Rocco Schiavone terza stagione su Rai 2 – anticipazioni – puntata 2 ottobre


Il ritorno di Marco Giallini sulla seconda rete diretta da Carlo Freccero. Siamo alla terza stagione di Rocco Schiavone.


Rocco Schiavone 3 ecco le novità delle nuove quattro puntate

Il vice questore creato dalla penna di Antonio Manzini, riprende il suo posto nel palinsesto di Rai 2. L’appuntamento è da mercoledì 2 ottobre in prima serata sulla rete diretta da Carlo Freccero. Il responsabile di rete ha fortemente voluto che la serie continuasse il suo percorso su Rai 2 dove erano state mandate in onda già le prime due stagioni.

Ma nella presentazione dei palinsesti delle reti Rai, lo scorso luglio, la serie era stata accreditata in forza alla prima rete. Freccero ha spiegato che la filosofia narrativa di Rai 1 è differente da quella della seconda rete che tradizionalmente è più aperta e birichina. Per questo motivo è giusto che il vicequestore romano, ma di stanza ad Aosta, continui ad essere trasmesso su Rai 2.

Rocco Schiavone 3 – titoli e cast

Dunque si inizia mercoledì. I titoli dei quattro Tv movie sono: La vita va avanti, L’accattone, Après la boule passe, Fate il vostro gioco. Nel cast, accanto a Marco Giallini, ci sono Isabella Ragonese nel ruolo della moglie defunta Marina, Claudia Vismara, Massimiliano Caprara, Massimo Reale, Loredana Indovina. La new entry di questa stagione è il personaggio di Sandra Buccellato interpretato da Valeria Solarino.

La regia è di Simone Spada che arriva per la prima volta nella serie. La sceneggiatura è di Antonio Manzini coadiuvato da Maurizio Careddu. La produzione è di Rai Fiction con la Cross Production e Beta Film.

Rocco Schiavone, in questa nuova stagione sarà un uomo solo: avrà alle spalle la sofferenza per la morte della moglie che si acutizza nonostante il dialogo continuo che ha con la defunta. Ma è stato abbandonato dai suoi ex amici di Roma ed ha dovuto subire anche il tradimento di Caterina, la persona in cui credeva fermamente. Unico conforto in tanta desolazione è il giovane Gabriele, il vicino di casa al quale si è affezionato come un padre.

Rocco Schiavone 3 – prima puntata – la trama

Rocco Schiavone è tornato di nuovo ad Aosta. Oramai il vicequestore si sente solo e deve fare i conti con il passato, ma anche con quanto è accaduto. Il suo migliore amico Sebastiano è agli arresti domiciliari. E Schiavone è pervaso da un senso di colpa: crede che l’arresto sia avvenuto per colpa sua. I due amici più cari, Furio e Brizio, oramai lo hanno abbandonato e non lo chiamano più. Inoltre Caterina, la giovane donna di cui si era innamorato, si è rivelata una spia. A Rocco è rimasto solo il ricordo di Marina. Il fantasma della moglie ogni tanto torna a fargli compagnia. Ed accanto a lui c’è Gabriele.

Il caso di cui Schiavone si occupa è l’omicidio di un sacerdote. In Valpelline, a 1400 metri di altezza viene ritrovato il corpo di un prete: Donato Brochel. Il vice questore è particolarmente depresso ed incarica la sua squadra di recarsi sul posto a fare i primi rilevi.



0 Replies to “Rocco Schiavone terza stagione su Rai 2 – anticipazioni – puntata 2 ottobre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*