Bella da morire puntata 29 marzo – proseguono le indagini sulla morte di Gioia


Nuove dinamiche portano alla riapertura del caso. Tutti gli eventi che accadono nella terza puntata.


Domenica 29 marzo Rai 1 manda in onda la terza puntata di Bella da morire. Nel cast c’è Cristiana Capotondi nel ruolo della protagonista, la poliziotta, Eva Cantini Matteo Martani,  è Marco, il suo assistente che è riuscito a scardinare la sua apparente indifferenza ed ha instaurato con lei un rapporto più profondo della sintonia professionale. Marco, però, ha alle spalle un passato non proprio rassicurante.

Nell’appuntamento di sette giorni fa, la Cantini ha continuato a cercare indizi sulla morte di Gaia, la ventinovenne aspirante show girl trovata uccisa in fondo al lago.

Bella da morire puntata 29 marzo – proseguono le indagini sulla morte di Gioia

Eva (Cristiana Capotondi) è una professionista che lavora sempre con correttezza professionale. Ma ha un carattere spesso troppo impulsivo.Per questo decide di non nascondere il video nel quale la cameriera di Graziano Silvetti, si rende colpevole di falsa testimonianza. In effetti era stata lei, con il suo comportamento troppo aggressivo, a incentivarne la confessione. Proprio sulla base della testimonianza della donna, l’uomo è finito in galera.

Successivamente si rende conto che quel video potrebbe essere pericoloso per la sua carriera. E lo distrugge.

Ma, nella puntata odierna, un evento cambia radicalmente la prospettiva delle indagini. Ed infatti sarà una nuova testimonianza, inaspettata, a consentire la riapertura del caso. Intanto la Cantini deve rilasciare l’agente di Gioia. La poliziotta sa che l’uomo ha picchiato la giovane, ma non ha altre prove contro di lui.Resta convinta che potrebbe essere stato lui ad uccidere la ragazza.

Bella da morire puntata 29 marzo

Altra novità riguarda Giuditta (Lucrezia Lante della Rovere) che decide di abbandonare le indagini. Ha scelto, per sostituirla, Ignazio Iurini (Fausto Maria Sciarappa).

In questo modo spera che la sua vita privata, già notevolmente in crisi, possa migliorare. Soprattutto si augura di ricucire il rapporto con il marito.

Rachele (Benedetta Cimatti) intanto, è sempre più decisa a trovare Edoardo, l’uomo dal quale è stata violentata. Lascia la casa ed il figlio alla sorella Eva per rintracciare l’uomo e affrontarlo.

Bella da morire – svolta nelle indagini

Una vera e propria svolta nelle indagini avviene con una scoperta fatta dal medico legale Anita (Margherita Laterza). L’anatomopatologa trova vernice gialla sotto le unghie di Gioia.Allora Eva Cantini decide di perquisire l’appartamento di Sofia (Elena Radonicich), sua sorella.

La giovane è sconvolta. E svela che il marito ha minacciato di ucciderla. E subito dopo è fuggito. Questi indizi fanno persare che potrebbe essere lui l’assassino di Gioia.

Il cast della fiction

Il cast di Bella da morire. Di seguito il cast completo della nuova fiction di Rai 1:

  • Cristiana Capotondi
  • Matteo Martari
  • Lucrezia Lante della Rovere
  • Margherita Laterza
  • Benedetta Cimatti
  • Gigio Alberti
  • Elena Radonicich
  • Paolo Sassanelli
  • Anna Ferruzzo
  • Fausto Maria Sciarappa
  • Denis Fasolo
  • Giulia Patrignani
  •  Lorenzo Ciamei nella parte del nipote di Eva Cantini


0 Replies to “Bella da morire puntata 29 marzo – proseguono le indagini sulla morte di Gioia”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*