Il Cacciatore 2 puntata 26 febbraio – episodi Venti febbraio e Terra bruciata


La lotta di Saverio Barone per intrappolare Giovanni Brusca diventa sempre più cruenta. Il magistrato mette a rischio la sua vita.


Rai 2 trasmette questa sera, 26 febbraio, la seconda puntata de Il Cacciatore 2. L’appuntamento è in prime time alle 21.20 con la messa in onda di due nuovi episodi. I titoli sono rispettivamente Venti febbraio e Terra bruciata.

Ricordiamo che la serie è liberamente tratta dal libro del magistrato Alfonso Sabella Il cacciatore di mafiosi. Nel ruolo del protagonista Saverio Barone c’è Francesco Montanari affiancato da Francesco Foti, braccio destro del magistrato ed Edoardo Pesce che interpreta invece Giovanni Brusca.

Il Cacciatore 2 puntata 26 febbraio Francesco Montanari

Il Cacciatore 2 puntata 26 febbraio – episodio Venti febbraio – trama

La trama del primo episodio, che ha come titolo Venti febbraio, si sofferma intorno alla cattura di Giovanni Brusca. Saverio Barone è ad un punto cruciale. Infatti riesce a mettere sotto controllo l’uomo più fidato di Brusca, Giuseppe Monticciolo detto Il Tedesco. È il mafioso che ha costruito la prigione di Gambascio. Barone infatti è convinto che Monticciolo possa condurlo direttamente all’uomo al quale sta dando la caccia oramai da troppo tempo.

Il magistrato non demorde. Deve prendere Giovanni Brusca per vendicare la morte del piccolo Giuseppe Di Matteo.

Insieme a Carlo Mazza, il suo braccio destro, il magistrato inizia a pedinare sia Monticciolo, sia altre persone. Barone però ignora che sulle tracce di Brusca ci sono anche Bernardo Provenzano e Pietro Aglieri. I due mafiosi hanno raggiunto un accordo. Decidono di incontrare Brusca e intimargli di interrompere la sua strategia di violenza.

Intanto Brusca si trova davvero da solo perché suo fratello Enzo si sta dissociando da lui. Inoltre ha incontrato una ragazza della quale si sta innamorando. Il suo nome è Maria ed ignora la sua vera identità.

Il Cacciatore 2 puntata 26 febbraio – episodio Terra bruciata – trama

La trama del secondo episodio Terra bruciata ha ancora come protagonisti Saverio Barone e Giovanni Brusca. Il magistrato, stanco oramai di anni di inchieste e di indagini, comincia ad uscire allo scoperto. Compie centinaia di arresti nel territorio e sfida apertamente Brusca utilizzando come cassa di risonanza i mezzi di informazione. Spera in questo modo di innervosirlo e di farlo uscire allo scoperto. Non sa però che in questo modo mette a rischio non soltanto la sua vita ma anche quella della famiglia, dei colleghi e della sua scorta.

Brusca ha capito che il magistrato sta agendo con molta violenza. E risponde con una violenza ancora più cruenta. Si innesca una spirale di omicidi ai quali si oppongono Provenzano e Pietro Aglieri. Questi ultimi infatti hanno capito che lo Stato non si deve combattere. Ma bisogna penetrare nelle stanze del potere e riuscire ad intavolare una trattativa.

Il Cacciatore 2 recensione

Il cast della seconda edizione

  • Saverio Barone – Francesco Montanari
  • Carlo Mazza – Francesco Foti
  • Leonardo Zaza – Marco Rossetti
  • Giada Stranzi – Miriam Dalmazio
  • Andrea Elia – Roberto Citran
  • Francesca Lagoglio – Francesca Inaudi
  • Giovanni Brusca – Edoardo Pesce
  • Enzo Brusca – Alessio Praticò
  • Maria Savoca – Veronica Lucchesi
  • Pietro Aglieri – Gaetano Bruno
  • Vito Vitale – Paolo Ricca
  • Giuseppe Monticciolo – Carlo Calderone
  • Diego Navarra – Giorgio Caputo
  • Rosaria – Tiziana Lodato
  • Teresa Mazza – Rosalba Battaglia
  • Bernardo Provenzano – Marcello Mazzarella


0 Replies to “Il Cacciatore 2 puntata 26 febbraio – episodi Venti febbraio e Terra bruciata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*