Rocco Schiavone 4 – inizio riprese ad aprile 2020


La quarta stagione della serie batterà il primo ciak tra la fine di marzo e gli inizi di aprile 2020. Forse ridotte le puntate.


Rocco Schiavone 4 ci sarà. La quarta stagione della serie con protagonista Marco Giallini è una realtà. Le sceneggiature sono già chiuse e l’inizio delle riprese è fissato tra la fine di marzo e gli inizi di aprile.

Rocco Schiavone 4 puntate

Rocco Schiavone 4 – riprese ad aprile, in onda in autunno 2020 su Rai 2

Il primo ciak della quarta stagione di Rocco Schiavone è fissato tra la fine di marzo e gli inizi di aprile 2020. Sono stati già effettuati tutti i rilievi del caso per consentire al vice questore che opera in Valle d’Aosta, di riprendere le sue indagini. E soprattutto di dare una svolta alla sua vita privata che nell’ultima stagione è apparsa molto giù di tono.

Come tutti i film tv della serie Rocco Schiavone, anche quelli che faranno parte della quarta edizione sono ispirati ai romanzi di Antonio Manzini. In effetti il nuovo romanzo dello scrittore è nelle librerie da gennaio. La nuova serie sarà ovviamente incentrata sui nuovi racconti.

Teniamo conto che tutta la serie Rocco Schiavone è calibrata sulla presenza in libreria dei nuovi libri di Manzini. In effetti quasi tutti i tv-movie andati in onda finora hanno riproposto le indagini del vice questore. Adesso si aspetta l’ultimo romanzo. Ma c’è una grossa novità.

Rocco Schiavone 4 – le nuove puntate potrebbero essere quattro, o forse due

La novità dunque della quarta stagione è la probabile riduzione delle puntate. Finora per ogni ciclo ne sono andate in onda quattro, ognuna dedicata ad un tv-movie autoconclusivo.

Lo stesso avverrà per Rocco Schiavone 4 ma è possibile una riduzione del numero degli appuntamenti televisivi. Insomma se Alberto Manzini non scrive, Rocco Schiavone non può indagare.

Confermato tutto il cast delle precedenti stagioni. Potrebbero però esserci delle new entry, ovvero dei personaggi protagonisti di puntata. Intanto Rocco Schiavone darà molta più importanza alla sua vita privata nella quarta edizione. Il personaggio ha bisogno di riflettere sulla propria filosofia di vita e decidere di dare una svolta alla sua esistenza.

Marco Giallini ha sempre affermato di essere estremamente soddisfatto di interpretare Schiavone. «Per me questo ruolo ha contato molto. È stato un onore interpretare il vicequestore di Aosta. Quando vedo che mi salutano così calorosamente in ogni parte d’Italia, mi sembra quasi sempre di ritrovarmi a Trastevere. Ciò vuol dire che il personaggio ha fatto centro nel cuore del pubblico che tradizionalmente è molto esigente. I telespettatori prima di dare fiducia ad un personaggio impiegano molto più tempo. Schiavone invece è arrivato direttamente nell’animo del pubblico».

Rocco Schiavone 4 riprese

Gli ascolti delle precedenti stagioni

Gli ascolti di tutti i cicli precedenti di Rocco Schiavone sono sempre stati molto gratificanti. L’ultima stagione ha regalato più soddisfazioni sia a Marco Giallini che a Rai 2.

L’Auditel media per le quattro puntate andate in onda nello scorso autunno si è attestata tra il 10 e il 13% di share. Numeri molto alti per Rai 2 che ha immediatamente aperto la porta alla quarta stagione.

© Riproduzione Riservata



0 Replies to “Rocco Schiavone 4 – inizio riprese ad aprile 2020”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*