. Intanto, i pompieri sembrano sul punto di raggiungere Alfredo per poi scoprire che il bambino è scivolato molto più giù del previsto. Ricomincia la processione di volontari da mandare nel pozzo, guidata dagli speleologi. Nel caos più totale, arriva il Presidente della Repubblica Sandro Pertini.

I tentativi per salvare Alfredo non portano l’esito sperato. Dopo tre giorni di lotta, viene annunciata la morte del bambino in diretta TV. La tragedia cambia la vita di tutti i personaggi coinvolti. I Rampi, perseguitati dai media, si rifugiano in Abruzzo, ospiti di una colonia estiva gestita dall’azienda per cui lavora Ferdinando. Qui, conoscono due psicologi, Rita Di Iorio (Gelsomina Pascucci) e Daniele Biondo (Daniele Rienzo) che li aiuteranno a dare forma al Centro Alfredo Rampi.

Alfredino una storia italiana finale

Alfredino: una storia italiana – il cast completo

Di seguito il cast del film Alfredino: una storia italiana e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Francesco Acquaroli – Elveno Pastorelli
  • Luca Angeletti – Ferdinando Rampi
  • Donatella Bartoli – Moglie Pastorelli
  • Massimo Dapporto – Sandro Pertini
  • Riccardo De Filippis – Angelo Licheri
  • Giacomo Ferrara – Maurizio Monteleone
  • Anna Foglietta – Franca Rampi
  • Daniele La Leggia – Tullio Bernabei
  • Vinicio Marchioni – Nando Broglio
  • Beniamino Marcone – Marco Faggioli
  • Valentina Romani – Laura Bortolani
  • Marco Iannitello – Piantone

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

Mr Wrong 21 giugno, anticipazioni puntata in prime time

Tutte le anticipazioni sulla puntata della soap opera turca, in onda su Canale 5 in prima serata, lunedì 21 giugno.

Pubblicato

il

Mr Wrong 21 giugno
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ecco le anticipazioni della puntata del 21 giugno di Mr Wrong in prima serata. Appuntamento su Canale 5 alle 21.25 con la soap opera turca.

Mr Wrong Lezioni d'amore 21 giugno

Mr Wrong 21 giugno, anticipazioni puntata in prime time

S1 Ep20 – Irem e Yesim pranzano insieme a La Gabbia, entrambe con un obiettivo preciso: la prima per verificare se tra Ozgur ed Ezgi ci sia del tenero, la seconda per fare colpo su Chef Ozan per far dispetto a Deniz, che, anche se non lo dimostra, prova per lo Chef Ozan un certo interesse. Chef Ozan, dal canto suo, non aspetta altro che un passo positivo di Deniz verso di lui che fino ad ora non e’ ancora arrivato. Cansu non vuole che Levent, sempre piu’ sospettoso, sappia che prende delle lezioni di nuoto, cosi’ spinge Ezgi e Deniz ad accompagnarla in palestra. Ozan, che ha ascoltato la telefonata di Ezgi, pur di vedere Deniz convince Ozgur ad andare “per caso” in palestra.

S1 Ep21 – Fervono i preparativi per la serata latino-americana, ed Ezgi per far dispetto ad Ozgur, invita anche Serdar. Serdar, che crede di avere in comune con Ezgi la passione per il tango, le dira’ che durante la festa latino-americana vorra’ ballare solo con lei. Ma Ezgi, a causa delle sue bugie, si trovera’ ancora una volta nei guai. Con grande sorpresa scopre che Ozgur e’ un bravo ballerino di tango e chiedera’ il suo aiuto. Ozgur che comincia a provare qualcosa in più per Ezgi, e quindi non è molto convinto di volerla aiutare a sedurre Serdar.

Ultimo dei tre episodi trasmessi

S1 Ep22 – Quale coppia ballerà il sensualissimo tango durante la serata latino americana? La madre di Ozgur e quella di Ezgi si presentano rispettivamente a casa dei propri figli, nello stesso momento e senza preavviso. La loro visita costringe i due giovani a riorganizzare le proprie giornate per evitare che le due possano incontrarsi e quindi scoprire tutte le bugie che sono state loro raccontate. Ma il piano architettato dai ragazzi risulta inefficace. Nevin, infatti, si presenta all’ospedale per parlare con Ozgur e scopre che non esiste un ginecologo che risponda a quel nome, così dopo una serie di tentativi di venirne a capo, Ezgi si trova costretta a raccontare la verità a sua madre.

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

Love is in the air 21-25 giugno, anticipazioni puntate

Tutte le anticipazioni della serie in onda su Canale 5 nel day time pomeridiano, giorno per giorno.

Pubblicato

il

Love is in the air 21-25 giugno
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nuova settimana di programmazione per Love is in the air con le puntate 21-25 giugno. Ecco tutte le anticipazioni della soap in onda su Canale 5 nel day time pomeridiano.

