Jack Taylor serie tv su Giallo episodio Era un poliziotto


Arriva su Giallo una serie irlandese che affronta temi delicati nell'ambito della politica della Chiesa.


Ha per titolo Jack Taylor la serie tv che il 21 Novembre . Giallo presenta in prima visione assoluta. L’appuntamento è in prima serata alle 21:20 sul canale 38 del digitale terrestre. Ricordiamo che la serie è disponibile anche in streaming sul sito DPlay.

Jack Taylor serie tv Giallo

Jack Taylor serie tv – puntate anticipazioni 21 Novembre 2019

Jack Taylor è una serie tv composta da tre puntate complessive ognuna della durata di un’ora e 30 minuti. É tratta dai romanzi polizieschi di Ken Bruen. Gli attori che recitano sono i seguenti Iain Glen, Killian Scott, Nora-Jane Noone, Tara Breathnach e Frank O’Sullivan. La regia è di Stuart Orme.

La serie è prodotta in Irlanda dove si sono svolte anche le riprese.

La novità e che il protagonista Jack Taylor è interpretato da Iain Glen star della serie cult  Il trono di spade dove interpretava il ruolo di Ser Jorah Mormont. Inoltre i telespettatori italiani lo hanno visto nella serie cult Downton Abbey nel personaggio di Sir Richard Carlisle.

Jack Taylor serie tv 21 Novembre 2019 – trama generale delle puntate

La trama generale è basata sul protagonista, un ispettore affascinante ma controverso, Jack Taylor amante delle vecchie abitudini. E per lui ogni tipo di indagine è condotta nella maniera tradizionale senza fare uso di nuove tecnologie. Espulso dalla Polizia a causa del suo comportamento ribelle, Taylor non è stato in grado di rinunciare al proprio ruolo. Al ritorno nella sua città di origine Galway decide di continuare a lottare contro la criminalità organizzata.

Questa volta però si mette alla prova come investigatore privato. Ha bisogno di qualcuno che lo affianchi e allora si rivolge alla poliziotta Kate (Nora-Jane Noone). Amica di vecchia data di Jack Taylor, Kate molto spesso mette a rischio persino la sua carriera per collaborare In segreto con lui. Accanto ai due super navigati detective c’è il giovane assistente Cody (Killian Scott).

Jack Taylor ha avuto una vita difficile. È stato fortemente dipendente dall’alcol, ha conosciuto il dolore, la sofferenza, la solitudine. Si è sempre battuto della giustizia e spesso ha utilizzato anche dei metodi ai limiti della legalità.

La serie affronta temi scottanti come ad esempio scandali sessuali e crimini perpetrati all’interno della Chiesa e addirittura nel mondo della politica. A fare da sfondo sono i paesaggi dell’Irlanda ricchi di fascino ma molto spesso malinconici, come i temi della serie.

Jack Taylor serie tv puntate

Jack Taylor serie tv – anticipazioni primo episodio Era un poliziotto

Il primo episodio della serie tv, anticipazioni. Inizia con Jack Taylor costretto a dare le proprie dimissioni dopo uno spiacevole incidente. Infatti ha aggredito un alto personaggio politico sorpreso in flagrante.

Un giorno viene contattato da Anne Hennessy, una madre visibilmente sconvolta perché la figlia Sarah è scomparsa. Chiede a Jack Taylor di indagare e possibilmente di ritrovare la ragazza. Taylor purtroppo scopre che l’adolescente è l’ultima vittima di una serie di scomparse e di morti sospette che sono avvenute a Galway.

Jack Taylor serie tv – il finale della puntata

Il finale della puntata riserva un vero e proprio colpo di scena. Quando l’ex ispettore comincia ad indagare con un amico scopre che alcune delle vittime erano collegate ad una fabbrica locale. Il proprietario è uno squallido personaggio implicato in molti affari illegali tra cui un giro di prostituzione. Questo è solo l’inizio. Infine l’ex ispettore scopre che il suo amico Sutton ha dei motivi personali e alternativi per lavorare con lui.



0 Replies to “Jack Taylor serie tv su Giallo episodio Era un poliziotto”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*