Connect with us

Soap e serie tv

Good Omens 2 serie Amazon Prime video – trama, cast, anticipazioni

Gli Amazon Studios annunciano la seconda stagione dell'amatissima serie fantasy basata sull'omonimo best seller.

Pubblicato

il

Good Omens 2 quando in onda
Gli Amazon Studios annunciano la seconda stagione dell'amatissima serie fantasy basata sull'omonimo best seller.
Condividi su

Gli Amazon Studios annunciano l’arrivo di Good Omens 2, la seconda stagione della serie fantasy dai toni ironici.

Good Omens 2

Good Omens 2 serie su Amazon Prime Video

Dopo il successo della prima stagione di Good Omens, uscita nel maggio del 2019, gli Amazon Studios hanno annunciato il giorno 29 giugno 2021 la seconda stagione.

La serie è basata sul romanzo e best seller internazionale del 1990, Good Omens: The Nice and Accurate Prophecies of Agnes Nutter, Witch, di Terry Pratchett e Neil Gaiman.

Le riprese dei sei episodi della serie inizieranno quest’anno, 2021, in Scozia e debutterà su Amazon Prime Video in più di 240 paesi nel mondo.

Good Omens 2 – Regia e produzione

Neil Gaiman rinnova il suo ruolo di executive producer, oltre ad essere anche co-showrunner. Al suo fianco, l’executive producer Douglas Mackinnon, che ricopre nuovamente il ruolo di regista. Il rinnovo vale anche per Rob Wilkins, John Finnemore e Josh Cole, Head of Comedy di BBC Studios Productions, in qualità di executive producer. Finnemore ricopre anche il ruolo di co-sceneggiatore al fianco di Gaiman.

La produzione della seconda stagione è di Amazon Studios, BBC Studios Productions, The Blank Corporation e Narrativia.

Good Omens 2 – Trama

Così come per la prima stagione, i protagonisti sono l’angelo Azraphel e il demone Crowley, interpretati rispettivamente da Michael Sheen e David Tennant. Il duo si unisce per salvare il mondo dall’apocalisse.

La nuova stagione mette in luce la solida amicizia tra Azraphel, angelo pignolo e commerciante di libri rari, e Crowley, demone dalla vita sfrenata. I due protagonisti, dopo aver sventato l’apocalisse, tornano alla vita tranquilla sulla Terra, dove vivono dall’inizio dei tempi, e si stanziano tra i mortali, nel quartiere di Soho a Londra. La loro vita prosegue tranquilla, almeno fino all’arrivo di un inatteso messaggero che riserva per loro un mistero sorprendente.

Leggi anche --->  Rai Yoyo racconta Il Mondo di Leo: il primo cartoon italiano sull'autismo

Le parole del cast e della regia

Neil Gaiman, l’executive producer, afferma: “Sono passati trentun’anni da quando è stato pubblicato ‘Good Omens’, il che significa che ne sono passati trentadue dalla notte in cui Terry Pratchett ed io ce ne stavamo nei nostri rispettivi letti in una stanza d’albergo a Seattle, durante una World Fantasy Convention, e progettavamo il sequel. Ho avuto modo di utilizzare alcune parti di quel sequel in Good Omens – ed ecco da dove sono venuti i nostri angeli. Terry non è più qui, ma quando era ancora tra noi avevamo parlato di ciò che volevamo fare con “Good Omens” e di che direzione avrebbe dovuto prendere la storia. E ora, grazie a BBC Studios e Amazon, ho l’occasione di portarla proprio in quella direzione.

Ho coinvolto meravigliosi collaboratori e John Finnemore, è salito a bordo per portare il testimone insieme a me. Ci sono moltissime domande che le persone hanno fatto riguardo a ciò che è successo dopo ai nostri angelo e demone preferiti. Ed ecco le risposte in cui speravate. Torneremo a Soho per svelare, attraverso viaggi nel tempo e nello spazio, un mistero che ha inizio con un angelo che se ne va in giro per Soho senza memoria”.

Douglas Mackinnon, il regista, si esprime così: “Portare Good Omens nella mia patria in Scozia per girare una seconda stagione è per me un sogno che si realizza. E con Michael Sheen e David Tennant nuovamente nei ruoli di Azraphel e Crowley abbiamo realmente un angelo e un demone al nostro fianco”.

Leggi anche --->  1899, dal 17 novembre la serie tv Netflix ideata dai creatori di Dark: trama, cast, anticipazioni

Dichiarazioni

Rob Wilkins, executive producer al fianco di Gaiman, dichiara: “Terry e Neil hanno sempre saputo che Crowley e Azraphel non erano personaggi da una storia sola e hanno per lungo tempo nutrito piani per ampliare le loro avventure. Le strabilianti performance di David e Michael l’hanno fatta diventare una vera necessità. Terry sarebbe stato certamente molto felice di come hanno dato vita ai suoi personaggi, e entusiasta, come lo sono io ora, che una seconda stagione sia in lavorazione”.

L’attore protagonista Michael Sheen ironizza: “Personalmente sono contrario, ma il mondo non si salverà da solo, no? Se David e io riusciremo a non cavarcela troppo male, questa potrebbe essere anche la volta buona che riusciamo a concludere il lavoro”.

David Tennant, anch’egli protagonista accanto a Sheen, aggiunge: “Il ritorno di Good Omens è una fantastica notizia per me, poiché avrò nuovamente l’occasione di lavorare con Michael e di pronunciare le fantastiche parole di Neil. È forse una peggiore notizia per l’universo dato che molto probabilmente significa che ci sarà una nuova minaccia per l’esistenza con cui fare i conti, ma, si sa, un po’ si perde un po’ si vince”.

Il cast della prima stagione di Good Omens

  • Michael SheenAzraphel
  • David Tennant – Crowley
  • Jon Hamm – Arcangelo Gabriele
  • Nick Offerman – Thaddeus Dowling
  • Jack Whitehall – Newton Pulsifer
  • Miranda Richardson – Madame Tracy
  • Adria Arjona – Anathema Device
  • Michael McKean – Shadwell
  • Anna Maxwell Martin – Belzebù
  • Mireille Enos – Guerra

Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it