Taboo con Tom Hardy dal 21 aprile su Sky Atlantic


Taboo, la serie period drama con Tom Hardy, va in onda dal 21 aprile su Sky Atlantic HD.


Prendendo in mano ciò che è rimasto dell’azienda del padre mentre tenta di rifarsi una vita, l’uomo scopre l’esistenza di un mistero che riguarda la sua famiglia e che si dirama tra elementi quali cospirazione, omicidio e tradimento. Si troverà nel mezzo di una guerra di potere tra Gran Bretagna e America fronteggiando la potente Compagnia delle Indie Orientali.Ma anche lui non è certo un tipo di specchiata moralità.

Fin dal primo episodio si comprende come Delaney abbia fatto cose che qualunque gentiluomo dell’epoca avrebbe trovato “sconvenienti”, fatte intendere e talora mostrate nelle disturbanti quanto affascinanti visioni che lo tormentano. Per tutti è come un fantasma, sospettato di praticare stregonerie, di aver intrattenuto una relazione incestuosa con la sorellastra e di soffrire della stessa instabilità mentale del padre: James Keziah Delaney è un uomo che desta scandalo, che non conosce tabù e non si fa problemi ad ammetterlo.

BBC One e FX hanno rinnovato per altre due stagioni la serie creata da Steven Knight (Peaky Blinders) con lo stesso Hardy e suo padre, Chips Hardy. 

Taboo è andata in onda a gennaio sia negli Stati Uniti che in Inghilterra, catalizzando intorno al prodotto un interesse che si è manifestato soprattutto sui social network. Per la BBC è stato senza dubbio uno degli show di più successo, anche tra il pubblico più giovane. La premiere su FX è stata la puntata più vista per il canale via cavo catturando un pubblico di età compresa fra i 18 e i 49 anni.

taboo 1

Il cast include attori di grande prestigio come Jonathan Pryce, Oona Chaplin, Stephen Graham, Michael Kelly, Jessie Buckley, David Hayman, Tom Hollander, Jason Watkins, Franka Potente, Jefferson Hall, Ed Hogg, Leo Bill, Christopher Fairbank, Richard Dixon, Mark Gatiss, Nicholas Woodeson, Lucian Msamati e Robert Parker.

taboo

Il produttore esecutivo Steven Knight in un’intervista rilasciata a Deadline, ha infatti raccontato: “come accaduto con Peaky Blinders, ho avuto in mente la direzione fin dall’inizio perché penso sia qualcosa che aiuta il lavoro dello sceneggiatore. L’obiettivo è che James Keziah Delaney metta piede a Nootka Sound ma è una strada lunga”.

Il produttore ha proseguito: “inizialmente abbiamo pensato che in otto ore si potesse raccontare una storia con un inizio, una parte centrale e una fine. Ma so che Tom ha amato molto questa esperienza, venendo coinvolto come attore e produttore. Io ho apprezzato il lavoro e siamo entrambi disponibili a realizzare una seconda e una terza stagione se ci sarà la possibilità”.

La serie tv ha ricevuto apprezzamenti generalizzati per la messa in scena meticolosa, per l’affascinante atmosfera gotica e, soprattutto, per la magnetica interpretazione del suo protagonista.



0 Replies to “Taboo con Tom Hardy dal 21 aprile su Sky Atlantic”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*