Love is in the air 21-25 giugno anticipazioni

Love is in the air 21-25 giugno

S1 Ep16 – Durante l’ultimo giorno ad Antalya, mentre Serkan sta per ricevere un premio, a seguito della notizia del contratto fra Serkan e Eda trapelata a causa di Kaan, spalleggiato (involontariamente?) da Ferit, si presenta all’evento uno stuolo di paparazzi. Selin, preoccupata, chiede a Eda di intervenire presso la stampa. Lei non se la sente, ma poi accetta; in quel momento però interviene Serkan, che le evita il contatto coi paparazzi portandola con sé in barca.

Al ritorno a IstaLove is in the airnbul, EdLove is in the aira inutilmente aspetta SerLove is in the airkan, che dovrebbe accompagnarla al lavoro. E’ il 19 agosto, il giorno in cui, nessuno sa perchè Serkan non lavora mai. In ufficio arriva il signor Friket, che, in assenza di Serkan, chiede a Eda di occuparsi di tutta una serie di bizzarre richieste di una famosa cantante che lui ha invitato per la festa della moglie. Eda si consulta con Engin e Piril, che la dissuadono, perché la lista delle cose da fare è troppo lunga per stare nei tempi richiesti da Friket.

Love is in the air 22 giugno

Eda convince alcune persone dello studio ad aiutarla nell’impegnativa ristrutturazione della casa dove soggiornerà Sevda. Serkan è decisamente contrario ad accettare l’incarico, infatti, le pretese della famosa cantante sono tante e assurde, non ci sarà mai il tempo per apportare alla casa tutti i cambiamenti richiesti. Ma Eda vuole dimostrare a tutti, soprattutto a Serkan, che è capace di portare a termine l’impresa. Il manager di Sevda è disposto ad aspettare. Se le 120 richieste della sua assistita non saranno soddisfatte, il concerto verrà cancellato. Serkan si presenta alla villa con una squadra di supporto che si mette al lavoro, nella speranza di vincere la sfida con il tempo.

S1 Ep18 – Fervono i lavori per portare a termine la ristrutturazione e l’arredamento della villa che ospiterà la cantante Sevda Gulensoy. Eda dovrà fermarsi a lavorare per tutta la notte e Serkan, anziché recarsi in un luogo “misterioso”, decide di fermarsi con lei. Eda riesce a farsi raccontare il perché di tanto mistero: Serkan ha perso un fratello che amava moltissimo, il quale il 19 agosto gli aveva regalato una chitarra e si era fatto promettere da Serkan che ogni anno in quella data sarebbe andato a suonarla nel luogo che Eda ignora.

Dopo la confessione i due trascorrono la notte teneramente abbracciati sul divano. Finalmente arriva la signorina Sevda, grazie ad un aereo privato che le ha messo a disposizione Serkan, ma ovviamente non trova di suo gradimento la casa e si rifiuta di restare e annulla il concerto. Eda riuscirà a convincerla a restare e a cantare. Eda va a prendere Serkan per portarlo alla festa del Signor Fikret, mentre il ragazzo si prepara Eda resta in compagnia.

Trama episodio 24 giugno

S1 Ep19 – Il team di Serkan, insieme a Eda, Figen e Melek, si ritrova a una festa, chi per affari chi per divertirsi. Data la tendenza di Serkan a evitare la folla, Eda coglie la palla al balzo e gli ricorda il loro accordo. Così, condividono un momento intimo in cui Serkan suona per lei e si fa promettere che quella serata resti un segreto tra loro due.

Aydan vede il video che Eda le ha inviato e scopre di essere in grado di andare oltre le sue paure. Eda si accorge che forse sta iniziando a innamorarsi del suo fidanzato. Il progetto di lampadari di design viene venduto, ma Serkan è preoccupato per l’apertura del padre nei confronti di Ferit e per la scelta che Selin dovrà compiere. Eda scopre i timori di Serkan, ma non resiste alla tentazione di mettersi nei pasticci: accetta di occuparsi del brevetto e di alcune questioni notarili per conto di ArtLife. Intanto, Melek, da brava amica, sfrutta la sua vicinanza lavorativa con Selin per tenerla sotto controllo.

Love is in the air 25 giugno

S1 Ep20 – Figen aiuta Eda con il brevetto. Kaan amoreggia con Melek e si fa invitare a pranzo a casa di lei, dove trova il brevetto che Eda deve riportare a Serkan. Lo fotografa e si accorda con un produttore per avviare la realizzazione di pezzi simili quanto prima. Ceren subissa Eda di domande in seguito alla lettura di un biglietto d’amore che Eda ha scritto a Selin, da parte di Serkan. Eda crolla e le racconta la verità.

Selin apprezza molto il biglietto e chiede a Eda di fissarle una cena con Serkan. Eda fissa la cena per la sera del compleanno di Serkan. Erdem confessa a Eda di provare dei sentimenti per Figen e spera che lei possa fare da tramite tra i due. Serkan decide di affidare un lavoro a Ceren e chiede a Engin di contattarla, suscitando la gelosia di Piril. Dopo un battibecco, Engin ne approfitta per far capire a Piril in modo velato quello che prova per lei. Alptekin fa un discorso a Selin, spiegandole l’importanza del ruolo che riveste nella società.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it